Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Dicembre 2022

Il ruolo dell’antropologo nelle aziende, nei progetti umanitari e nella cooperazione internazionale

Il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali di Unimore e l’Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia – ANPIA dedicano una giornata di lavoro al ruolo dell’antropologo nelle aziende, nei progetti umanitari e nella cooperazione internazionale. L’incontro, in presenza, si terrà venerdì 9 ottobre 2020 a Modena. Per le esigenze dettate dalla attuale situazione pandemica è obbligatoria la prenotazione. L’incontro, che potrà accogliere fino ad un massimo di 50 partecipanti, è gratuito.

La figura dell’Antropologo sarà al centro di una giornata di studi promossa dal Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali di Unimore e l’Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia – ANPIA.

L’incontro che sarà dedicato a “Il ruolo dell’antropologo nelle aziende, nei progetti umanitari e nella cooperazione internazionale” vuole essere un momento teorico-pratico e di aggiornamento professionale degli antropologi e delle antropologhe dell’ANPIA e, contemporaneamente, un’occasione di approfondimento per gli studenti e le studentesse del corso di Laurea Magistrale in Antropologia e Storia del mondo contemporaneo.

L’appuntamento, con inizio alle ore 9.30 venerdì 9 ottobre 2020 presso il Dipartimento di Studi Linguistici Culturali, sarà aperto dalla prof.ssa Selenia Marabello dell’Università di Bologna e componente della Commissione Tecnico Scientifica ANPIA, e dal prof. Stefano Boni, Presidente del Corso di Laurea in Antropologia e Storia del Mondo contemporaneo. Per seguire l’evento in streaming https://tv.unimore.it/canali-streaming/canale-2 .

Il primo intervento sarà della dott.ssa Giulia Giovagnoli, ex studentessa del Corso di Laurea in Antropologia e Storia del mondo contemporaneo di Unimore ed oggi Antropologa e cooperante, tecnica di campo esperta nelle relazioni con le comunità e gli attori locali.

Più in particolare, con la dott.ssa Giovagnoli saranno discusse le esperienze di campo in America Latina nell’ambito della cooperazione internazionale allo sviluppo, aiuto in emergenza e con riferimento a una missione politica dell’ONU, promuovendo una riflessione sulla ecletticità che deve incorporare l’antropologo per lavorare in questi ambiti.

Gli antropologi si concentreranno sulle criticità riscontrate nelle dinamiche e nei progetti di cooperazione e turismo responsabile, avendo osservato sul campo l’instaurarsi di disparità nelle relazioni di potere verso e all’interno delle comunità locali.

Il secondo intervento sarà di Claudio Cernesi, già docente del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali di Unimore e del Laboratorio Teranga – Ricerca Formazione Progettazione, che condividerà con i presenti alcune esperienze di lavoro svolte tra il 1990 e il 2019 attraverso le quali emergeranno elementi di riflessione legati a differenti contesti culturali e alcune specifiche criticità. Gli ambiti presi in considerazione saranno due: l’antropologia nelle agenzie di territorio – comuni, scuole, AUSL, privato sociale (Progetto europeo di prevenzione razzismo e xenofobia 1990-1993; Ricerca regionale “A partire dai figli” Senegal 1997) – e l’antropologia in ambito cooperativo (Progetto PROCAS Senegal 1986; turismo conoscitivo a Dioll Kadd, Coubanao, Ziguinchor 1998 ad oggi).

Dalle ore 14.30 sino alle 18.00 si svolgerà una simulazione pratica, che sarà sviluppata in piccoli gruppi di lavoro, ed un momento di discussione sulle attività̀ pratiche quali una simulazione di scrittura di report per una missione di un progetto di cooperazione internazionale, analisi metodologiche, procedure di raccolta di dati, formati, domande e dinamiche chiave nelle relazioni con gli attori locali, e rischi connessi; una simulazione di progettazione per ridurre il pregiudizio in ambito territoriale; l’individuazione di fattori critici nell’ambito del turismo responsabile.

La giornata di lavoro sarà chiusa da una discussione con i relatori della simulazione svolta.

L’incontro, a numero chiuso con obbligo di prenotazione fino ad un massimo di 50 partecipanti, sarà svolto la mattina in due aule (B0.6 e B0.5), mentre al pomeriggio i partecipanti lavoreranno in piccoli gruppi.

Per la laurea magistrale in Antropologia e Storia del mondo contemporaneo – afferma il prof. Stefano Boni di Unimore – questa iniziativa è un modo per rafforzare l’orientamento in uscita e per coordinarci con le associazioni professionali facendo interagire mondo universitario e mondo del lavoro. Questa giornata nasce, in particolare, da sinergie istituzionali che si sono concretizzate in una convenzione approvata dal dipartimento e l’Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia”.

ANPIA nasce con lo scopo di valorizzare e tutelare i metodi, i temi e gli approcci conoscitivi e operativi dell’antropologia sociale e culturale nella loro applicazione, divulgazione e utilizzo nel mondo del lavoro, della società e della politica, tutelando i soci, la committenza e i datori di lavoro nel reciproco rispetto.

L’Associazione rappresenta, promuove e garantisce le professioni antropologiche socioculturali, quindi i professionisti che aderiscono all’Associazione, impegnati sul territorio nazionale e internazionale per proprio conto o per conto di università/enti pubblici o privati/associazioni/società.

In tal senso promuove aggregazioni nazionali e internazionali di altre associazioni coerentemente con i propri scopi e finalità e nel rispetto del proprio statuto e codice deontologico.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

APPUNTI DI GUSTO | Tutto quello che c’è da sapere della torta delle rose
Francesca Monari ci invita a degustare questo dolce dal fascino antico, soffice a lentissima lievitazione e lavorazione tipico della città di Mantova.leggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Consigli di salute
Come proteggere la tua bocca durante le feste? Ecco i consigli del dentista!
I dolci che costellano il periodo natalizio possono facilitare l’insorgere di carie: cioccolata, torroni e panettoni, ma anche bevande gassate e calici di spumante possono aggredire lo smalto dei dentileggi tutto
Glocal
Il partito dei disillusi e i governi dei migliori
Durante i sette trimestri del governo Draghi l’Italia è stata l’unica economia del G7 che ha visto aumentare il PIL trimestre su trimestre.leggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del cachi
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Prevenire la carie nei molari dei bambini? Si può
Attraverso la sigillatura dei solchi, una procedura assolutamente non invasiva ma in grado di limitare il rischio carie.leggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dell’africanetto
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    "Natale a casa di Lucio": i presepi dell'artista Marcello Aversa in mostra nella casa di Lucio Dalla
    In una delle sue più celebri canzoni, “L’anno che verrà”, Lucio Dalla immaginava il futuro desiderato come quello in cui “sarà tre volte Natale” ed era questo, infatti, il periodo dell’anno che preferiva[...]
    Per Angelica Ferri della Villa La Personala di Mirandola il premio Internazionale “Profilo Donna”
    Già prima del terremoto, concessa per matrimoni ed eventi molto esclusivi quale, tra gli altri, il matrimonio tra Maddalena Corvaglia ed il batterista di Vasco Rossi, Stef Burns, oggi Villa La Personala si afferma sempre più come location d’eccellenza[...]

    Curiosità

    A Mirandola parte il questionario sul gradimento dei servizi del Comune
    A Mirandola parte il questionario sul gradimento dei servizi del Comune
    Si vuole così vagliare on line quanto vengano o no apprezzati l'organizzazione del lavoro e il rapporto con l'utenza.[...]
    Meraki: ecco cosa vuol dire la parola d'ordine del Governo Meloni
    Meraki: ecco cosa vuol dire la parola d'ordine del Governo Meloni
    Meloni spiega: "E' un approccio che in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo, dalla progressiva uscita dalla pandemia fino alla complessa congiuntura economica e internazionale, può e deve offrire alla nostra nazione anche delle occasioni".[...]
    Navigazione sui fiumi, dalla Regione oltre 61 milioni per rilanciare il sistema idroviario padano
    Navigazione sui fiumi, dalla Regione oltre 61 milioni per rilanciare il sistema idroviario padano
    A 20 anni di distanza dagli ultimi finanziamenti statali riprende il progetto delle ‘autostrade d’acqua’: opere sostenibili che rientrano a pieno titolo nella transizione ecologica[...]
    Il Morandi di Finale Emilia migliore scuola della provincia per il Linguistico
    Il Morandi di Finale Emilia migliore scuola della provincia per il Linguistico
    L'altra eccellenza è il Pico di Mirandola, un po' sbiadito ma sempre sul podio dei migliori licei modenesi per chi prosegue gli studi.[...]
    Esercitazione anti incendio nella Galleria dell'Alta velocità di Bologna- LE FOTO
    Esercitazione anti incendio nella Galleria dell'Alta velocità di Bologna- LE FOTO
    Lo scenario ipotizzato è stato quello di un principio di incendio su un mezzo utilizzato per la manutenzione dell’infrastruttura, in quel momento in corso di trasferimento con tre tecnici a bordo e la conseguente fermata di emergenza nella stazione sotterranea di Bologna Centrale.[...]
    Aironi guardabuoi, con il riscaldamento globale non partono per l'Africa e restano qui: salvati in 4 a Modena
    Aironi guardabuoi, con il riscaldamento globale non partono per l'Africa e restano qui: salvati in 4 a Modena
    Destabilizzati dal meteo ritardano la partenza per poi trovarsi, col calare delle temperature, con difficoltà respiratorie. Quattro esemplari in difficoltà sono stati salvati in questi giorni dal Pettirosso. [...]
    Sequestrata una falsa Ferrari: era una Toyota trasformata artigianalmente
    Sequestrata una falsa Ferrari: era una Toyota trasformata artigianalmente
    L'auto era stata trasformata nella carrozzeria e negli accessori esterni per renderla del tutto somigliante a una Ferrari F430[...]
    Mondiali, foto con la bocca tappata per i giocatori tedeschi: "Diritti umani non negoziabili"
    Mondiali, foto con la bocca tappata per i giocatori tedeschi: "Diritti umani non negoziabili"
    Protesta dei giocatori della Germania contro la decisione della Fifa di vietare la fascia arcobaleno con la scritta 'One love'[...]
    Colpa degli altri e autopromozione, i risultati della ricerca sugli stili di guida degli automobilisti
    Colpa degli altri e autopromozione, i risultati della ricerca sugli stili di guida degli automobilisti
    Seconda edizione della ricerca sugli stili di guida, commissionata da Anas e condotta da CSA Research - Centro Statistica Aziendale[...]
    Mondiali Qatar 2022, Argentina eletta la Nazionale del cuore degli italiani
    Mondiali Qatar 2022, Argentina eletta la Nazionale del cuore degli italiani
    Superscommesse e Supernews hanno lanciato un sondaggio che ha permesso a migliaia di appassionati di votare per la propria Nazionale del cuore in questo Mondiale 2022.[...]
    • malaguti