Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Covid, Unimore lancia l’hashtag #MoReVaccini per sensibilizzare alla vaccinazione

In concomitanza con l’apertura delle finestre di prenotazione per le fasce d’età over 18, l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia intende sensibilizzare i più giovani ai temi della vaccinazione attraverso una campagna che ruota attorno all’hashtag #MoreVaccini: più vaccini per sconfiggere la pandemia.

Sono stati senza dubbio mesi molto complessi anche per la fascia d’età di studentesse e studenti universitari, i quali, si legge nel comunicato stampa diffuso da Unimore, pur non rappresentando il target più a rischio in caso di infezione, hanno inevitabilmente sofferto la pressoché totale assenza di occasioni di socialità e l’impatto anche psicologico della pandemia.

Massimo, in questo periodo, è stato lo sforzo dell’Ateneo per venire incontro alle numerose esigenze della comunità studentesca, mettendo in campo una serie di misure concrete che sono servite ad assicurare la continuità di tutti i servizi.  Oggi, però, i grandi progressi nel campo della ricerca scientifica e l’ottimo avanzamento della campagna vaccinale permettono di programmare una fase nuova, che riporti l’Università ad essere luogo fisico di incontro e di relazione formativa, di ricerca e promozione della cultura.

Perché questo accada è necessaria una risposta di massa all’appello per la vaccinazione. Proprio per sensibilizzare i più giovani a questo tema, Unimore ha deciso di lanciare l’hashtag #MoReVaccini: più vaccini per tornare a vivere serenamente l’università oltre che tutte le altre sfere sociali; più vaccini perché occorre fiducia piena nella scienza. Saranno proprio le testimonianze di alcuni studenti e studentesse, sotto forma di video e foto, ad accompagnare questa campagna che punta a raggiungere il maggior numero di giovani cittadini e cittadine possibile, per far sì che si arrivi presto a numeri di immunizzazioni che consentano di riprendere tranquillamente tutte le attività.

La comunità Unimore presente sul social network Facebook, avrà inoltre la possibilità di personalizzare la propria immagine del profilo grazie ad un “motivo” appositamente creato, che consentirà, a chi ne avrà voglia, di rilanciare ai propri contatti questo importante messaggio.

“Il nostro Ateneo crede fermamente che la vaccinazione rappresenti lo strumento principale per uscire in tempi rapidi da questa pandemia – afferma il Magnifico Rettore Unimore, Prof. Carlo Adolfo Porro – : per tale motivo riteniamo indispensabile rivolgere un appello ai nostri studenti e alle nostre studentesse, affinché aderiscano alla campagna vaccinale con entusiasmo e fiducia, per tutelare la salute loro e dei loro cari. Grazie a questo impegno, siamo certi che la nostra comunità studentesca potrà tornare a vivere appieno l’Università in tempi molto brevi”.

Il video #MoReVaccini è visibile sul canale YouTube di Ateneo, al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=mQlx2rJ-0W4 Gli altri contenuti della campagna saranno pubblicati sulle pagina ufficiale Facebook e sull’account Instagram dell’Università

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Novi, riapre l'alimentari di Sandra e Fabrizio
    L'inaugurazione si è svolta domenica 20 giugno, alle 17, alle presenza di sindaco e vicesindaco.[...]
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    L’iniziativa è del consigliere di Nonantola Francesco Cosimo Antonucci[...]
    Internet casa, nel 2021 prezzi ancora più giù: promozioni sotto i 24 euro mensili
    I dati del nuovo Osservatorio di SOStariffe.it sui costi medi delle offerte Internet casa [...]

    Curiosità

    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    L’iniziativa è del consigliere di Nonantola Francesco Cosimo Antonucci[...]
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    La studiosa mirandolese è Assistant Professor presso l’University College di Londra, dove dirige presso il Great Ormond Street Children’s Hospital[...]
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    L'idea nasce nell'ambito dell'iniziativa 'Un sasso per un sorriso'[...]
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    Gli alberi sono stati comprati con il ricavato della vendita dei sassi del vecchio ponte di Bomporto[...]