Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Potenziamento organico Polizia Modena e provincia, risultato disastroso

Nota del SIULP Modena sul potenziamento organico della Polizia di Modena e provincia:

Nel mese di maggio del 2019, il Ministero dell’Interno, ha inviato il piano di potenziamento, per il biennio 2019-2020, suddiviso tra i vari uffici della Polizia di Stato (Questure e Commissariati, Polizia Stradale, Polizia Ferroviaria ecc.) delle varie province.

Secondo questo schema, alla provincia di Modena sono stati assegnati soltanto 16 agenti in incremento, suddivisi in 12 unità per la Questura e i Commissariati di Sassuolo e di Carpi (escludendo Mirandola), 3 per la Polizia Stradale e 1 per la Polizia Postale.

Se facciamo il confronto con Province della stessa fascia di Modena, possiamo agevolmente rilevare che Chieti ha ricevuto 20 unità in più, Arezzo 23, Foggia 24, Belluno 25, Imperia 28 e via via fino ai numeri di Rieti (30), Rimini (33), Trento (36) Varese (40) eccetera.
Questa ripartizione è stata effettuata, in via principale, assegnando il “30% dei nuovi agenti alle Questure che registrano un’età media elevata, limitando però l’intervento a quelle con età media pari o superiore ai 47 anni, riducendo così in modo significativo il numero degli uffici interessati.”

In via secondaria, sappiamo informalmente che un algoritmo tiene in considerazione i dati relativi alla criminalità, all’ordine pubblico e ad altre voci non meglio identificate, non essendo materia di trattativa o informazione sindacale, che combinati tra loro danno un coefficiente utile per l’elevazione a fascia superiore della Questura.

Abbiamo protestato in vari modi, sia pubblicamente che attraverso i canali sindacali interni, stigmatizzando duramente le scelte del Ministero che, ancora oggi, rifacendosi alla pianta organica del 1989, considera la provincia di Modena in “esubero” di agenti,
Nonostante sia dal 2018 che il SIULP protesti per l’elevazione di fascia della Questura di Modena, che porti ad avere un sostanzioso incremento di agenti, ispettori, funzionari e impiegati civili, questa provincia viene regolarmente trascurata, ignorando ciò che esprime anche in termini di prodotto interno lordo, di ricchezza e di potenziale economico, industriale e sociale.
Poco importa che, nella città ove fu effettuata nel lontano 1994 la prima operazione in Italia contro la mafia nigeriana, si veda crescere tale comunità ininterrottamente dal 2013 ad oggi.

Poco importa essere la seconda provincia come estensione, popolazione e numero di imprese di quella regione – l’Emilia Romagna ovviamente – che è quarta assoluta per il numero di interdittive antimafia nel periodo 2019-2020.
Poco importa se il numero degli stranieri presenti sul territorio della provincia, sia cresciuto dai poco più dei 30.000 del 2003 agli oltre 95.000 del 2020, circostanza questa che – come ha ricordato più volte il Capo della Polizia Franco Gabrielli – si coniuga non poco con il dato che le percentuali degli immigrati che delinquono sono in continua crescita dal 2016 ad oggi.

Tutto questo non importa alcunché, al punto che nel “Completamento del piano dei potenziamenti” del Ministero dell’Interno, inviatoci il 30 luglio scorso, per tutta la provincia di Modena, da qui al 31.12.2020, sono previsti soltanto 5 agenti per Questura e Commissariati, 2 agenti per la Polizia Stradale e zero agenti per la Polizia Ferroviaria e la Polizia Postale.
La gravità di tale scelta non sta tanto nel misero numero di rinforzi per questa Provincia, quanto nel fatto che tante altre province della stessa fascia di Modena, abbiano ricevuto molto più personale sia nel piano di potenziamento originario, che nel suo successivo completamento.

Il confronto numerico con tutte le altre Province, effettuato dal Siulp previo riscontro numerico oggettivo, è disastroso e non lascia scampo ad alcuna giustificazione.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Sono comparsi a Mirandola, tra Massa Finalese e Finale e nel Mantovano, verso Poggio Rusco, e tra Moglia e San Giovanni di Concordia, e andando verso il Ferrarese.[...]
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Il sindaco Angelo Giovannini ha fatto visita alla centenaria Emilia Martinelli per farle gli auguri di compleanno[...]
    Quando Pupi Avati venne a girare a Massa Finalese
    Quando Pupi Avati venne a girare a Massa Finalese
    Tra le comparse ci sono alcuni massesi oramai scomparsi e i fratelli Fabrizio e Gianmarco Borghi al tempo bambini[...]