Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Settembre 2021

Musica, al via il progetto di alta formazione de La Toscanini per i musicisti under 35

Non solo lo studio della musica classica ma anche rielaborazioni dei brani dei grandi compositori del passato in chiave jazz, pop e rock, con uno sguardo fresco e giovanile. Prende il via il 16 giugno, con l’esordio nell’ambito del Festival Toscanini, la fase performativa di La Toscanini NEXT for Community, percorso innovativo di alta formazione nello spettacolo dal vivo sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, e strettamente legato al territorio.

L’iniziativa, dedicata ai musicisti under35, è stata presentata a Parma nella Sala Savani del Palazzo della Provincia, alla presenza dell’assessore regionale alla Cultura e Paesaggio, Mauro Felicori, del presidente della Provincia di Parma, Diego Rossi, dell’assessore alla Cultura del Comune di Parma Michele Guerra e del sovrintendente e direttore artistico de La Toscanini, Alberto Triola.

“Questa occasione-ha detto l’assessore Mauro Felicori- è importante per parlare di due temi fondamentali per le politiche culturali. Il primo è quello di una idea di gestione aziendale della cultura. Il termine aziendale fa un po’ paura mentre si stia cominciando a capire che un management adeguato e l’uso di strumenti tipici dell’industria e dei servizi usati nel campo della cultura sono essi stessi un servizio che si rende alla cultura e al suo sviluppo. È solo l’efficienza che aiuta la cultura, non l’inefficienza. Vivo La Toscanini e altre realtà importanti della Regione come sfide quasi personali. Il fatturato di una impresa culturale non si misura col danaro che si guadagna, ma con la cultura che si produce. Il primo obiettivo è la nostra regione. La Toscanini deve sentirsi a casa in ogni città della nostra regione e deve essere accolta come l’orchestra della regione, non solo di Parma”.

“Il secondo tema- ha aggiunto l’assessore-, è quello del rapporto tra cultura ed economia. Quando si parla di economia deve venire in mente subito la cultura perché la cultura è economia. Se si parla di lavoro deve venire in mente il lavoro culturale, se si parla di industria, si deve pensare anche all’industria culturale”.

“Concludo sottolineando che il programma della NEXT è bellissimo, da Piacenza a Rimini la NEXT c’è, ovunque, e questo esprime in modo esemplare quello che stiamo presentando oggi, ovvero la capacità de La Toscanini e della Next di essere regione al cento per cento”.

Il corso

Su 103 giovani musicisti che hanno risposto al bando iniziale, ne sono stati ammessi 26 provenienti dalle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, con una età media di 24 anni. Il corso, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, è strutturato in maniera tale da garantire un reale sbocco lavorativo sia nel medio che lungo periodo, attraverso un metodo formativo innovativo, sperimentato con grande successo lo scorso anno, che si fonda sullo studio della prassi. Nel caso della musica è l’applicazione pratica di un contesto storico, culturale e sonoro.

A guidare i giovani in questo percorso virtuoso, il direttore principale della Filarmonica Toscanini, Enrico Onofri, il Compositore in residenza Riccardo Panfili e il jazzista Alessandro Sgobbio, che stanno incontrando i giovani musicisti portandoli ad elaborare musicalmente quanto appreso sotto l’attenta guida di Roger Catino, direttore d’Orchestra e trascrittore, e di Massimo Ferraguti, saxofonista e clarinettista. Il progetto porterà la musica in parchi, arene estive, industrie, mulini, chiostri, ville, rocche, abbazie, piazze, castelli, musei, corti, Residenze sanitarie anziani, biblioteche, teatri e istituzioni culturali.

Nel 2020, nonostante le difficoltà dettate dalla situazione di emergenza sanitaria, La Toscanini NEXT ha eseguito 50 concerti per un totale di 622 giornate lavorative.

Nel 2021 dal 16 giugno al 30 settembre sono calendarizzati39 concertiNel periodo invernale sono previsti altri concerti, progetti con le scuole e importanti eventi con solisti sia dell’ambito classico che pop.

Il primo spettacolo

il concerto de La Toscanini Next Rielaborazioni musicali di Roger Catino da Beethoven, Puccini, Verdi, Wagner e testi di Arturo Toscanini, inaugurerà domani , 16 giugno ore 21.00, la seconda settimana del Festival Toscanini – Edizione Zero. Il concerto si svolgerà sotto le tettoie Liberty del Parco della Musica,nel complesso del Paganini Congressi. Il programma, dedicato a Toscanini, propone i grandi brani del repertorio toscaniniano rielaborati e proposti in chiave pop-rock.

I biglietti del concerto sono gratuiti (offerti da Credit Agricole Italia) con prenotazione obbligatoria, biglietteria@latoscanini.it, indicando: nome/cognome/telefono/mail per singolo partecipante, ai fini del tracciamento richiesto secondo la normativa di sicurezza anti-Covid19

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchNuovo Pronto Soccorso di Mirandola, intervista al dottor Stefano Toscani
    • WatchFinale Emilia, saluto del consiglio comunale al luogotenente Cappello
    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese

    La buona notizia

    Centro anziani, riprende l'attività in presenza a Camposanto
    Commenta la sindaca: "Sappiamo tutti quanto questi eventi siano utili per aggregare, a miglioramento della vita ed a smantellamento della solitudine, amplificata anche dalla pandemia"[...]
    Bomporto, la biblioteca Tolkien "si rifà il look"
    Nuove proposte artistiche e iniziative culturali, scelte attraverso una procedura a evidenza pubblica, da Enti del Terzo Settore, cooperative e ditte specializzate.[...]

    Curiosità

    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]