Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Ottobre 2021

Mirandola, presentata una mozione per l’accordo tra sindaci della Bassa e dell’Oltrepo mantovano

MIRANDOLA – In occasione del Consiglio comunale di Mirandola dello scorso 30 settembre, la consigliera del Movimento 5 Stelle, Nicoletta Magnoni, ha presentato una mozione allo scopo di attivare l’accordo fra i sindaci della Bassa modenese e dell’Oltrepo Mantovano. Di seguito il post pubblicato dalla consigliera su Facebook per spiegare le ragioni della mozione:

“Questa mozione nasce con l’intento di rendere efficace un accordo che dalla data della sua firma giace dimenticato nei cassetti dei comuni firmatari. Riassumo il contenuto dell’accordo per il pubblico che ci sta ascoltando: Sapete che esiste un accordo fra i sindaci dell’UCMAN e del Basso Mantovano per confrontarsi e cercare soluzioni a problemi che riguardano entrambe le aree come sanità, viabilità, formazione, promozione turistica, ecc.?
Questo accordo fu firmato nel mese di Maggio 2019 da tutti i sindaci della Bassa Modenese e dell’Oltrepò Mantovano, anche se nel giro di un mese molte amministrazioni cambiarono colore politico. Forse fu per questo motivo e per lo scoppio della pandemia da Covid che un accordo tanto importante cadde nel dimenticatoio, pur essendo uno strumento molto utile per dar modo ad un’area grande ed economicamente rilevante, ma negletta da entrambe le regioni di riferimento, di far valere le proprie ragioni nei campi di comune interesse.
Visto che il Mantovano dista da noi circa 10 KM e la maggior parte di noi ha parenti anche dall’altra parte, ho pensato che sia venuto il momento di insistere affinché questo accordo smetta di dormire nei cassetti e diventi qualcosa di vivo e di utile per le nostre comunità.
Partendo dalla sanità, problema irrisolto di tutta l’Area Nord, si potrebbe agire in sinergia con i sindaci dei comuni dell’Oltrepo Mantovano per arrivare a quello che serve realmente al nostro territorio: un ospedale Interregionale, dislocato su due sedi poco distanti e facilmente raggiungibili, in grado di fornire ciascuno una serie di servizi in esclusiva: Mirandola e Pieve di Coriano.
Faccio notare che anche l’ospedale di Pieve di Coriano, meta di tanti pazienti della Bassa Modenese, è nel mirino dei “razionalizzatori” della provincia di Mantova e della regione Lombardia. I Sindaci dell’Oltrepo mantovano sono preoccupati esattamente come i nostri.
Se il nuovo ospedale Ramazzini di Carpi dovrà diventare l’unico riferimento per tutta l’Area Nord, come scritto nel suo studio di fattibilità, i Sindaci della Bassa Modenese e della Bassa Mantovana firmatari dell’Accordo, devono usare tutti gli strumenti disponibili per garantire all’ospedale di Mirandola e a quello di Pieve di Coriano di continuare ad esistere ed erogare servizi.
Sfruttando la cornice istituzionale dell’accordo devono parlarsi, fare riunioni, elaborare progetti perché sono i responsabili della salute dei loro concittadini. Si tratta di andare a “sbattere” contro i voleri di chi amministra entrambe le province e le regioni lo so, ma qual è l’alternativa? Osservare impotenti mentre i nostri ospedali vengono silenziosamente trasformati in poliambulatori ed un’area che conta 130.000 abitanti resta priva di servizi essenziali e viene costretta a lunghi spostamenti che mortificano il diritto alla salute?
Dichiaro il mio voto favorevole ed invito tutte le altre forze politiche a fare altrettanto!” Le altre forze politiche mi hanno chiesto di ritirare la mozione per elaborarne una condivisa. Ho accettato perchè ritengo che un documento comune abbia sempre più forza di un documento di parte (come dimostrato dall’ODG sulla Cispadana). Ben venga il contributo di tutti se l’obbiettivo è il bene comune!”
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Coronavirus, i comuni di Cavezzo e Novi tornano Covid free
    Due buone notizie arrivano dal consueto aggiornamento quotidiano sulla situazione legata alla pandemia nel territorio modenese[...]
    Università. Gli studenti dell'Emilia-Romagna da settembre sono tornati alle lezioni in presenza
    Le università, con modalità diverse, hanno garantito il ritorno alle lezioni in aula, con green pass e prenotazioni.[...]
    Università di Modena plastic-free: al via da oggi la consegna di borracce a tutti
    Studenti e studentesse iscritte all’Ateneo emiliano potranno ritirare la borraccia serigrafata con il logo Unimore direttamente nella propria biblioteca di riferimento[...]

    Curiosità

    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Michele De Martino e Riccardo Vitali, primo e secondo pizzaiolo a "La Smorfia" di Modena, si sono aggiudicati il primo e il secondo posto alla gara di pizza napoletana, senza glutine e contemporanea.[...]
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Si tratta di “Dante che parte per l’esilio”, opera del pittore bolognese Andrea Besteghi, commissionata da Luigi Pizzardi, primo sindaco della città liberata dall’amministrazione pontificia e poi austriaca per il VI Centenario dalla nascita del Poeta[...]
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Nei mesi scorsi in Regione è stato approvato un ordine del giorno, proposto dal Movimento 5 stelle, che impegna la Giunta Bonaccini sulla solarizzazione del Cer[...]
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Al campione di Tavullia arrivati in dono prodotti tipici dell'Emilia-Romagna[...]
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]