Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
24 Maggio 2022

Strategie della Regione per rilancio sui mercati internazionali di imprese agroalimentari emiliano-romagnole

Dal Parmigiano Reggiano ai prosciutti di Parma, dall’aceto balsamico al Lambrusco e ai salumi, sono tanti i prodotti dell’Emilia-Romagna, da Piacenza a Rimini, venduti e conosciuti sui mercati nazionali e internazionali. Un panorama che fa della regione che detiene il record europeo per numero di Dop e Igp, una delle capitali del gusto e dove il sistema delle imprese agroalimentari punta sempre più su internazionalizzazione ed export. In occasione della visita in questi giorni in Emilia-Romagna di una delegazione del ministero degli Affari esteri guidata dal sottosegretario Manlio Di Stefano, l’assessore regionale all’Agricoltura, Alessio Mammi, ha presentato alcune delle eccellenze in campo agroalimentare e dell’enogastronomia. La visita del sottosegretario proseguirà poi con incontri nei settori di design, innovazione, Motor Valley, Made in Italy.
Tra gli appuntamenti di oggi, sempre con focus su export e internazionalizzazione, quello con i vertici del Consorzio del Prosciutto di Parma e di Piacere Modena che raggruppa i principali consorzi di tutela delle Dop e Igp della provincia.

“A seguito degli effetti dell’emergenza legata alla diffusione del Covid-19 sul commercio internazionale – che ha rallentato in maniera considerevole le esportazioni – e in considerazione del mutato quadro internazionale- ha sottolineato l’assessore Mammi- occorre intervenire prontamente con progetti di rilancio a favore delle imprese e del sistema agroalimentare. Promuovere il made in Emilia-Romagna agroalimentare all’estero, anche attraverso la collaborazione di chef di fama, significa rafforzare la presenza sui mercati stranieri e conquistarne anche di nuovi. Un’azione di ampio respiro, che si inserisce in un piano di internazionalizzazione che crede e investe sempre di più in un settore cruciale per l’economia e per la quale sarà necessario adeguare i servizi di accompagnamento e orientamento all’export ai nuovi modelli di business e al nuovo scenario internazionale, accelerando sia i processi di digitalizzazione a sostegno dell’export”.

Per quanto riguarda il settore vitivinicolo, la promozione sui mercati extra Ue passerà anche attraverso il bando finanziato con 6 milioni di euro dalla Regione per le azioni di sostegno alle  aziende vitivinicole nell’ambito dell’Ocm vino (Organizzazione comune di mercato).

#MadeinER, export più forte per crescere insieme

È l’obiettivo del progetto di #MadeinER: Promozione e Internazionalizzazione dell’agroalimentare e del turismo enogastronomico di qualità che intende rafforzare l’identità e la reputazione del brand Emilia-Romagna in modo da accrescere la consapevolezza sull’unicità dei prodotti regionali, anche attraverso portali web e app dedicate. Allo stesso tempo occorre facilitare l’accesso e il radicamento delle imprese regionali sui mercati, valorizzando i risultati ottenuti e con azioni di sostegno nel passaggio all’economia digitale.
Questa strategia di internazionalizzazione della filiera agroalimentare, che si sviluppa attraverso una ricca offerta di servizi e di attività, consente la messa a sistema degli interventi della Regione Emilia-Romagna – con il supporto di Art-ER-, Unioncamere Emilia-Romagna, Apt Servizi, Unioncamere italiana, ministero per lo Sviluppo Economico, Istituto per il Commercio Estero, Assocamerestero e Camere di commercio italiane all’estero, nell’ambito di specifici accordi e progetti.

Le azioni in Germania e Canada, settimana enogastronomica dal 16 al 23 settembre e fino a novembre iniziative e show cooking  

Due interventi partono in Paesi tradizionalmente inseriti nelle attività di promozione e valorizzazione regionale.
In Germania, già dalle prossime settimane, sono previste attività di promozione che comprendono masterclass on line che raccontano a un pubblico settoriale i prodotti Dop e Igp Made in Emilia-Romagna, una settimana gastronomica dal 16 al 23 settembre, dove il network di ristoranti italiani della zona Rhein-Main-Necker, creerà una serie di piatti con i prodotti oggetto della masterclass. Sono poi previsti un concorso, uno show-cooking e due eventi di promozione dei prodotti e dei vini emiliano-romagnoli a qualità regolamentata, presso il Ristorante InCantina dell’Enoteca regionale dell’Emilia-Romagna a Francoforte durante la Settimana della cucina italiana nel  mondo.Durante tutto il mese di ottobre 2020 è anche prevista la realizzazione di b2b virtuali tra un gruppo di 15 importatori/distributori/grossisti del settore food ed un gruppo di aziende emiliano-romagnole.
Le candidature delle aziende regionali saranno raccolte dalle Camere di commercio dell’Emilia-Romagna, coordinate da Unioncamere regionale.

In Canada, sempre da settembre fino a novembre, il progetto si sviluppa in partnership con la Camera di commercio italiana per il Canada, a rafforzamento delle azioni realizzate nel corso degli ultimi tre anni. Nella Provincia del Québec e nella Provincia del British Columbia, il progetto si svolge in sinergia con le azioni di Unioncamere Emilia-Romagna previste per il 2020, nonché con l’iniziativa “The Authentic Italian Table” del progetto del ministero degli Affari esteri “True Italian Taste”.
La Regione integra le precedenti azioni con una novità: cooking class digitale in diretta, dedicata all’Emilia Romagna “Souper Gourmande Chez Soi“, evento finalizzato a facilitare l’educazione al consumo consapevole degli autentici prodotti emiliano romagnoli e a rafforzare il branding Made in Emilia-Romagna presso i consumatori del Québec. Si tratta di una masterclassper ristoratori, chef, sommelier, responsabili acquisto di hotel e ristoranti dedicata alla cultura gastronomica regionale e alla valorizzazione della cucina artusiana.
Infine, nell’ambito dello sviluppo della promozione digitale è prevista la mappatura delle potenzialità di e-commerce per la promozione dei prodotti Made in Emilia-Romagna. Le vendite on line dei prodotti di specialità alimentare registrano infatti una crescita sostenuta in tutto il Canada ed è quindi necessario che anche le eccellenze agroalimentari della Regione Emilia-Romagna trovino adeguati spazi e sicurezze per operatori e consumatori.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” De culpabili amore dell’esordiente mirandolese Filippo Reggiani
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Due parole sull'economia italiana
L’aumento dei prezzi dei beni energetici e di quelli alimentari stanno gravando molto su imprese e famiglie.leggi tutto
Consigli di salute
Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio
Sono uno dei problemi odontoiatrici più diffusi tra persone di ogni età. E non è solo una questione esteticaleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Le perfezioni di Vincenzo Latronico
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Per i diversamente abili dai 15 anni in su, ecco le iniziative estive di Anffass Mirandola
    Previsti sport, balli, canti e giochi: la sede principale delle attività sarà a Cavezzo. Sono previste uscite sul territorio e giornate in piscina.[...]
    Donne straniere a scuola di italiano a Medolla grazie alla Zerla
    Dal novembre 2021 a maggio 2022 ben 40 donne straniere hanno frequentato i quattro corsi proposti e gestiti dalla cooperativa sociale[...]
    A Cavezzo al posto dell'ex magazzino comunale nuovi spazi per lo sport
    Ci sarà la palestra della Boxe Cavezzo e qui la Polisportiva ha aperto la nuova sede.[...]

    Curiosità

    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    Si ripercorre la storia di Mirandola, attraverso i suoi luoghi più simbolici e conosciuti[...]
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    Il presidente della Repubblica è stato accolto con calore nel decimo anniversario del terremoto a Medolla e a Finale Emilia. Commosso l'ex presidente Errani. [...]
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    Un simbolo di rinascita che accompagna il ricco programma di iniziative per celebrare il Decennale: a Finale Emilia e in tutta la Bassa.[...]
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Una bella storia di imprenditoria giovanile quella della ventottenne modenese che poche ore dopo aver accantonato la lettera di ammissione alla Facoltà di Medicina, si è ritrovata Allieva della Scuola Internazionale di Cucina Italiana a Colorno[...]
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Il Tropical di Rovereto è stata negli anni '70 una delle balere più atpiche della Bassa dove al posto del liscio, si ballava la disco music.[...]
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Gli agenti della polizia locale di Mirandola sono ancora sul posto per i rilievi.[...]
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I lavori di restauro delle ceramiche sulla facciata della scuola di viale Tassoni, realizzate dallo scultore friulano Luciano Ceschia, dureranno per un mese[...]
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    È quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Ministero della Sanità e da quello dell’Innovazione tecnologica [...]
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Lo Stupido Hotel show è una vacanza-show in stile 'Grande fratello': dove non paghi l'albergo ma rinunci alla privacy.[...]
    • malaguti