Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
18 Maggio 2022

Scuole, FLC Cgil: “Le bugie hanno le gambe corte. Servono parole e atti di verità”

Attraverso un comunicato stampa, il sindacato FLC (Federazione Lavoratori della Conoscenza) Cgil Emilia-Romagna interviene sulla situazione delle scuole:

“A pochi giorni dalla riapertura delle scuole i nodi, quelli veri, vengono al pettine. La narrazione fiabesca e surreale del ministro, che racconta a gran voce di una scuola che è ripresa in presenza e senza disastri, non basta a controvertire la realtà che ha la testa più dura dei racconti replicati a mezzo video e stampa.

Gravissimo quanto sta avvenendo. Una scuola in ginocchio, abbandonata a sé stessa, punita per aver alzato la testa, che ha osato denunciare che le norme introdotte sono impossibili da attuare, offesa nel suo ruolo principalmente educativo, mortificata dal punto di vista professionale.

Gravissimo che le istituzioni continuino a nascondere le difficoltà di una scuola che non è scuola, date le criticità che ogni giorno le scuole, le famiglie, gli studenti, i sindacati denunciano inascoltate. Si sono affidate responsabilità alle scuole che erano e sono di altri, fino ad arrivare al punto che dirigenti della ASL della nostra regione emanano disposizioni nelle quali si legge che: “… a causa dell’ingente carico di lavoro per le numerose positività COVID-19, chiede ai Dirigenti Scolastici la massima collaborazione nella segnalazione rapida dei casi positivi di cui vengono a conoscenza e nella predisposizione accurata dei format dei contatti…”.

E così si verifica che le scuole vengono sommerse di compiti impropri, impartiti anche da soggetti estranei all’amministrazione scolastica. Non c’è tregua nella scuola, che giorno e notte, domenica compresa, senza soluzione di continuità, è costretta ad operare per sopperire alle falle delle decisioni politiche. Lo avevamo detto in anticipo che servivano decisioni pragmatiche, di concretezza, soluzioni gestibili ed idonee ad affrontare il previsto picco pandemico. Che la realtà non sia quella raccontata, lo dimostra anche il fatto che nonostante le ripetute richieste, i dati sul tracciamento non vengono resi pubblici.

Come non vengono resi pubblici i dati sulle classi pollaio, sui ritardi cronici relativi ai dispositivi di sicurezza (mascherine chirurgiche e FFp2), sul mancato pagamento degli stipendi del personale supplente con particolare rifermento all’organico COVID. Tutto questo è inquietante e non più sostenibile.

Paradossalmente, il ministro si limita a smentire i dati forniti dai sindacati che parlano di una scuola semi paralizzata nella quale non si riesce a garantire, in un’emergenza che dopo due anni è colpevolmente la stessa, il diritto allo studio, la tutela della salute, la sicurezza, la sostituzione del personale assente. Ma i numeri sui contagiati e sulle classi in DaD o DiD sono un’amara verità che nessuno può confutare. I dati dell’Emilia-Romagna riferiti al 16 gennaio c.m. descrivono un alto numero di contagi tra gli studenti, oltre 13.000, quasi 400 tra il personale scolastico (in gran parte che non si riesce a sostituire) che si trasformano in oltre un migliaio di classi in DaD o DiD.

E in questo quadro di enormi incertezze, ansia e stress, sono i Dirigenti Scolastici a decidere se mettere o non mettere gli studenti in DaD, sostituendosi nei fatti al servizio sanitario. Questa è la verità. La scuola è una comunità educante, iscritta tra i soggetti di rango costituzionale: non va raggirata, va rispettata e supportata”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” De culpabili amore dell’esordiente mirandolese Filippo Reggiani
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Due parole sull'economia italiana
L’aumento dei prezzi dei beni energetici e di quelli alimentari stanno gravando molto su imprese e famiglie.leggi tutto
Consigli di salute
Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio
Sono uno dei problemi odontoiatrici più diffusi tra persone di ogni età. E non è solo una questione esteticaleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Le perfezioni di Vincenzo Latronico
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
Consigli di salute
Impianti dentali su pazienti diabetici: tutto quello che c'è da sapere
Volete tornare ad avere un sorriso splendente ma il diabete vi crea problemi? Esiste una soluzione per risolverlileggi tutto
Appunti di Gusto | Tutto quello che c’è da sapere del peperoncino
Da Mirandola Francesca Monari ci porta allo scoperta di questo particolare fruttoleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIncendio a Ravarino
    • WatchNoi che lavoravamo alla Del Monte - Il Trailer
    • WatchMamma e figlio feriti in un incidente stradale a San Felice

    La buona notizia

    Donne straniere a scuola di italiano a Medolla grazie alla Zerla
    Dal novembre 2021 a maggio 2022 ben 40 donne straniere hanno frequentato i quattro corsi proposti e gestiti dalla cooperativa sociale[...]
    A Cavezzo al posto dell'ex magazzino comunale nuovi spazi per lo sport
    Ci sarà la palestra della Boxe Cavezzo e qui la Polisportiva ha aperto la nuova sede.[...]
    Nuove attrezzature per i vigili del fuoco volontari di Finale Emilia
    Il potenziamento delle attrezzatture è stato possibile grazie ai contributi regionali per i vigili del fuoco volontari della regione Emilia-Romagna e grazie al Comune di Finale Emilia per l'impegno e per l'attuazione di questi contributi[...]

    Curiosità

    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Una bella storia di imprenditoria giovanile quella della ventottenne modenese che poche ore dopo aver accantonato la lettera di ammissione alla Facoltà di Medicina, si è ritrovata Allieva della Scuola Internazionale di Cucina Italiana a Colorno[...]
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Il Tropical di Rovereto è stata negli anni '70 una delle balere più atpiche della Bassa dove al posto del liscio, si ballava la disco music.[...]
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Gli agenti della polizia locale di Mirandola sono ancora sul posto per i rilievi.[...]
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I lavori di restauro delle ceramiche sulla facciata della scuola di viale Tassoni, realizzate dallo scultore friulano Luciano Ceschia, dureranno per un mese[...]
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    È quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Ministero della Sanità e da quello dell’Innovazione tecnologica [...]
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Lo Stupido Hotel show è una vacanza-show in stile 'Grande fratello': dove non paghi l'albergo ma rinunci alla privacy.[...]
    Pubblicità. Il modenese Riccardo Stazione vince per la seconda volta l’Adci Giovani Leoni
    Pubblicità. Il modenese Riccardo Stazione vince per la seconda volta l’Adci Giovani Leoni
    E’ il più importante premio nazionale dedicato ai giovani creativi. E adesso il modenese rappresenterà l’Italia in gara al Festival Internazionale della Creatività di Cannes.[...]
    Elisabetta II: la regina dei record compie 96 anni
    Elisabetta II: la regina dei record compie 96 anni
    Nata il 21 aprile 1926 a Londra la sovrana britannica festeggerà oggi, in forma privata, nella residenza reale di Sandringham house[...]
    Pappagallo scappa da casa, recuperato su un albero dai Vigili del Fuoco
    Pappagallo scappa da casa, recuperato su un albero dai Vigili del Fuoco
    Il pappagallo era sfuggito ai controlli dei proprietari per volare via verso un boschetto e appollaiarsi su un albero a oltre 20 metri di altezza.[...]
    • malaguti