Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
22 Maggio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

“Pronto un cavallo di Troia per regalare Aimag ad Hera”: la denuncia di Siena (+Mirandola)

MIRANDOLA -  Per Carpi è un segnale politico di unità fra i Comuni soci quel "patto ponte”, che allunga di due mesi la scadenza del patto di sindacato di Aimag. A Mirandola, invece, viene giudicato come "Un cavallo di Troia per regalare Aimag ad Hera". Parola di Giorgio Siena, consigliere comunale di Più Mirandola, che commenta così l'accordo sottoscritto mercoledì scorso dai Comuni soci, con l'astensione di San Prospero nonché di Camposanto e Borgo Mantovano (questi ultimi in regime di sospensione per le imminenti elezioni) che proroga al 30 giugno la sua scadenza. E' più un documento politico che esecutivo - è stato spiegato - Il suo scopo è infatti quello di garantire la compattezza della maggioranza pubblica". E se l'assessore Lodi parlando di quanto sta accadendo in Aimag lo descriveva come "Un vero e proprio saccheggio di risorse dalla bassa modenese", Giorgio Siena commenta:
“Pronto un cavallo di Troia nel regime transitorio dei prossimi 60gg” Il Patto di Sindacato della gestione pubblica di Aimag scade il 30 aprile, ma non c’è l’intesa per il rinnovo. Esisterebbe invece l’accordo per una proroga di 60 giorni per discutere il nuovo patto di sindacato che, per soli 2 mesi, non avrebbe bisogno di un nuovo Consiglio di Amministrazione. Si prevede, invece, un Consiglio di Amministrazione che cambia totalmente composizione con l’ingresso di Hera e di una Fondazione socia (Carpi come Fondazione maggiore al 7,5%) e la nomina del direttore da parte di HERA.. E’ il “cavallo di Troia” nel quale far entrare HERA con la Fondazione di Carpi che, assieme al rappresentante del sindaco di Carpi (3 su 5), prima delle elezioni del 2024, potranno perfezionare l’impegno di “regalare” AIMAG alla multiutility regionale. HERA infatti consoliderebbe il proprio bilancio con i numeri di AIMAG aumentando il valore delle proprie azioni e senza alcun impegno concreto sul piano industriale. Crediamo sia evidente il danno che si causa al valore territoriale e al patrimonio pubblico di AIMAG. E’ palesemente falso che si tratti di continuità con il precedente Patto di Sindacato; un mese fa nei consigli della Unione dell’Area Nord, a Mirandola e nell’area mantovana, due volontà erano chiare: quella di rinnovare immutato il precedente patto di sindacato e di mantenerne la gestione pubblica. Di queste volontà non rimane nulla? Saranno disponibili a smentirsi i Consigli Comunali dopo 2 mesi? E si tratta solo del primo passaggio perché poi seguiranno le modifiche statutarie che porteranno gradualmente Hera ad acquisire quote di proprietà dei Comuni per raggiungere la maggioranza piena. AIMAG formalmente resterà a controllo pubblico ma nei fatti si avvia per la strada cui viene destinata da volontà politiche, pur non dichiarate. Intanto ieri sera, alla unanimità, il Consiglio di Mirandola ha votato un ordine del giorno della lista civica +Mirandola per portare le decisioni dopo le elezioni amministrative del 2024, elezioni che interessano quasi tutti i comuni, Mirandola e Carpi tra questi. Da liberaldemocratici, quali siamo, non abbiamo alcun pregiudizio nei confronti del privato anche nella gestione dei servizi pubblici, ma si tratta di una scelta che deve essere valutata, stimata nel valore e condivisa dai cittadini. Soprattutto è bene che finiscano i sotterfugi e ciascuno si assuma la responsabilità delle proprie scelte in pubblico. Giorgio Siena, capogruppo Lista Civica +Mirandola
Insomma, c'è molta tensione tra le forze politiche e tra i territori del carpigiano e della Bassa modenese che rappresentano i 21 comuni aderenti al Patto, detentori del 65% delle quote azionarie della multiutility. Oggi Hera è socio privato di minoranza che ha il 25% delle quote di Aimag, ed è riuscita a ottenere che nel piano industriale ci sia anche l'impegno di rivedere la struttura della governance, che nel «regime transitorio» prima della pare irresistisibile ascesa verso la presa del controllo definitivo da parte della società bolognese Hera sarebbe costituito dalla «sottoscrizione di un Consiglio di amministrazione a maggioranza pubblica (3 consiglieri, tra cui il presidente del Cda), 1 consigliere nominato da Hera e 1 delle Fondazioni bancarie con l’indicazione di un direttore generale da parte di Hera, sentiti i soci pubblici.   LEGGI ANCHE:
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 1
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

    • WatchI Rulli Frulli volano a New York: portano le frittelle di Finale Emilia all'ONU
    • WatchNubifragio nella valle del Panaro, sul posto pompieri di Mirandola e Finale Emilia
    • WatchRiapre il Duomo di Finale Emilia a 12 anni dal terremoto - LE IMMAGINI DEL DRONE
  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    La storia
    Destinazione New York per i Rulli Frulli: da Finale Emilia portano le frittelle della Bassa all'Onu
    L'occasione è la conferenza annuale degli Stati che hanno siglato la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità
    Fatto in casa
    Parchi dei quartieri in festa a San Felice: ecco il programma di "Estate nei parchi"
    Si comincia sabato 25 maggio a Dogaro. Poi il 31 Villa Gardè, il 6 giugno a Rivara, il 15 a Confine, il 20 al parco Puviani, il 27 al parco Conad, il 2 luglio a San Biagio, l’11 al parco Ciro Menotti, il 13 luglio al parco Estense, il 25 luglio a Pavignane
    Salute
    Riconoscimento per l’Endoscopia Ausl: studio sul trattamento delle ulcere sanguinanti pubblicato sulla principale rivista di settore
    L’équipe diretta dal dottor Mauro Manno è stata infatti protagonista al recente congresso della Società Europea di Endoscopia Digestiva (ESGE) che si è tenuto a Berlino

    Curiosità

    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Per i più piccoli
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Continuano le attività a Bordeaux per la piccola delegazione della Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli.
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    Ultime notizie
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    In occasione della riapertura al culto del Duomo di Finale Emilia che avverrà domenica 26 maggio, Poste Italiane attiverà un Ufficio Postale Temporaneo
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Curiosità
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Lo storico evento, rarissimo alle nostre latitudini, sarà probabilmente visibile anche nella serata di oggi, sabato 11 maggio
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    La storia
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    Una grande occasione per conoscere la storia straordinaria della principessa modenese, non così nota, unica donna italiana che diventò regina d'Inghilterra.
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    L'incontro
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    A Zocca nasce il “Festival occa paese della musica” concorso canoro in collaborazione con Vasco Rossi
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Ultime notizie
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Al 19° “Palio della Ghirlandina” dedicato alla produzione familiare di aceto tradizionale di Modena di qualità
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    L'incontro
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    La diretta è in televisione

    chiudi