Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Torna La Pastasciutta antifascista: dibattiti, cene e trekking in tutta la provincia

Non solo Mirandola e Soliera, anche Carpi, Sorbara, Nonantola, Pavullo e Montefiorino. Sono questi i paesi in cui si terranno eventi dedicati alla Resistenza partigiana e all’occupazione fascista di cui il nostro territorio è testimone e, allo stesso tempo, protagonista.
Anpi (Associazione Nazione Partigiani d’Italia) presenta la 77° edizione della Pastasciutta Antifascista in una serie di attività culturali, ricreative e gastronomiche che si terranno Sabato 25 Luglio a Santa Croce di Carpi, Sorbara e Montefiorino.
Di seguito il programma completo:

SOLIERA

Sabato 25 luglio, a partire dalle ore 20, presso Habitat, la casa della cultura di via Berlinguer 201, si rinnova a Soliera il rito laico della Pastasciutta Antifascista, per ricordare lo storico episodio che vide protagonisti i Fratelli Cervi il 25 luglio 1943. Per chi partecipa la pastasciutta è gratuita, ma è obbligatorio prenotarsi ai numeri 328.4289120 e 331.1127140, per garantire il rispetto delle norme di sicurezza anti Covid-19.

SANTA CROCE (Carpi)

Sabato 25 Luglio 2020 Presso il Circolo Arci Arcobaleno di via E. Giliberti 4 alle ore 18.30 si terrà un dibattito a tema Norma Cossetto con la presenza di Mariana E. Califano, storica e redattrice di Resistenze in Cirenaica.
A seguire ore 20.00 la cena con menù offerto dalle associazioni promotrici dell’evento (Anpi Carpi e Anpi Sez. Rovereto s/S) a base di pastasciutta e acqua (vino e dolci esclusi).
Prenotazione obbligatoria entro giovedì 23 Luglio 2020 chiamando il numero di telefono della Sede Anpi 059694728 (MAR, GIO, SAB dalle 9.30 alle 12.30) oppure i numeri di Augusto Barbieri 3487651786 o Anna Maria Righi 3495313340.

SORBARA

Sabato 25 Luglio 2020 Presso “Lombrico” Piazza dei Tigli di Sorbara alle ore 20.00 Pastasciutta Antifascista, cena a base di Pastasciutta al Ragù, Gnocco Fritto ed affettato ad offerta libera.
Prenotazioni obbligatorie entro Lunedì 20 Luglio 2020 al numero di telefono di Walter 3283573651 o Daniela al numero 3337141445.
In caso di maltempo l’evento si terrà Domenica 26 Luglio 2020 ore 20.00.

MIRANDOLA

“Pastasciutta antifascista”, in programma sabato 25 luglio 2020 alle ore 19.00, presso l’area verde “Cherubino Comini” (via Dorando Pietri 13 a Mirandola),

MONTEFIORINO

Anpi Montefiorino e Amici del Museo della Resistenza di Montefiorino, in collaborazione con Anpi Palagano, organizzano l’edizione 2020 della Pastasciutta Antifascista, in rete con Casa Cervi con una serie di trekking con 4 percorsi differenti per 4 livelli di difficoltà.
Il trekking, guidato da Flavio Tazzioli del Gruppo Escursionistico di Montefiorino, si svolgerà nel rispetto delle norme Covid: il percorso attraverserà alcuni luoghi simbolici della lotta partigiana nel nostro territorio, per concludersi con il pranzo al sacco e una schitarrata partigiana un po’ anarchica. (Chi vuole porti con sé uno strumento musicale).
Ecco i 4 percorsi:
Percorso 1
Ritrovo ore 8.30 presso il Parco della Madonna del Don (Chiesetta degli Alpini, Viale Nikolajewka) per registrazione. Partenza ore 9.00, trekking della durata media di 3 ore circa e di difficoltà media.
Percorso 2
Ritrovo ore 10.30 presso il Parco della Madonna del Don (Chiesetta degli Alpini, Viale Nikolajewka) per registrazione. Partenza ore 11.00, trekking della durata di circa 1 ora di difficoltà medio\bassa.



Percorso 3
Ritrovo ore 12.00 presso il Monumento alla Repubblica Partigiana (bivio Farneta/Frassinoro) per registrazione. Ricongiungimento con i gruppi dei percorsi 1 e 2 e deposizione di un mazzo di fiori al Monumento. Partenza ore 12.30, durata 15 minuti circa di difficoltà bassa.

Percorso 4 – Punto di Arrivo
Arrivo direttamente alla tappa finale verso le 12:00/12.30 per il pranzo al sacco.
All’arrivo sarà offerta pasta fredda dagli organizzatori per ricordare quella offerta dai Cervi a Gattatico nel 1943 per festeggiare la destituzione di Mussolini. Sarà allestito un Punto ristoro con possibilità di comprare bevande e panini.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL 20 LUGLIO al numero WhatsApp 3462114373 o scrivendo una mail a amici.resistenza.mf@gmail.com
(anche per info)
INDICARE NUMERO DI PARTECIPANTI, TIPOLOGIA DI PERCORSO PRESCELTA (1, 2, 3 O 4) SE MENÙ CARNIVORO O VEGETARIANO, PANINO SÌ/PANINO NO (anche in questo caso con possibilità di menù vegetariano).
Si raccomanda di presentarsi con abbigliamento idoneo, muniti di mascherina, di impegnarsi tutti a rispettare le disposizioni anticovid, e di rispettare la natura.
NB: Sarà fatta firmare autocertificazione anticovid.

NONANTOLA
Sabato 25 Luglio ore 20.00 presso il Parco della Pace di Nonantola si terrà l’evento Pastasciutta Resistente, cena a base di Pastasciutta, macedonia e bevande ad offerta libera.
Obbligatorie misure anti-Covid: uso di mascherina e distanziamento sociale.
Prenotazione obbligatoria entro Domenica 19 Luglio telefonando ai numeri di Alves 3394718706, Ornella 3357496835 o Marco 3463314460 oppure lasciando una nota scritta con numero di partecipanti e se sono conviventi o no presso sede Cgil di Nonantola.

PAVULLO

Domenica 26 Luglio ore 12 presso Paradiso dei Pini di Pavullo.
Pranzo a base di pastasciutta al pomodoro o in bianco offerto da ANPI, offerta libera. A seguire a pagamento e su richiesta crescentine con affettati misti, lardo e formaggi.
Durante il pranzo si canterà tutti insieme Bella Ciao.
Per prenotare chiamare Candeli Bruno al numero 3341647273.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Paolo Saletti ha condiviso sul proprio profilo Facebook un incontro curioso e inaspettato avvenuto durante un sopralluogo alle Meleghine[...]
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Intervista all'autore di Camposanto de "Nel giardino della salamandra" e "Naamah"[...]
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Si è messa in proprio come consulente di immagine lasciando il posto da dipendente: l'esperta di lavoro Francesca Monari l'ha intervistata[...]
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono stati immortalati in tutta la loro bellezza da Raffaele Gemmato mentre facevano sosta nella Bassa nel loro lungo volo verso Sud[...]
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    l giudizio complessivo della rivista britannica assegna all’ateneo emiliano una posizione di classifica compresa tra 401 e 500 a livello mondiale[...]
    Anime Manga, a Modena la mostra con le storie di maghette, calciatori e robottoni
    Anime Manga, a Modena la mostra con le storie di maghette, calciatori e robottoni
    Fondazione Modena Arti Visive ospita dal 12 settembre al 10 gennaio[...]
    Bronzo per il sanfeliciano Francesco Calì al campionato italiano Juniores su strada
    Bronzo per il sanfeliciano Francesco Calì al campionato italiano Juniores su strada
    Per Francesco, la conferma di un ottimo stato di forma a una settimana dalle ottime performance fatte registrare al Giro del Friuli[...]
    "21 lettere": la scommessa controcorrente della casa editrice indipendente di Soliera
    "21 lettere": la scommessa controcorrente della casa editrice indipendente di Soliera
    Fondata da Alberto Bisi, propone sei titoli l'anno, una copertina scevra da inutili descrizioni e trame, un logo in negativo e temi tra i più disparati[...]