Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
19 Settembre 2021

Mirandolexit, Negro: “Golinelli non mistifichi la realtà dei numeri”

MIRANDOLA – Il capogruppo Liste Civiche-Pd nell’Unione dei Comuni Area Nord Paolo Negro risponde all’on. Golinelli che aveva sostenuto come quest’anno Mirandola spenderà per l’Unione 291mila euro in più, risorse che, se la città fosse già uscita dall’Unione, si sarebbero tradotte in servizi per i suoi cittadini. “Quella cifra – spiega Negro – corrisponde ai maggiori servizi richiesti dalla fase pandemica, peraltro è ampiamente coperta dai risparmi di spesa disponibili dall’anno precedente. Insomma Mirandola non dovrà reperire un euro in più dal proprio bilancio, e Golinelli lo sa bene…”

“Un consigliere che onori il suo ruolo, tanto più se parlamentare, dovrebbe più rispetto alla verità dei numeri e quindi dei cittadini. Golinelli sa benissimo che quelle maggiori risorse necessarie all’Unione corrispondono a maggiori servizi che l’Unione eroga ai cittadini di Mirandola, come a tutti i cittadini della Bassa, per il crescere dei bisogni e dei costi dei servizi legato alla fase pandemica che stiamo attraversando. Stiamo parlando di ambiti fondamentali, dei servizi educativi  0 – 6 anni, di supporto ai ragazzi con handicap nelle scuole dalle materne alle superiori, di maggiori costi nelle case residenza per anziani per effetto del Covid e via dicendo. Di questo stiamo parlando, di servizi ai cittadini. E’ semplice, è una paginetta di numeri, basta leggerla. Tra l’altro, leggendola l’onorevole Golinelli scoprirebbe, ma lo sa già e si guarda bene dal dirlo, che questi maggiori costi sono tutti e ampiamente coperti dai risparmi di spesa disponibili dell’Unione nell’anno precedente, per cui Mirandola non dovrà reperire un euro in più dal proprio bilancio. Sarà che Mirandola ha deciso di uscire senza lo straccio di un numero, ma ora manipolare ad arte anche i numeri che ci sono mi pare davvero troppo. Per giustificare la propria scelta di rottura non c’è bisogno di mistificare la realtà. In verità Golinelli cerca solo di nascondere i costi di Mirandola-exit, quelli sì non coperti dai Comuni e dall’Unione, perché a fronte di spese per servizi ai cittadini ci saranno costi non previsti per la rottura, tra perdite di economie di scala e di contributi, costi che purtroppo si aggireranno sul milione e duecentomila euro. Guardiamo avanti. Ora i Comuni dell’Unione facciano un accordo per l’uscita ordinata di Mirandola e guardino avanti. Progettiamo la nascita della nuova Unione senza Mirandola, per continuare a gestire servizi di qualità e rappresentare gli interessi generali della Bassa Modenese. Lasciamoci alle spalle la deriva, l’avvitamento su sé stessa della Lega di Mirandola. Pensiamo insieme e in modo ambizioso. Per esempio, pensiamo a quali progetti di resilienza e sviluppo della Bassa Modenese proporre alla Regione e al Governo, nell’ambito dei grandi capitoli del Next Generation Eu, cosiddetto Recovery Fund. Può farlo solo l’Unione che continuerà ad essere l’istituzione più rappresentativa della Bassa Modenese”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola diventa "galleria a cielo aperto" tra arte urbana e Divina Commedia
    Percorso di arte urbana ispirato a Dante Alighieri in partenza il 15 settembre.[...]

    Curiosità

    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Non è il primo atleta che ha deciso di tatuarsi un ricordo indelebile di questa meravigliosa olimpiade[...]
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Il territorio comunale di Soliera sarà interessato dal rilievo delle case sparse tramite droni a partire da martedì 7 a sabato 25 settembre.[...]
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    In concorso nella sezione Orizzonti un documentario sostenuto dalla Regione[...]
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    A presentare l'evento "La strana coppia" di Radio Bruno.[...]