Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
20 Gennaio 2022

Mondi virtuali, gaming e proiezioni non stop al “Future Film Festival”

MODENA- Arriva a Modena per la prima volta, mercoledì 1 e giovedì 2 dicembre, il Future Film Festival: lo storico festival internazionale del cinema di animazione di Bologna, dedicato quest’anno al tema “Split screen”, che si occuperà non solo di grande schermo ma anche di realtà aumentata e realtà virtuale, gamification e piccolo schermo di ieri e di oggi.

La due giorni modenese, che anticipa la programmazione di Bologna in calendario da mercoledì 8 a sabato 11 dicembre, si svolge al Laboratorio Aperto (in via Buon Pastore 43) ed è dedicata in particolare al gaming, con spazio alla creazione di mondi virtuali, workshop sulla progettazione, conferenze, proiezioni non stop di corti d’animazione e una serata dedicata al cinema d’animazione che indaga la crisi ambientale.

Il Festival è organizzato da Doc Servizi e dalla sua area Doc Games, Comics & Cartoons, che associa professionisti di rilievo nei campi delle nuove tecnologie e dei new media, in collaborazione con l’Associazione Amici del Future Film Festival, e con il sostegno del Comune di Modena.

“Il Future film festival – commenta l’assessore alla Cultura Andrea Bortolamasi – rappresenta una delle punte più avanzate e innovative della scena culturale che quest’anno arriva a Modena, al Laboratorio aperto, trovandovi una casa ideale. Le idee e le proposte che porta il festival, che collegano il cinema alle nuove frontiere della realtà virtuale, sono tra gli esempi migliori di quelle media arts che hanno permesso a Modena di entrare a far parte delle Città creative Unesco”.  

Il programma modenese si apre mercoledì 1 dicembre con il workshop “Game project”, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18, (su prenotazione) a cura di Olivier Mauco (GameinSociety); alle 16, spazio all’artista Mister Thoms che creerà mondi virtuali con Tilt Brush, il nuovo software di Google per la creazione di dipinti in 3D in realtà virtuale.

Sempre mercoledì, dalle 20.30, “La notte dei corti d’animazione” due ore non stop dei migliori corti selezionati per l’edizione 2021, con la performance live “Metacomix”, un instant film di Basmati video che reinterpreta classici del fumetto in animazione in tempo reale.

Giovedì 2 dicembre, alle 10, si terrà “Mode on: Gamification”, conferenza sulla gamification, dalle esperienze italiane al Centre Pompidou, coordinata dal giornalista Maurizio di Fazio. Per tutta la giornata saranno a disposizione del pubblico visori per la realtà virtuale e per sperimentare il software Tilt brush (a ingresso libero), mentre dalle 14 alle 18 Mister Thoms spiegherà il software (ingresso su iscrizione).

L’edizione modenese del Festival si chiuderà alle 20 con la proiezione di “L’uomo che piantava gli alberi”, film d’animazione canadese basato sul racconto omonimo di Jean Giono, presentato da Davide Daniza Celli, scrittore, politico e attivista ambientalista. Si tratta del primo dei tre film d’animazione che danno vita a “Piano Terra – Ground floor”, focus speciale del Festival dedicato alla cinematografia d’animazione che denuncia il consumo di suolo, il disastro ambientale degli oceani inquinati, il mancato rispetto per l’ambiente, la sua flora e la sua fauna. Si prosegue l’8 dicembre a Bologna (DAMSLab/Auditorium, ore 22.30) con “La collina dei conigli”, per terminare con la maratona “Conan. Il Ragazzo del Futuro” (DAMSLab/Auditorium, ore 10-13, 14.30-21) con gadget e sorprese per i partecipanti, in collaborazione con Dynit

Future Film Festival ospita proiezioni e contenuti legati al mondo dell’animazione: dai concorsi internazionali di film e corti, ai premi legati allo sviluppo di opere in ambito AR/VR e “new frontiers”, workshop sulla realtà aumentata e virtuale, con esperti di gamification e professionisti del settore. A giudicare i film e i corti in concorso la giuria costituita da Marco Bellano (Università di Padova), Raul Garcia (Animation Department I Simpson) e Roy Menarini (Università di Bologna).

Il biglietto d’ingresso costa 7 euro (il ridotto per i ragazzi 5 euro) e si può acquistare direttamente alla biglietteria del Laboratorio Aperto oppure online sul sito del Festival (www.futurefilmfestival.it). È possibile acquistare pass che danno accesso a tutti gli appuntamenti, le informazioni si trovano sul sito del Festival.

L’accesso alle sale è consentito alle sole persone in possesso di Green pass e munite di mascherina protettiva.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Consigli di salute
Impianti dentali: i vantaggi
Vuoi tornare ad avere un sorriso splendente in maniera rapida e senza problemi? L’impianto dentale potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del latte
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Perché esiste il fenomeno dei no-vax?
Grazie ad un’attenta e pianificata campagna vaccinale il morbillo è praticamente sparito nei Paesi a capitalismo avanzato. Purtroppo ancor oggi esistono focolai di morbillo nei Paesi in via di sviluppo.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cannella
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Trasferirsi da Carpi a Cagliari e poi a Dubai per amore della professione: intervista a Federico Diacci
L'intervista, a cura di Francesca Monari, al paesaggista carpigiano Federico Diacci.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Pioggia di finanziamenti a Mirandola per le piste ciclabili. Anche nelle frazioni
    Obiettivo, favorire gli spostamenti sostenibili in bicicletta, come quello casa-scuola o casa-lavoro, per circa 3 km[...]
    Con terza dose e Fse, inizia e finisce la quarantena con l'autotest
    È una procedura che potrà essere utilizzata dai cittadini assistiti in Emilia-Romagna: circa due milioni con queste caratteristiche[...]

    Curiosità

    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    Sono andati al commissario Emanuela Ragazzi, all'assistente capo Valerio Zoni all'agente Danilo Cardella e all'agente Di Canosa[...]
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Il commerciante non solo effettuava direttamente i prelievi dai nasi delle persone con sospetto di contagio, ma poi effettuava anche il controllo e l'analisi.[...]
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Scrive: "Ci ho provato, mi arrendo e cedo il posto, magari a qualcuno tra i tanti sempre pronti a insegnare come fare o a dirci che ci teniamo strette le poltrone"[...]
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Momenti di imbarazzo nel corso di un incontro, trasmesso in streaming, sulla "Pubblica amministrazione trasparente"[...]
    La sulada, una torta squisita da salvare
    La sulada, una torta squisita da salvare
    L'appello del giornalista dendrogastronomico Carlo Mantovani[...]
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    Ad affrontare questa avventura a tappe 35 piloti, tra uomini e donne, provenienti dall'Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Puglia, Veneto e Sicilia.[...]
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Domenica da Maria De Filippi in scena è stato chiamato Salvatore, invitato da un "postino" del programma che era arrivato nei giorni scorsi a Finale Emilia.[...]
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    Per il giovane artista di Camposanto è il momento di esordire anche alla regia[...]
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Era già accaduto nel 2020: a testimonianza della loro presenza, le foto realizzate da alcuni fotografi naturalistici[...]
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Una volta aperto il link contenuto nell'Sms, si prende un virus che infetta lo smartphone oppure si sottoscrive un abbonamento non voluto[...]