Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
21 Ottobre 2021

Pallavolista rimasta senza stipendio perché incinta e la società la cita anche per danni

CARPI- Nella stagione 2018/2019, la schiacciatrice Lara Lugli– oggi 41enne-  militava con il Volley Pordenone in serie B1. A marzo di quell’anno, però, rimane incinta. Nei contratti della pallavolo al femminile, in questi casi, la soluzione adottata dai più è la rescissione contrattuale.

E se questo non dovesse sembrare già abbastanza grave, non è finita: dopo un mese di gravidanza la Lugli, oggi ancora in campo tra le fila del Soliera Volley 150, purtroppo, subisce un aborto spontaneo e due anni dopo viene citata per danni dal Volley Pordenone in risposta all’ingiunzione formulata dalla pallavolista che chiedeva che fosse saldata l’ultima mensilità prima della rescissione del contratto.

Il caso risale a un paio di anni fa, ma è venuto alla ribalta ora, dopo il post pubblicato dalla pallavolista sul suo profilo Facebook in occasione della Festa della donna.

Nel corso della giornata di mercoledì 10 marzo sono giunte alla pallavolista, dal mondo della politica, alcune espressioni di vicinanza. L‘assessora alle Pari opportunità della Regione Emilia-Romagna, Barbara Lori, ha commentato:

“A pochi giorni dall’8 marzo un nuovo, ennesimo episodio che evidenzia la mancanza di tutela e di rispetto della donna, ancora una volta costretta a scegliere tra carriera e famiglia. Una vicenda già di per sé inaccettabile, cui si aggiunge l’aggravante del contesto sportivo, in cui i valori e l’etica dovrebbero rappresentare i principali riferimenti per la comunità. Anche a fronte di questa vicenda deve  rafforzarsi il nostro impegno – come istituzioni, ma anche come società civile – per la promozione di una reale uguaglianza, di diritti paritari tra uomini e donne, che si realizzino in un vero e proprio percorso di tutela continua. A maggior ragione in ambito professionale e sportivo”.

Anche Rifondazione Comunista è intervenuta sulla sulla vicenda, attraverso il seguente comunicato stampa:

“La vicenda di Lara Lugli non testimonia solo una questione personale; è, come sempre accade per le vicende che riguardano le donne, una questione altamente politica per più di un motivo. Intanto ricorda la disuguaglianza che vivono le sportive italiane, che non rientrano nella categoria del professionismo e dunque sono prive di tutele, garanzie, strumenti e mezzi. Poi mette in luce la grave discriminazione che il mondo del lavoro riserva alle donne riguardo la generatività: dal preferire candidati maschi, nelle selezioni, considerando le donne in età fertile delle bombe pronte ad esplodere e umiliarle chiedendo se abbiano intenzioni di avere figli, al demansionamento quando rientrano da una maternità, oppure all’inserimento in turni lavorativi gravosi o inconciliabili con la famiglia nella speranza che si dimettano. Lara Lugli ha risposto alla prevaricazione che la riguarda con un gesto importante, ha reso pubblica la sua storia decidendo di lottare e aprendo la strada a tante colleghe che, seguendo il suo esempio, hanno preso voce. Rifondazione Comunista non può che schierarsi a fianco di queste donne, di tutte le donne, sperando che diminuiscano i periodici lamenti sul fatto che in Italia le nascite siano sempre più in diminuzione e aumentino le azioni a sostegno delle pari opportunità”.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, “Tutto Finto Tutto Vero” ecco la nuova stagione dell'Auditorium Montalcini
    Un invito rivolto a tutti gli spettatori per condividere nuovamente un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza.[...]
    Psicologo e psichiatra, martedì un Open Day virtuale e gratuito aperto a tutti nell'ambito di Màt
    Un evento a cura Dipartimento Salute Mentale di Modena con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti.[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]