Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
22 Maggio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Mirandolexit, il sindaco: “Per la Polizia Locale ora si vedrà la differenza”

MIRANDOLA - Le celebrazioni per San Sebastiano di oggi, giovedì 20 gennaio, segnano di fatto la prima festa del Corpo di Polizia Locale mirandolese tornato alle dipendenze del Comune di Mirandola, dall’1° gennaio scorso. Una festa che, oltre essere “un nuovo inizio” per il Corpo, oltre ai risultati conseguiti nel corso dell’anno passato in termini di operatività, traccia già un primo bilancio dopo soli 20 giorni con nuovi risultati concreti. Circa una ventina infatti gli interventi tra cui spiccano: il soccorso ad un ragazzino sentitosi male mentre si recava a scuola; i controlli effettuati presso il mercato e gli operatori commerciali sulla regolarità dell’osservanza delle misure Covid e non solo, con relative sanzioni quando sono state riscontrate irregolarità, un presidio costante sul territorio, capoluogo e frazioni, oltre che zone sensibili, come i parchi; un incremento della presenza tra i cittadini. Oltre all’attivazione di una pagina Facebook propria – @polizialocalemirandola – servizio pubblico – per arrivare con informazioni di pubblica utilità (chiusure stradali per lavori o sinistri, indicazioni, norme comportamentali ed altro) in modo capillare. Profilo social che ad oggi conta già un migliaio di iscritti.
“Il rientro delle funzioni di Polizia Locale nella piena gestione operativa dell’ente – ha dichiarato il sindaco di Mirandola Alberto Greco, portando il saluto a nome dell’Amministrazione comunale - ci consente di poter gestire con maggiore efficacia la presenza capillare sull’intero territorio comunale”. “Un autonomia – ha poi aggiunto l’assessore alla Sicurezza Roberto Lodi – che per Mirandola significa procedure più snelle e flessibili nel garantire quei servizi di prossimità che i nostri concittadini chiedono. Massima però resta e sarà la collaborazione interforze con tutti i presidi di Polizia locale, perché i nostri obiettivi comuni sono la sicurezza delle nostre città, dei nostri territori”. Parole, a cui sono seguite quelle del comandante della Polizia Locale di Mirandola, Gianni Doni, prima di illustrare i dati relativi al 2021, inerenti all’operatività del presidio mirandolese del Corpo. “Dal 1° gennaio 2022 la Polizia Locale di Mirandola è tornata alle dirette dipendenze della propria Amministrazione comunale e quella di oggi è la prima festa del Corpo del rifondato Servizio. San Sebastiano rappresenta tradizionalmente l’occasione per tracciare il bilancio delle attività svolte nel corso dell’anno appena terminato. Bilancio di particolare difficoltà sia per i condizionamenti subiti dal servizio a causa del covid-19, sia per la reinternalizzazione del servizio. Ciò premesso, considerate le sole attività che hanno interessato il territorio mirandolese, il 2021 si è caratterizzato per un aumento dei controlli sui veicoli in transito e sulle persone, con mantenimento allo stesso tempo un alto numero di controlli in materia di prevenzione del contagio e garantendo, altresì, il presidio di tutte le nostre tradizionali materie di competenza ed i relativi ambiti operativi”, ha detto, non mancando di elogiare tutti gli operatori per l’impegno, la devozione e la passione profusi nel lavoro ogni giorno.
Con all’attivo 14 operatori, rispetto ai 24 previsti dagli standard regionali – anche se sono prossimi ad entrare in servizio 6 nuovi - il presidio operativo della Polizia Locale di Mirandola nel corso del 2021, ha effettuato più di 700 posti di controllo, verificando quasi 7.400 veicoli. 96 gli interventi su sinistri stradali – in lieve incremento rispetto al 2020 - di cui più di 50 con feriti. 7 le violazioni accertate per stato di ebbrezza, mentre sono stati oltre 10mila i veicoli controllati su regolarità assicurativa e revisione. Nel complesso, gli accertamenti di violazione alle norme del Codice della strada hanno sfiorato le 700 unità, mentre una 70ina quelli ad altre norme. Rispetto all’attività di controllo in aumento rispetto al 2020, si contano 189 controlli di attività edilizia con 16 sanzioni; 265 interventi di tutela ambientale con 10 sanzioni; 1.344 controlli in esercizi commerciali e pubblici esercizi, ma appena 5 sanzioni. A ciò si affianca l’attività di monitoraggio e presidio del territorio da parte della Polizia Locale con: 964 servizi nei centri abitati (capoluogo e frazioni); 998 nei parchi pubblici; 1.338 sui posti di lavoro. In ultimo, ma non meno importante i servizi di prevenzione covid-19, con oltre 9150 persone identificate e controllate. (i dati dettagliati sono contenuti nella relazione allegata).
“Vogliamo ringraziare tutti i nostri operatori della Polizia Locale – hanno concluso il sindaco Greco e l’assessore Lodi - per il loro lavoro, ormai sempre più mirato al presidio del territorio in senso lato: citiamo la videosorveglianza, un sistema in continua evoluzione, sempre più importante nel prevenire o nel perseguire le azioni criminose o ancora gli interventi sulla microcriminalità, sugli abusi edilizi, gli accertamenti in tema ambientale al commercio e ancora tutta l’attività di polizia stradale".
 Nel corso delle celebrazioni, il Comandante della Polizia Locale di Mirandola Gianni Doni, unitamente al sindaco Alberto Greco hanno conferito gli elogi per le attività svolte nel 2021 a: Commissario Emanuela Ragazzi; Assistente Capo Valerio Zoni; Agente Danilo Cardella; Raffaele Di Canosa.  
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 1
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    La storia
    Destinazione New York per i Rulli Frulli: da Finale Emilia portano le frittelle della Bassa all'Onu
    L'occasione è la conferenza annuale degli Stati che hanno siglato la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità
    Fatto in casa
    Parchi dei quartieri in festa a San Felice: ecco il programma di "Estate nei parchi"
    Si comincia sabato 25 maggio a Dogaro. Poi il 31 Villa Gardè, il 6 giugno a Rivara, il 15 a Confine, il 20 al parco Puviani, il 27 al parco Conad, il 2 luglio a San Biagio, l’11 al parco Ciro Menotti, il 13 luglio al parco Estense, il 25 luglio a Pavignane
    Salute
    Riconoscimento per l’Endoscopia Ausl: studio sul trattamento delle ulcere sanguinanti pubblicato sulla principale rivista di settore
    L’équipe diretta dal dottor Mauro Manno è stata infatti protagonista al recente congresso della Società Europea di Endoscopia Digestiva (ESGE) che si è tenuto a Berlino

    Curiosità

    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Per i più piccoli
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Continuano le attività a Bordeaux per la piccola delegazione della Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli.
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    Ultime notizie
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    In occasione della riapertura al culto del Duomo di Finale Emilia che avverrà domenica 26 maggio, Poste Italiane attiverà un Ufficio Postale Temporaneo
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Curiosità
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Lo storico evento, rarissimo alle nostre latitudini, sarà probabilmente visibile anche nella serata di oggi, sabato 11 maggio
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    La storia
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    Una grande occasione per conoscere la storia straordinaria della principessa modenese, non così nota, unica donna italiana che diventò regina d'Inghilterra.
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    L'incontro
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    A Zocca nasce il “Festival occa paese della musica” concorso canoro in collaborazione con Vasco Rossi
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Ultime notizie
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Al 19° “Palio della Ghirlandina” dedicato alla produzione familiare di aceto tradizionale di Modena di qualità
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    L'incontro
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    La diretta è in televisione

    chiudi