Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
19 Settembre 2021

Vaccinazione delle persone da 75 a 79 anni: ecco come prenotare

MODENA- Si allarga la campagna di vaccinazione. Da lunedì 15 marzo potranno prenotare l’appuntamento anche le persone da 75 a 79 anni, nate negli anni dal 1942 al 1946 compresi, un bacino di oltre 30mila persone in provincia di Modena.

La vaccinazione sarà eseguita presso i Punti vaccinali distribuiti su tutto il territorio che, in queste settimane, hanno progressivamente aumentato il numero di vaccinazioni giornaliere fino ad arrivare alle 2500 attuali e che nelle prossime settimane potranno effettuare complessivamente fino a circa 3500 iniezioni giornaliere.

Così come avvenuto per le altre fasce di popolazione, l’Azienda USL di Modena ha individuato diverse modalità di prenotazione, che rimangono le stesse, a eccezione dei Punti unici di prenotazione e assistenza di base (ex Cup) che saranno aperti solo fino al 13 marzo.  

“Si tratta di una scelta che va nella direzione del rispetto delle norme relative alla zona rossa, ma anche di una maggiore efficienza della macchina amministrativa, ponderata alla luce dei dati di accesso – chiarisce Sabrina Amerio, direttrice amministrativa Ausl – Ciò ci consente infatti da una parte di ridurre gli spostamenti delle persone, concentrandoli in luoghi già abitualmente frequentati per necessità, come farmacie e supermercati. Ma soprattutto è così possibile reindirizzare gli operatori a supporto dei punti vaccinali, nei quali la parte amministrativa, relativa all’accettazione delle persone e all’inserimento dei dati di vaccinazione, è molto importante”.

 I dati mostrano come i “Cup” siano stati scelti solo nel 3,9% dei casi da cittadini over80 (1650 casi su un totale di oltre 42.000 prenotazioni), che hanno invece preferito le farmacie (82,7%), cui si aggiungono i Corner salute nei supermercati Coop e i canali digitali e telefonici (13,3% in totale).

L’attesa, come per le altre fasce di popolazione, è di un picco nella prima giornata, che potrà certamente sovraccaricare i canali, anche quelli telefonici e online, questi ultimi di valenza regionale: l’invito è dunque a distribuirsi anche sulle altre giornate dove il carico di contatti si riduce sensibilmente.

Gli appuntamenti saranno fissati anche nei giorni immediatamente successivi al 15 marzo, tenendo conto che sono già in corso sia le seconde dosi agli ultra85enni sia le prime dosi agli ultra80enni.

“Finora abbiamo vaccinato con la prima dose il 72% degli anziani over 85 (20.263 persone) e già 2.213 di loro hanno ricevuto la seconda dose – dichiara Silvana Borsari, direttrice sanitaria Ausl –. Tra gli 80-84enni siamo al 27,1% di vaccinati con prima dose, cui va aggiunto il 57,5% di persone che hanno già l’appuntamento prenotato per effettuarla (totale 84,6%). Tra tutti loro vi è una parte che risiede nei Centri residenza anziani della nostra provincia dove, a ciclo vaccinale già ultimato, la copertura ha sfiorato il 100%.

Devo dire che gli anziani hanno risposto benissimo all’offerta di vaccinazione – prosegue –. Ora l’eliminazione del limite d’età per l’utilizzo di Astra Zeneca ci consente di inserire già da oggi anche il personale scolastico (già vaccinate oltre 6.600 persone) e le forze dell’ordine con età superiore a 65 anni. La campagna vaccinale è ancora una scommessa aperta, poiché contiamo sulla regolarità delle forniture, sia in termini di arrivi che di quantitativi previsti; solo così potremo poi proseguire velocemente con le altre fasce di popolazione”.

Diverso il percorso per le categorie definite “estremamente vulnerabili”: gli appartenenti a questa categoria sono stati individuati dal Comitato tecnico scientifico nazionale (Cts). Ne fanno parte persone con specifiche patologie valutate come particolarmente critiche, poiché correlate al tasso di letalità associata a Covid-19. L’elenco delle categorie è stato riportato sul sito dell’Azienda sanitaria: si parla di un bacino di circa 9mila cittadini.

Per queste persone la prenotazione sarà direttamente a cura dell’Azienda USL.

  • Per alcuni pazienti già in carico ai servizi sanitari modenesi la vaccinazione potrà avvenire anche presso gli ambulatori loro dedicati: ciò vale ad esempio per i dializzati, la cui vaccinazione è già in corso. Sempre tramite i relativi servizi saranno contattati anche i diabetici dei Centri diabetologici e i malati oncologici attualmente in terapia concordando con i clinici i tempi più adeguati per la vaccinazione.
  • Per le altre patologie la vaccinazione sarà offerta dall’Ausl presso i punti vaccinaliil cittadino sarà avvisato via sms dell’appuntamento.

“L’obiettivo è vaccinare in modo rapido il maggior numero di persone – dichiara Silvana Borsari –., nelle prossime settimane saranno programmate tutte le vaccinazioni sulla base del numero di vaccini in arrivo. Nemmeno i Medici di medicina generale, che pure hanno in carico questi pazienti, sono a conoscenza di tale informazione, l’invito è a chiamarli solo in caso di effettiva necessità. Sarà invece l’Ausl a informare sull’avanzamento della campagna vaccinale, sia tramite i media sia tramite SMS. Chiediamo a tutti di avere un po’ di pazienza, auspicando davvero un massiccio arrivo delle dosi di vaccino – conclude Borsari – per poter “mettere in sicurezza’ fasce sempre più ampie della popolazione”. 

Persone 75-79 anni – I canali di prenotazione

Si ricorda che la vaccinazione è gratuita e non serve la prescrizione medica: bastano i dati anagrafici (nome e cognome, data e luogo di nascita) o, in alternativa, il codice fiscale.

E’ possibile prenotare scegliendo tra uno di questi canali:

Il cittadino dovrà presentarsi puntuale al punto vaccinale portando con sé:

– foglio di prenotazione

– modulo consenso e scheda anamnestica (allegati alla prenotazione) compilati e firmati

– documento di riconoscimento in corso di validità e tessera sanitaria o codice fiscale (se disponibile)

Altre informazioni utili sono contenute nel foglio di prenotazione

Per le persone che sono costrette a letto: la situazione va segnalata all’operatore al momento della prenotazione, per la presa in carico della richiesta e la programmazione del vaccino al domicilio, in collaborazione col Medico di famiglia o con le USCA.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola diventa "galleria a cielo aperto" tra arte urbana e Divina Commedia
    Percorso di arte urbana ispirato a Dante Alighieri in partenza il 15 settembre.[...]

    Curiosità

    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Non è il primo atleta che ha deciso di tatuarsi un ricordo indelebile di questa meravigliosa olimpiade[...]
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Il territorio comunale di Soliera sarà interessato dal rilievo delle case sparse tramite droni a partire da martedì 7 a sabato 25 settembre.[...]
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    In concorso nella sezione Orizzonti un documentario sostenuto dalla Regione[...]
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    A presentare l'evento "La strana coppia" di Radio Bruno.[...]