Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
24 Luglio 2021- Aggiornato alle 07:21

Ricostruzione dei centri storici, rifinanziato il bando con altri 4 milioni di euro

Più tempo alle imprese per la fine dei lavori e la rendicontazione conclusiva degli interventi nell’ambito della ricostruzione post sisma 2012. Aziende che hanno dovuto fare i conti con l’emergenza sanitaria e le misure restrittive e che, di conseguenza, non hanno potuto completare gli interventi entro le scadenze previste.

Per questo sono stati fissati nuovi termini di consegna, anche della documentazione a consuntivo necessaria ai fini dell’erogazione del contributo a saldo, contenuti in due ordinanze (la 9 e la 10 del 29 marzo 2021) firmate dapresidente della Regione Emilia-Romagna e Commissario delegato per la Ricostruzione, Stefano Bonaccini.

“Vogliamo consentire a coloro che sono impegnati nelle fasi finali della ricostruzione il completamento di tutti i lavori, cercando di sostenerli in questa fase fortemente segnata dalla pandemia- afferma il sottosegretario alla Presidenza, Davide Baruffi-. Questo in generale. In particolare, poi, sul fronte degli edifici agricoli abbiamo potuto concedere un termine più ampio e utilizzare tutti i margini a nostra disposizione anche grazie alle misure approvate dal Governo con il decreto Milleproroghe”.

E la Regione stanzia anche altri 4 milioni di euro che consentiranno di recuperare quasi tutte le domande rimaste inevase con l’ultimo, recente bando per la rivitalizzazione dei centri storici.

Si tratta della quarta finestra, aperta lo scorso 4 marzo, e riguardava commercianti, artigiani, botteghe, imprese e professionisti con attività in uno dei comuni appartenenti al cratere.

 

Le nuove scadenze

Per quanto riguarda gli interventi gestiti tramite piattaforma informatica Mude, questi i termini aggiornati: 31 marzo 2022 per gli interventi che alla data di entrata in vigore dell’ordinanza abbiano già visto la presentazione del penultimo stato di avanzamento lavori, ovvero quello che precede il solo deposito del saldo finale; 31 agosto 2022 per gli interventi per i quali, sempre alla data di entrata in vigore dell’ordinanza, non sia stato presentato nessuno stato di avanzamento lavori, oppure che sia stato presentato uno stato di avanzamento lavori antecedente a quelli ricadenti nell’altra fattispecie.

Per quanto riguarda gli interventi gestiti tramite piattaforma informatica Sfinge, si stabilisce che al 31 ottobre 2021 è fissato il termine di conclusione degli interventi e di presentazione della documentazione di rendicontazione del saldo finale per le imprese e le persone fisiche di tutti i settori, a eccezione delle imprese agricole attive nei settori della produzione primaria, della trasformazione e della commercializzazione dei prodotti (Allegato I del Tfue) e delle persone fisiche dell’area agricoltura e agroindustria, a prescindere dalla data di concessione del contributo.

Invece per le imprese agricole attive nei settori della produzione primaria, della trasformazione e della commercializzazione dei prodotti e per le persone fisiche dell’area agricoltura e agroindustria, che abbiano presentato almeno uno Stato avanzamento lavori (Sal), il termine di conclusione degli interventi e di presentazione della documentazione di rendicontazione del saldo finale è fissato al 31 marzo 2022.

Infine, per le imprese agricole attive nei settori della produzione primaria, della trasformazione e della commercializzazione dei prodotti e per le persone fisiche dell’area agricoltura e agroindustria, che non abbiano presentato almeno uno stato avanzamento lavori, il medesimo termine è fissato al 31 agosto 2022.

Modificate anche le disposizioni relative alle cosiddette “proroghe ad hoc” che il Commissario può concedere al singolo beneficiario in casi particolari. Le nuove disposizioni prevedono che tale proroga possa essere concessa esclusivamente in caso di interventi già avviati e in via di realizzazione e a presentazione di richiesta motivata, sulla base di una relazione dettagliata con relativo cronoprogramma, che descriva e motivi, per ogni fase, le cause del ritardo nella realizzazione degli interventi fermo restando per le imprese agricole attive nei settori della produzione primaria, della trasformazione e della commercializzazione dei prodotti per la conclusione dell’erogazione del saldo

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Concordia, parco delle Rimembranze: installati due nuovi giochi inclusivi
    Installati due nuovi giochi inclusivi: un’altalena a nido e una giostra Carosello sulla quale possono salire tutti i bimbi, anche con la sedia a rotelle, per girare e divertirsi in compagnia.[...]
    Aumenti luce e gas luglio 2021: cresce il risparmio con il mercato libero fino all’81%
    In occasione degli aumenti comunicati da ARERA per le bollette luce e gas a Luglio 2021, Segugio.it, in collaborazione con SOStariffe.it, ha pubblicato uno studio sui costi e le occasioni di risparmio che il mercato libero dell'energia offre. [...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]

    Curiosità

    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    La ragazza si era tuffata in acqua intorno alle 17 in compagnia di alcune amiche quando è stata trascinata al largo dalle forti correnti.[...]
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Un'niziativa del Comune in collaborazione con le associazioni[...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Gli investimenti per la ripartenza del territorio modenese sono stati al centro della giornata, mercoledì 14 luglio.[...]
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Il servizio di Arpae è stato rinnovato ed esteso a tutta la Regione. Previsioni quotidiane con relativi consigli di comportamento.[...]
    Benzina, oltre 11 euro in più per un pieno rispetto a un anno fa
    Benzina, oltre 11 euro in più per un pieno rispetto a un anno fa
    Faib Confesercenti Modena: "Aumenti mai visti, un salasso per consumatori e operatori"[...]
    A Camposanto la selezione regionale di Miss Italia: Beatrice Alessi è la vincitrice
    A Camposanto la selezione regionale di Miss Italia: Beatrice Alessi è la vincitrice
    E' avvenuto nel corso della Fiera di Luglio che in questi giorni sta ravvivando il paese.[...]
    Concordia, cinque generazioni festeggiano Giuseppina Meschiari che oggi compie 96 anni
    Concordia, cinque generazioni festeggiano Giuseppina Meschiari che oggi compie 96 anni
    E' la più anziana della famiglia, mentre la più giovane è Giselle, nata 8 mesi fa. [...]
    Alle Tatoo racconta su Rai 1 il progetto di Museo del tatuaggio di Limidi di Soliera
    Alle Tatoo racconta su Rai 1 il progetto di Museo del tatuaggio di Limidi di Soliera
    E' stato ospite di' Dedicato' in diretta su Rai1, condotto da Serena Autieri (attrice, cantante e conduttrice) con Gigi Marzullo.[...]