Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
22 Maggio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Massa Finalese, “Impianto a biometano in un’area naturalistica”: l’Osservatorio chiede risposte

FINALE EMILIA - Attraverso una nota stampa, l'"Osservatorio civico Ora tocca a noi" interviene sul tema dell'impianto a biometano di Massa Finalese, chiedendo risposte alla Giunta e al neosindaco di Finale Emilia, Marco Poletti:
"Occorre squarciare il velo su un'altra vicenda poco chiara che riguarda uno dei tanti impianti di trattamento rifiuti che ricadono sul territorio comunale di Finale Emilia, l'impianto Aimag di Massa Finalese. Questo impianto nasce come compostaggio di rifiuti organici per la produzione di ammendanti e tutti ricorderanno, in particolari gli abitanti di Massa Finalese, i terribili olezzi che per lunghi anni hanno dovuto subire proprio a causa di questo impianto, che per tanto tempo ha tenuto all'aperto, senza protezione, i processi di fermentazione aerobica dei rifiuti organici, origine poi di questo insopportabile impatto sui cittadini massesi. In seguito ad un progetto presentato nel 2016, Aimag ha potuto costruire un nuovo impianto aggiuntivo per la produzione di biogas ed un sistema Upgrading per la produzione di biometano. Ma procediamo con ordine. L' impianto in questione ricade nel sito ZPS denominato "LE MELEGHINE" e nella più vasta zona IBA 217 denominata "Zone umide del Modenese". ZPS significa Zona a Protezione Speciale e sta ad individuare un'area di salvaguardia degli ambienti naturali, con particolare riguardo alla flora, alla fauna ed agli habitat di interesse Comunitario, tutelati ai sensi di varie direttive della Comunità Europea, al fine di ottenere un miglioramento del loro stato di conservazione. In effetti all' interno di questa zona ZPS si trova l'Oasi di protezione della fauna definita "impianto di fitodepurazione Le Meleghine" che, nato come impianto depurativo delle acque, ora ha assunto un'importanza naturalistica straordinaria a livello europeo in quanto sito crocevia di migrazione e rifugio per l'avifauna. L'area ZPS " LE MELEGHINE" rappresenta un vero e proprio patrimonio per tutta la collettività e sta assumendo sempre più valore naturalistico di importanza e fama europea. Ma allora come è possibile che in un sito così fondamentale per l'ambiente e riconosciuto a livello Europeo sia presente un impianto industriale che tratta rifiuti? La risposta è altrettanto semplice: li un impianto di questo genere non doveva starci!!! Il peccato originale è quello di avere autorizzato l'originario impianto di compostaggio Aimag, pochissimo tempo prima dell'istituzione e riconoscimento della zona Zps, dimenticando però che quello che fa testo è il momento della richiesta di istituzione del sito, che avvenne prima. Per essere più chiari, la prima grande violazione messa in atto è quella di avere autorizzato, da parte della Regione Emilia-Romagna, l'impianto, in una fase successiva alla data di richiesta istitutiva dell'area protetta, violando così le normative europee. Tutti i siti definiti ZPS fanno parte di una rete definita RETE NATURA 2000 ed è competenza delle Regioni adottare attraverso regolamenti cogenti tutte le misure di conservazione efficaci per la tutela degli habitat naturali. Il regolamento adottato dalla Regione Emilia-Romagna per i siti Natura 2000, all'interno delle ZPS afferma "...È vietato realizzare nuove discariche o nuovi impianti di trattamento e di smaltimento di fanghi e rifiuti nonché l'ampliamento di quelli esistenti in termini di superficie..." È qui il problema, in quanto con il progetto del 2016 Aimag ha potuto costruire un nuovo impianto industriale, costituito di fatto da due processi industriali che prima non c'erano, ovvero il processo anaerobico per la produzione di biogas ed il sistema upgrading per la produzione di bioemetano. Cosi facendo si è violato il regolamento regionale RETE NATURA 2000 Emilia-Romagna che dice espressamente che in zona ZPS non si possono realizzare nuovi impianti di trattamento e di smaltimento di fanghi e rifiuti. Si sono violate inoltre le normative Europee e Aimag non può nemmeno appellarsi al fatto che questo sia un ampliamento di un' impianto esistente, in quanto il processo industriale preesistente era un impianto di compostaggio con l'obbiettivo di produrre ammendanti per l'agricoltura che niente a che fare con i due nuovi impianti industriali costruiti per la produzione di biogas e successivamente di bioemetano. Questi di fatto sono nuovi impianti che non dovevano essere autorizzati e che per altro stanno comportando un continuo aumento dei rifiuti trattati, infatti si è passati dalle 30.000 tonnellate/anno di rifiuti trattati originariamente, ad un primo incremento a 40.000 tonnellate per giungere alle attuali 50.000 tonnellate di rifiuti trattati che ogni anno arrivano nel nostro territorio. La nuova giunta come pensa di affrontare questo problema?"
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 1
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    La storia
    Destinazione New York per i Rulli Frulli: da Finale Emilia portano le frittelle della Bassa all'Onu
    L'occasione è la conferenza annuale degli Stati che hanno siglato la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità
    Fatto in casa
    Parchi dei quartieri in festa a San Felice: ecco il programma di "Estate nei parchi"
    Si comincia sabato 25 maggio a Dogaro. Poi il 31 Villa Gardè, il 6 giugno a Rivara, il 15 a Confine, il 20 al parco Puviani, il 27 al parco Conad, il 2 luglio a San Biagio, l’11 al parco Ciro Menotti, il 13 luglio al parco Estense, il 25 luglio a Pavignane
    Salute
    Riconoscimento per l’Endoscopia Ausl: studio sul trattamento delle ulcere sanguinanti pubblicato sulla principale rivista di settore
    L’équipe diretta dal dottor Mauro Manno è stata infatti protagonista al recente congresso della Società Europea di Endoscopia Digestiva (ESGE) che si è tenuto a Berlino

    Curiosità

    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Per i più piccoli
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Continuano le attività a Bordeaux per la piccola delegazione della Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli.
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    Ultime notizie
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    In occasione della riapertura al culto del Duomo di Finale Emilia che avverrà domenica 26 maggio, Poste Italiane attiverà un Ufficio Postale Temporaneo
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Curiosità
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Lo storico evento, rarissimo alle nostre latitudini, sarà probabilmente visibile anche nella serata di oggi, sabato 11 maggio
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    La storia
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    Una grande occasione per conoscere la storia straordinaria della principessa modenese, non così nota, unica donna italiana che diventò regina d'Inghilterra.
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    L'incontro
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    A Zocca nasce il “Festival occa paese della musica” concorso canoro in collaborazione con Vasco Rossi
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Ultime notizie
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Al 19° “Palio della Ghirlandina” dedicato alla produzione familiare di aceto tradizionale di Modena di qualità
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    L'incontro
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    La diretta è in televisione

    chiudi