Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Settembre 2022

Il Pd della Bassa scrive a Zingaretti: “Riformare Stato e lavoro”

La Bassa scrive al segretario nazionale Pd Nicola Zingaretti per sollecitare l’intervento riformatore del partito soprattutto su due ambiti, lo Stato e il Lavoro. La lettera, inviata anche al Pd regionale e provinciale, è sottoscritta dal coordinatore Pd Area nord Simone Silvestri, dal capogruppo Liste civiche-Pd dell’Unione dei Comuni Area Nord Paolo Negro, dal segretario Gd Bassa modenese Matteo Silvestri e per i Circoli Pd dei Comuni di Concordia, Camposanto, Cavezzo, Medolla, Mirandola, San Felice sul Panaro, San Prospero, Finale Emilia, San Possidonio – Ornella Tirabassi, Sonia Costi, Flavio Lodi, Giuseppe Ganzerli, Marco Azzolini, Nicolò Guicciardi, Luca Pirazzoli, Andrea Ratti, Rudi Accorsi. Ecco un sunto della lettera:

“Caro Segretario,

non c’è dubbio che, come Pd, stiamo sostenendo il peso del Governo e stiamo giustamente facendo la parte di chi mette responsabilmente l’Italia e gli italiani al primo posto. Pare a noi evidente che anche la svolta dell’Europa, che può mettere all’angolo i populismi e rilanciare gli ideali dei fondatori della UE, possa essere ascritta ai tanti meriti del Pd. Ma crediamo che sia giunto il momento di disegnare una prospettiva più ampia per il Paese, e di dimostrare che il Pd non è solo il partito buono per le emergenze e le ripartenze, ma è il partito del cambiamento. In quest’ottica vogliamo dare per acquisito il grande tema dell’ambiente e della sostenibilità, ma ci pare che su altre due questioni chiave occorra uno scatto in avanti: lo Stato e il lavoro. Il covid ha riportato all’attenzione dei più la funzione insostituibile dei poteri e dell’intervento pubblico. Dopo anni di sfrenata apologia liberista, il pendolo del rapporto fra pubblico e privato ha una oscillazione in senso contrario. E’ ora di lanciare una vera e grande riforma dello Stato, con il coraggio di affrontare di petto i poteri burocratici, le corporazioni, i privilegi, le rigidità contrattuali del pubblico impiego. Abbiamo bisogno di una riforma dello Stato in direzione, al tempo stesso, più liberale e più democratica, ma non per uno Stato leggero, bensì per un intervento pubblico più snello, efficiente, penetrante, diffuso e tempestivo. Non da ultimo, è necessario ritrovare un autentico spirito autonomista, tagliando le unghie a un centralismo assurdo e asfissiante, che pretende di decidere a Roma, negli uffici di qualche burocrate, come si amministra un Comune e che, nemmeno con una manovra di 55 miliardi ha trovato il coraggio e la lucidità di ridare slancio ai Comuni e ai loro investimenti.

Sul versante del Lavoro la vicenda covid ha riaperto il dossier dell’organizzazione e degli orari di lavoro: dovrebbe essere ragionevole ripartire da qui, facendo di questi temi la leva per rompere finalmente l’intreccio perverso fra flessibilità e precarietà, per unificare i contratti di lavoro ed estendere i diritti e la presenza del sindacato nei luoghi di lavoro, per ridurre e articolare gli orari di lavoro. Probabilmente (è solo una suggestione, ma da approfondire) varrebbe la pena che la riforma fiscale contemplasse proprio un robusto sostegno alla riduzione di orario a parità di salario.

Ringraziandoti per l’attenzione, un caro saluto e tanti auguri per la grande responsabilità che ti sei assunto alla guida del nostro partito”

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]
    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti