Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

La Fondazione CR Carpi premia gli studenti del territorio: 160mila euro per 224 eccellenze

CARPI – Si svolgerà lunedì 7 giugno all’Auditorium San Rocco, a Carpi, lo spettacolo celebrativo del concorso Premi di Studio per accendere i riflettori sui 224 studenti del territorio che, grazie a impegno e capacità, si sono aggiudicati gli ambìti riconoscimenti messi in palio dalla Fondazione CR Carpi. Due i momenti organizzati dalla Fondazione per sottolineare il talento dei ragazzi e delle ragazze vincitori. Nel rigido rispetto del protocollo anti-covid e per evitare assembramenti, si legge nel comunicato stampa diffuso dalla Fondazione CR Carpi, lo spettacolo di premiazione sarà diviso in due turni, uno alle 18.30, dedicato ai giovanissimi delle scuole medie e agli studenti degli istituti superiori; l’altro alle 21.00 con diplomati, laureati e le migliori tesi conseguite presso Unimore. L’accesso sarà consentito esclusivamente ai vincitori, ma quanto accade in Auditorium sarà visibile da tutti, in modalità live streaming sui canali web della Fondazione CR Carpi.

Come lo scorso anno, con l’organizzazione di un evento interamente online, anche per questa edizione, la Fondazione CR Carpi non ha voluto rinunciare a un momento di intrattenimento dedicato alle giovani eccellenze del territorio, anche se modificato rispetto alle premiazioni degli anni passati, per rispettare tutte le disposizioni in vigore. Entrambi gli appuntamenti vedranno la presenza dall’attrice, comica e conduttrice Valeria Graci. L’inviata di Striscia la Notizia, dopo la conduzione di Prima Festival, il programma che introduceva il Festival di Sanremo 2021, torna a condurre i Premi di Studio per intrattenere il pubblico di giovani talenti in divertenti momenti e festeggiare in modo spassoso e leggero l’impegno che tutti loro hanno dimostrato in un anno scolastico difficile.

“Siamo lieti di riproporre in una veste innovativa la tradizionale consegna dei Premi di Studio, – sottolinea il presidente della Fondazione CR Carpi, Corrado Faglioni – che assumono un significato particolare in uscita da un difficile periodo di pandemia nel quale anche la dedizione allo studio è stata fortemente minata da un contesto sanitario e sociale reso complicato dalle tante limitazioni. È un piacere ogni anno prendere atto del valore dei ragazzi che accedono ai nostri premi e riscontrare il loro numero crescente: questo è un elemento di ottimismo verso il domani ove le doti di determinazione, impegno e finalizzazione al risultato divengono qualità necessarie per il futuro inserimento nel mondo del lavoro e per un proficua riuscita. È un momento di festa – conclude il presidente Faglioni – per i ragazzi, per le famiglie e per tutta la nostra comunità che renderemo ancor più condiviso con la duplice modalità in presenza e on-line”.

I criteri per accedere al concorso erano elevati, occorreva una media finale uguale o superiore all’8,5 per gli studenti degli istituti superiori, un voto di diploma non inferiore a 100/100 e la lode per le lauree, che in più devono risultare discusse entro la durata legale del corso. Criteri ampiamente rispettati e in certi casi superati, come nel caso della categoria degli studenti, dove le media finale del voti dei ragazzi premiati si attesta intorno al 9. Mentre per gli studenti delle scuole medie frequentanti nell’anno scolastico 2020/2021 la classe seconda, la selezione prevedeva una votazione media non inferiore a 9/10, al termine della classe prima, e una votazione in lingua inglese non inferiore a 8/10, nella valutazione intermedia dell’anno scolastico in corso. Il concorso è stato vinto da 20 studenti delle scuole medie, premiati con un personal computer; 84 studenti degli istituti scolastici secondari superiori, premiati con 400 euro ciascuno; 56 diplomati che hanno ricevuto ciascuno 800 euro, 51 laureati di primo e secondo livello (1.000 euro), 11 laureati a ciclo unico (2.000 euro). Durante la serata, verranno presentate anche le Migliori Tesi di Laurea conseguite presso l’Università di Modena e Reggio Emilia da laureati residenti nei comuni di Carpi, Novi di Modena e Soliera, i cui vincitori, selezionati da commissioni interdipartimentali Unimore, hanno ricevuto 2.500 euro a testa grazie ai particolari meriti scientifici e divulgativi dei loro elaborati accademici. In totale, la Fondazione distribuirà così 160.000 euro a 224 giovani talentuosi

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Danza "sotto le stelle" con gli allievi della Danzarte di Concordia
    Il prossimo appuntamento è per giovedì 24 giugno alle 21.15 sempre in piazza Gina Borellini con la Rassegna teatrale – Una tenda in piazza e lo spettacolo L'incanto.[...]
    Bomporto, medaglia d'oro per Annalisa e Matteo al Campionato "Italian roller games"
    I due atleti si sono classificati al playhool per la categoria cadetti.[...]
    Novi, riapre l'alimentari di Sandra e Fabrizio
    L'inaugurazione si è svolta domenica 20 giugno, alle 17, alle presenza di sindaco e vicesindaco.[...]

    Curiosità

    Danza "sotto le stelle" con gli allievi della Danzarte di Concordia
    Danza "sotto le stelle" con gli allievi della Danzarte di Concordia
    Il prossimo appuntamento è per giovedì 24 giugno alle 21.15 sempre in piazza Gina Borellini con la Rassegna teatrale – Una tenda in piazza e lo spettacolo L'incanto.[...]
    Uno studio di Unimore indaga se l’altruismo sia legato a una particolare capacità cognitiva
    Uno studio di Unimore indaga se l’altruismo sia legato a una particolare capacità cognitiva
    Lo studio è stato condotto dai ricercatori di Unimore del laboratorio Rebel e pubblicato sulla rivista Nature Scientific Reports[...]
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    L’iniziativa è del consigliere di Nonantola Francesco Cosimo Antonucci[...]
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    La studiosa mirandolese è Assistant Professor presso l’University College di Londra, dove dirige presso il Great Ormond Street Children’s Hospital[...]
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    L'idea nasce nell'ambito dell'iniziativa 'Un sasso per un sorriso'[...]
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]