Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
16 Giugno 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

“Non temiAMO la Matematica”: a Ravarino rassegna dedicata alla scienza dei numeri

RAVARINO - Numeri, calcoli, equazioni, problemi… La parola matematica evoca in molte persone un misto di timore ed antipatia, probabile eredità di una tradizione scolastica nazionale storicamente più improntata alle materie umanistiche. Eppure i principali risultati raggiunti dall’umanità si devono proprio alla conoscenza ed alla padronanza dei numeri, senza i quali non esisterebbero la fisica, l’ingegneria, l’economia, l’informatica. Ma anche la musica ha un legame strettissimo con la matematica, che quindi non solo ci consente di capire meglio il mondo, la natura e l’universo, ma anche di giocare e divertirci.

Per promuovere la conoscenza della regina delle scienzedal 5 al 27 marzo si tiene a Ravarino la decima edizione di “Non temiAMO la Matematica”: una rassegna culturale che attraverso momenti divulgativi, conferenze teatralizzate, laboratori ed attività didattiche per le scuole vuole promuovere la conoscenza della matematica ed avvicinare la disciplina dei numeri al pubblico più ampio e non specialistico. Semplici cittadini, studenti, insegnanti ed appassionati potranno così sperimentare un approccio inconsueto e divertente alla matematica, reso possibile da relatori che uniscono una grande competenza scientifica ad una eccellente capacità comunicativa.

La rassegna è promossa dal Comune di Ravarino con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Modena e dell'Ufficio Scolastico Regionale, ed è realizzata in collaborazione con l’Istituto Comprensivo I.C.2 Ravarino e Sintab. Inoltre, l’edizione del decennale è resa possibile anche grazie anche al contributo del MUR-Ministero della Università e della Ricerca. Gli appuntamenti si terranno in presenza presso il Teatro Comunale di Ravarino (Piazza Martiri della Libertà) e presso il Polo Culturale “Sibilla Aleramo”: tutti gli incontri della rassegna "Non temiAMO la Matematica" saranno ad ingresso libero gratuito fino ad esaurimento posti, inoltre sarà possibile assistere anche collegandosi a distanza grazie alla diretta streaming. Per info e prenotazioni: www.nontemiamolamatematica.it

DAI VIRUS AL METEO, DA DANTE ALLE DONNE SCIENZIATE: LA MATEMATICA SI SPIEGA MEGLIO A TEATRO

 Il primo appuntamento della rassegna è in programma per sabato 5 marzo alle ore 21: il prof. Roberto Battiston, docente di fisica sperimentale presso l’Università di Trento, terrà una lezione-conferenza dal titolo “Matematica dei virus”. Attraverso lo studio dei numeri verranno illustrate le dinamiche di diffusione delle epidemie che – dalla notte dei tempi – segnano la vita degli esseri umani: una partita il cui esito dipende dalle strategie contrapposte di attacco e difesa, con regole relativamente semplici ma terribilmente determinanti. Capire queste regole fa tutta la differenza possibile.

Giornata ricca di appuntamenti quella in calendario per lunedì 14 marzo: in tutto il mondo si festeggia in questa data il Giorno della Matematica, conosciuto anche come Pi Greco Day, e Ravarino non può certo essere da meno. Si inizia alle ore 16:30 presso il Polo Culturale “S. Aleramo” con un incontro aperto al pubblico dal titolo “Meridiane e orologi solari” a cura di Roberto Pizzi, per proseguire alle ore 18 al Teatro Comunale con una conversazione con Elena Rinaldi, autrice del libro “Facciamo che eravamo matematici” (introduce Elena Cavani). Alle ore 20,30: il meteorologo e divulgatore ambientale Luca Lombroso (in collegamento dalla stazione meteo della Riserva Karen Morgensen in Costa Rica) tratterà il tema dei cambiamenti climatici e degli eventi meteorologici estremi che, ormai è chiaro, stanno diventando fenomeni sempre più frequenti nella nostra quotidianità. Il prof. Lombroso, attraverso l’analisi di macrodati e serie storiche, ci aiuterà a capire quali sfide ci attendono e cosa si può fare a livello locale per affrontarle efficacemente. L’appuntamento sarà valido anche come seminario formativo per gli iscritti all’Ordine dei Giornalisti: sarà introdotto da Moreno Gesti (Vice Sindaco di Ravarino e giornalista pubblicista) e vedrà un intervento di Francesco Dondi (giornalista della Gazzetta di Modena) dal titolo “Comunicare i cambiamenti climatici: come distinguere la scienza dalle meteobufale e fake news”.

 Venerdì 18 marzo alle ore 21 sarà poi la volta del prof. Piergiorgio Odifreddi: il famoso matematico, logico e saggista terrà una lezione pubblica dal titolo “Il genio delle donne”, nella quale verrà tracciato un interessante percorso sulla scienza al femminile lungo due millenni di storia. Da Ipazia di Alessandria (matematica, astronoma e filosofa dell’antica Grecia) a Rita Levi Montalcini, da Marie Curie alla farmacista cinese Tu Youyou (premio Nobel per la Medicina, scopritrice di una cura per la malaria) il prof. Odifreddi farà sfilare virtualmente sul palco del teatro ravarinese alcune straordinarie rappresentanti del genio femminile. Con maschile ammirazione ne verranno ricostruiti i percorsi di vita, le difficoltà affrontate, i colpi di genio, la dedizione assoluta e la libertà di pensiero.

La rassegna proseguirà poi sabato 26 marzo alle ore 17,30 con una conferenza pubblica del prof. Bruno D’Amore, docente all’Alma Mater di Bologna ed all’Università di Bogotà, ricercatore di fama internazionale nonché autorità riconosciuta nel campo della didattica della matematica. Il prof. D’Amore parlerà dei “Piccoli e grandi misteri della Matematica”, in un appuntamento organizzato come corollario e conclusione del 4° Convegno Nazionale di Didattica della Matematica che, nel corso della giornata, vedrà la partecipazione di esperti provenienti da tutta Italia per confrontarsi e dare vita ad un importante percorso formativo per insegnanti.

 A conclusione della decima edizione della rassegna “Non temiAMO la Matematica” si terrà domenica 27 marzo alle ore 17:30 la lezione-conferenza “Dante e la Scienza moderna”, a cura del prof. Antonio Zoccoli, docente di Fisica all’Università di Bologna e Presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. La Divina Commedia è un’opera imprescindibile della cultura umanistica, ma ha anche ampi contenuti di natura enciclopedica ed è ricca di spunti e riferimenti al mondo scientifico: dalla struttura dell’universo alle leggi dell’ottica, dalle macchie lunari alla quadratura del cerchio, il prof. Zoccoli ci accompagnerà alla scoperta di alcuni passi del poema dove più evidente è il legame tra poesia e scienza.

“Con questa rassegna, divenuta ormai un appuntamento imprescindibile per la nostra comunità, intendiamo creare una relazione tra il mondo della cultura scientifica ed il pubblico più ampio” sottolinea Maurizia Rebecchi, Sindaco di Ravarino. “L’iniziativa - prosegue - non è rivolta solo agli adulti o agli appassionati della materia, ma coinvolge il mondo della formazione e dell’educazione realizzando appuntamenti di alto valore accademico in un clima piacevole e divertente. Confidiamo che anche quest’anno, come per le precedenti edizioni, la manifestazione possa registrare una grande affluenza di pubblico e siamo certi che le proposte realizzate sono tutte di alto livello qualitativo”.

La realizzazione della decima edizione della rassegna “Non temiAMO la Matematica” vede il contributo di: Assicoop-UnipolSai; Associazione Agorà; Casa vinicola “Marchesi di Ravarino”; CIRFOOD; Le Conserve della Nonna; Osteria “Il Grano di Pepe”; Sinergas.

  LEGGI ANCHE:
SulPanaro Expo

Rubriche

Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari

Sul Panaro on air

    • WatchSit in per Anna, la medica vittima di femminicidio. a San Felice sul Panaro
    • WatchA Mirandola la rabbia dei lavoratori licenziati alla Bellco. La manifestazione del 15 giugno 2024
    • Watch"La sua una produzione scientifica molto rilevante". Al Policlinico il ricordo della doc Anna
  • La buona notizia

    Ultime notizie
    Un’esperienza in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico di Modena
    Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex pazienti alla Triton Cup ospitata di recente nel Parco dell’Arcipelago Toscano
    L'anniversario
    Giornata del donatore, una visita ai Sassi di Roccamalatina con Avis
    Previste escursioni guidate, giochi per i bambini, incontri sulla storia alla scoperta di questo suggestivo luogo protetto del nostro Appennino. 
    Le novità per la salute
    A Ravarino apre l’ambulatorio dell’infermiera di comunità
    Prevenzione e non solo: il monitoraggio dei pazienti cronici è uno degli aspetti più importanti del lavoro dell’infermiere di comunità

    Curiosità

    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    Politica
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    I candidati sindaco Letizia Budri, Carlo Bassoli, Giorgio Siena e Giorgio Cavazza sotto al fuoco di fila dei giornalisti della Bassa
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Il punto
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Tanti i casi in cui è stato necessario prestare soccorso ad anziani in difficoltà
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    I risultati
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    Grande soddisfazione espressa per la buona riuscita della manifestazione che ha visto partecipare circa 200 vigili del fuoco provenienti da tutta Italia
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Il caso
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Tra gli abitanti della frazione di Bomporto c'è chi chiede che per gli animali si trovi un'area protetta
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese

    chiudi