Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
25 Settembre 2022

Bando FAR 2020 Fondazione di Modena e Unimore per progetti di ricerca scientifica

870 mila euro per progetti di ricerca scientifica innovativi e interdisciplinari, mirati a rafforzare le basi scientifiche dell’Ateneo. È quanto prevede il Bando FAR 2020 per il finanziamento di progetti di ricerca interdisciplinari ‘mission-oriented’, promosso in forma congiunta dall’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e dalla Fondazione di Modena, che contribuisce con 580 mila euro.

L’iniziativa intende favorire una più efficace partecipazione ai Programmi Quadro dell’Unione Europea: le proposte progettuali dovranno infatti rientrare nelle tematiche previste da Horizon Europe, il Programma Quadro Europeo per la Ricerca e l’Innovazione per il periodo 2021-2027, ed avere un approccio ‘mission-oriented’, cioè essere indirizzate ad un obiettivo chiaro e ben identificabile.

La ricerca e l’innovazione scientifica e tecnologica rappresentano una sfida essenziale per la società – commenta il presidente della Fondazione di Modena Paolo Cavicchioli – e, in una fase di difficoltà come quella che stiamo attraversando, siamo convinti che possano rilanciare lo sviluppo economico, sociale e culturale del nostro Paese.  Insieme all’Ateneo modenese abbiamo quindi avvertito il bisogno di dare un segnale forte alla comunità, che testimoniasse il nostro rinnovato e immutato impegno a favore della ricerca e dell’innovazioneÈ importante ricordare, inoltre, come l’incremento dei finanziamenti ottenuti alla ricerca in sede europea possa innescare un meccanismo virtuoso di incremento delle erogazioni da parte di Fondazione di Modena”.

Un Obiettivo strategico di Unimore è l’ulteriore innalzamento del livello qualitativo della ricerca, non solo per l’evoluzione delle conoscenze nei diversi ambiti ma anche al fine di potenziare l’interazione con il territorio in campo di innovazione culturale e tecnologica – dichiara il Rettore Carlo Adolfo Porro – che ancor più in questa difficile emergenza possano contribuire in maniera determinante ad un futuro di crescita sostenibile per la città e il territorioSono quindi grato alla Fondazione e al suo Presidente per la lungimiranza con cui sostengono la nostra progettualità”.

Il Bando FAR 2020, il cui testo integrale è disponibile sul sito www.ricerca.unimore.it, prevede due tipologie di partecipazione. La prima è riservata a ‘Progetti FILIERA’, che prevedono la presenza di più unità di ricerca interne all’Ateneo coordinate da un responsabile scientifico. Devono avere un carattere fortemente interdisciplinare e svilupparsi nell’ottica di una ‘filiera lunga’, ovvero prendere in considerazione simultaneamente tutti gli aspetti legati alla tematica progettuale (aspetti tecnologici, etici, sociali, economici, ambientali, ecc.) ed essere mirati a generare ricadute concrete sul territorio. La seconda è per ‘Progetti NODO’, ovvero caratterizzati dalla presenza di una sola unità di ricerca interdisciplinare, con membri interni all’Ateneo coordinate da un responsabile scientifico. Tale unità si configurerà come un ‘nodo’ altamente specializzato, ovvero come un ipotetico partner di una rete più ampia cui sia stato affidato l’obiettivo di sviluppare un aspetto specifico di un progetto di natura interdisciplinare.

Questo bando, in linea con quanto già fatto negli anni passati, – afferma il Delegato alla Ricerca di Unimore prof. Paolo Pavan – propone una visione di ricerca interconnessa e proiettata su argomenti attuali e di ampio respiro. Lo stesso impianto verrà mantenuto per il prossimo triennio per contribuire a migliorare la capacità di partecipare a progetti internazionali e, auspicabilmente, aumentare la percentuale di successo nella presentazione di progetti europei.”

La domanda andrà inviata all’indirizzo ricercanazionale@unimore.it entro e non oltre le ore 17 del 25 agosto 2020.

Il testo integrale del bando è pubblicato sul sito www.ricerca.unimore.it, dove sarà allestito anche un elenco di FAQ su tutti gli aspetti tecnici legati alla compilazione della domanda.

Per informazioni è possibile rivolgersi alla Direzione Ricerca, Trasferimento tecnologico e Terza Missione di Unimore, t +39 059 205 6080/6553/6675/7031. email: ricercanazionale@unimore.it

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Sei titoli che profumano di estate
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIncendio a Dogaro. Nella frazione di San Felice è andata a fuoco una roulotte
    • WatchIts Biomedicale Mirandola, la cerimonia di consegna dei diplomi
    • WatchUn cimitero medievale, in ottime condizioni, scoperto a Mirandola

    La buona notizia

    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]
    A Nonantola si asfaltano le ciclabili di via Vittorio Veneto e Provinciale Ovest
    Non si tratta di un semplice ripristino della pavimentazione, oggi sconnessa per la presenza di radici affioranti e tagli per la posa di sottoservizi, ma di una riqualificazione complessiva[...]

    Curiosità

    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    EmiliaFoodFest, a Carpi andrà in scena il "processo al gnocco fritto"
    EmiliaFoodFest, a Carpi andrà in scena il "processo al gnocco fritto"
    Domenica 25 settembre, alle 16, presso il Cortile d’onore di Palazzo dei Pio, avrà luogo “Gnocco e i suoi fratelli”, titolo scelto per questo originale talk show-spettacolo[...]
    Mirandola. Quando Sergio Poletti dipinse l'effigie di Elisabetta II
    Mirandola. Quando Sergio Poletti dipinse l'effigie di Elisabetta II
    Un omaggio evidentemente gradito alla Corona poiché l'opera fa attualmente parte della "Royal Collection": suddivisa tra il Castello di Windsor, l'Hampton Curt Palace e, appunto, Buckingham Palace.[...]
    • malaguti