Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
24 Giugno 2022

Caro bollette: l’appello delle associazioni consumatori alla Regione Emilia-Romagna

MODENA- Crescono anche in Emilia-Romagna disagi e difficoltà per utenti e famiglie causate del forte rincaro delle bollette di energia elettrica e gas metano.

“In bolletta già si riscontrano gli aumenti del luglio scorso, mentre si attendono a breve i fortissimi incrementi di ottobre.
Questa impennata delle tariffe, senza precedenti, colpisce sia gli utenti con contratto a maggiori tutele che quelli nel mercato libero. Anche chi pensava di non essere coinvolto dagli aumenti, avendo siglato nei mesi scorsi un contratto a prezzo bloccato, ora ha la sorpresa di disdette unilaterali da parte dei gestori, con conseguente adeguamento dei prezzi- scrivono le associazioni dei consumatori-  Anche i costi della mobilità, benzina, gpl, gas metano, stanno mettendo a dura prova tanti bilanci familiari, appesantiti da un livello di inflazione che ha superato il 3%. Le attese, sia per l’inflazione che per il caro energia, non sono rassicuranti. Per il rallentamento dei prezzi bisognerà attendere, per molti osservatori, almeno la metà del 2022. Mentre le prospettive dei redditi, in particolare quelli da lavoro dipendente e pensione, rimangono negative, gli aiuti messi in campo dal governo si stanno dimostrando insufficienti”.

Secondo le associazioni i 4,2 miliardi stanziati per il periodo giugno-dicembre non hanno impedito rincari del 29,3% del gas metano e del 38,9% dell’energia elettrica. I 3,8 miliardi di aiuti previsti del Governo per tutto il 2022, a fronte di ulteriori incrementi dei prezzi ormai dati dati per certi, appaiono purtroppo del tutto insufficienti. Mentre, bene ha fatto l’esecutivo a prorogare di un altro anno (fino 31-12-2023) il passaggio obbligato anche per le famiglie a contratti a “mercato libero”.
Per queste ragioni le Associazioni di Consumatori dell’Emilia Romagna si sono rivolte nelle scorse settimane alla Regione Emilia Romagna per richiedere interventi anche a livello locale.

Due sono le proposte avanzate dalle associazioni: la prima è quella di intervenire con un contributo per le fasce di utenti a maggior disagio economico, innalzando la soglia del reddito ISEE (8.265 euro) che permette di sterilizzare gli aumenti; la seconda è quella di intervenire con aiuti mirati per le famiglie che rischiano il distacco delle utenze per morosità incolpevole, in quanto è prevedibile un aumento delle sofferenze di pagamento.

“La Regione si è riservata una valutazione in merito, tenuto conto del bilancio dell’Ente, pesantemente influenzato
dalla lotta alla pandemia. Stante una situazione così straordinaria le Associazioni dei Consumatori dell’Emilia- Romagna rivolgono anche ai Comuni, in sede di predisposizione dei bilanci preventivi, la richiesta di stanziamento di somme adeguate al fine di rispondere alle situazioni di povertà energetica- scrivono- Quello che le nostre Associazioni rivolgono alle Istituzioni della nostra Regione è un appello accorato: mai negli ultimi 50 anni si era determinata una situazione così critica per le famiglie. Non è possibile rispondere alle difficoltà economiche e sociali portate dagli effetti della pandemia con strumenti ordinari. E’ necessario un grande sforzo di tutti per aiutare i cittadini e le cittadine della nostra Regione già in difficoltà; ma anche per impedire lo slittamento nell’area della povertà di altre migliaia di famiglie”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” De culpabili amore dell’esordiente mirandolese Filippo Reggiani
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDa Novi al Sudafrica: le macchine agricole di Andreoli Engineering fanno il giro del mondo
    • WatchTante e belle motociclette domenica a Mirandola.
    • WatchA spasso nel bosco di San Felice sul Panaro

    La buona notizia

    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]
    Scompare in Calabria, il liceo di Ancona inonda di cartoline il suo paese per rompere l'omertà
    I ragazzi e le ragazze anconetane avevano partecipato a un campo di Libera a Crotone e hanno conosciuto la mamma del giovane 19enne di cui non si hanno notizie da 9 anni: lupara bianca[...]
    Nasce Mus.a, musica per adulti grazie alla fondazione Scuola di musica Andreoli
    E' un nuovo progetto di benessere, cultura, inclusione e socialità[...]

    Curiosità

    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Dal 2 giugno saranno sparsi nei luoghi più frequentati del paese[...]
    Beatrice Valli e Marco Fantini finalmente sposi: cerimonia da sogno sul mare
    Beatrice Valli e Marco Fantini finalmente sposi: cerimonia da sogno sul mare
    Cerimonia da sogno per il matrimonio della coppia nella suggestiva cornice di Villa Lysis: l'edificio liberty a Capri che fu la dimora del barone Fersen.[...]
    L'ex liceo Pico a Mirandola rinasce a nuova vita dopo il terremoto
    L'ex liceo Pico a Mirandola rinasce a nuova vita dopo il terremoto
    Sono quasi conclusi i lavori sulla grande struttura dove troverà casa la biblioteca. Secondo le stime sarà pronta a fine anno[...]
    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    Si ripercorre la storia di Mirandola, attraverso i suoi luoghi più simbolici e conosciuti[...]
    • malaguti