Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Luglio 2021- Aggiornato alle 21:12

Donne Pd Bassa: “Pandemia, rafforzare la rete sanitaria”

La presidente Antonella Baldini, per conto del Coordinamento Pd Donne Bassa Modenese, ha scritto al direttore generale Ausl Modena Antonio Brambilla e al direttore del Distretto socio-sanitario di Mirandola Angelo Vezzosi per chiedere il rafforzamento della rete socio-sanitaria in un momento così delicato mediante il potenziamento USCA, il coinvolgimento e la collaborazione dei medici di famiglia, la connessione con la medicina del territorio e l’Ospedale e il coinvolgimento di Comuni, Volontariato e Associazionismo. Ecco il testo della missiva:

“Gentilissimi,

stiamo seguendo con attenzione ed apprensione l’evoluzione della curva pandemica nella nostra provincia e nell’Area Nord. La situazione necessita comportamenti sempre più responsabili, volti a prevenire un’ulteriore diffusione del contagio e alleggerire in tal modo la pressione sulle strutture sanitarie, in particolare i pronto soccorso e i reparti di degenza Covid. Nell’Area Nord è importante, in una fase così difficile, dare informazione capillare su come vengono assistiti i pazienti positivi Covid a domicilio e quale sostegno viene dato alle persone in isolamento fiduciario, che superano ormai complessivamente le 800 unità e continuano a crescere. Sono numeri importanti che reclamano una attenzione straordinaria. Alla luce di quanto emerge dal racconto di tanti cittadini, occorre uno sforzo organizzativo ulteriore per poter prendere in carico tutte le persone in isolamento domiciliare e le loro famiglie perché necessitano di avere punti di riferimento continui per la cura, per affrontare la paura di aggravamenti o di difficoltà nella gestione dell’isolamento. Siamo consapevoli dell’ impegno che già state mettendo assieme a tutto il personale sanitario, che non ci stancheremo mai di ringraziare, eppure crediamo ci sia bisogno di un ulteriore rafforzamento, con un maggior potenziamento del personale destinato alla domiciliarità (USCA), con un maggior raccordo con i medici di medicina generale, con l’utilizzo di tecnologie adatte all’assistenza domiciliare, una maggior connessione con la medicina del territorio e l’Ospedale di Mirandola, il coinvolgimento dei Comuni e della rete del Volontariato e dell’Associazionismo. Una rete rafforzata, anche attingendo alle risorse del territorio (pensiamo a strumentazioni d’avanguardia prodotte nel nostro distretto) che il Distretto Socio-Sanitario può coordinare e monitorare assieme ai Comuni e ai servizi dell’Unione perché più vicini al territorio e ai cittadini. Anche in questo momento il ruolo fondamentale della presa in carico dei pazienti lo svolgono i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta, che ringraziamo e a cui chiediamo un ruolo ancora più da protagonisti, ma chiediamo anche siano sempre più coinvolti direttamente dal Distretto e dall’ Ospedale di Mirandola. Solo assieme si costruiscono le condizioni per operare al meglio e in sicurezza. Del resto la nostra area ha già sperimentato positivamente questa stretta collaborazione nella fase di emergenza causata dal sisma del 2012. Infine non giova in un momento così difficile la mancata copertura medica di parti importanti del nostro territorio come nel caso di Massa Finalese, dove manca ad oggi la sostituzione di un medico di medicina generale che è andato in pensione. Occorre una soluzione d‘emergenza, che veda Distretto e Comune di Finale Emilia impegnati nell’ unico obiettivo di dare presto una soluzione.

Certe che comprenderete lo spirito con il quale ci rivolgiamo e disponibili ad offrire il nostro sostegno e contributo, i più cordiali saluti”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Come ottenere il green pass in poche mosse. Ora si può scaricare dal Fascicolo Sanitario Elettronico.
    Il Green pass è un documento digitale e stampabile, che contiene un codice a barre bidimensionale (QR Code) e un sigillo elettronico qualificato.[...]
    L'agricoltura rialza la testa e chiude il 2020 con l'occupazione che cresce del 13%
    Modena è sul podio, dopo Parma e prima di Ravenna per vocazione all’export agroalimentare [...]
    Bomporto sempre più connessa, il wi fi gratuito si allarga
    Installati undici nuovi access point: si amplia la rete pubblica[...]

    Curiosità

    Finale Emilia, romantico siparietto social di Saletti con le figlie di Bonaccini
    Finale Emilia, romantico siparietto social di Saletti con le figlie di Bonaccini
    Il presidente del Consiglio Comunale del paese leghista ha postato un commento sulla bacheca del governatore dell'Emilia-Romagna[...]
    A Bastiglia inaugurato l'orto contro il bullismo
    A Bastiglia inaugurato l'orto contro il bullismo
    Un vero progetto di socialità e di coesione sociale che si pone come obiettivo quello di fare comunità.[...]
    In bici per tutta la regione per condividere il basket inclusivo: Alessandro Colombi è partito da Concordia
    In bici per tutta la regione per condividere il basket inclusivo: Alessandro Colombi è partito da Concordia
    Percorrerà oltre 1.200 km e affronterà 18.000 metri di dislivello. Le tappe saranno l’occasione per condividere il progetto con i sindaci e le realtà inclusive dei territori attraversati.[...]
    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Iniziativa della Cia Agricoltori italiani d’intesa con il Sindacato balneari, che prevede l’arrivo dal mare delle eccellenze agroalimentari trasportate da un moscone – pattìno. [...]
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Andrea Pivetti, 42 anni: "Prima ero abituato a gratificazioni, risultati, all’approvazione della gente, ad uno stipendio… mentre mi sono subito reso conto che manca una cultura che sponsorizzi e gratifichi questo ruolo"[...]
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Multe collettive per punire l'inciviltà a devolvere il ricavato per premiare i cittadini che propongono idee e soluzioni: questo il suggerimento di una cittadina di Medolla[...]
    Da Finale Emilia la storia di  sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    Da Finale Emilia la storia di sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    A Scortichino, il 4 settembre, Cavallini ha ideato il primo Memorial giovanile intitolato a Paolo Rossi[...]
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    La ragazza si era tuffata in acqua intorno alle 17 in compagnia di alcune amiche quando è stata trascinata al largo dalle forti correnti.[...]
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Un'niziativa del Comune in collaborazione con le associazioni[...]