Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
25 Settembre 2021

Morti sul lavoro, solidarietà e scioperi in tutta la provincia

In seguito alla morte sul lavoro di Laila El Harim, avvenuta lo scorso martedì 3 agosto nell’azienda Bombonette di Camposanto, continuano le adesioni agli scioperi da parte dei lavoratori della provincia di Modena. Di seguito, il comunicato stampa diffuso dalla Cgil Modena:

“Oggi, 5 agosto, è un’altra giornata di lotta per la provincia di Modena, dove migliaia di lavoratori e lavoratrici stanno esprimendo tutta la loro rabbia e tutta la loro indignazione dopo l’ennesimo infortunio mortale sul lavoro. E purtroppo, la strage non è finita: siamo costretti infatti a piangere un’altra vittima di questa vera e propria guerra che si combatte sulla pelle di chi lavora.

Ieri sera (4 agosto), infatti, un operaio edile dipendente di un’azienda del modenese è rimasto vittima di un nuovo infortunio mortale, in un cantiere fuori provincia, andando purtroppo a confermare quello che sta continuando ad essere uno spaventoso trend di morte.

La mobilitazione intanto prosegue e, come Cgil Modena, non possiamo che esprimere grande soddisfazione per la straordinaria risposta messa in campo dai lavoratori e dalle lavoratrici del territorio, in un periodo di chiusure parziali e totali delle aziende e con tante persone in ferie. Sono ormai una cinquantina le aziende dove è stato proclamato sciopero (nelle ultime ore si sono infatti aggiunte, tra le altre, Evologica, Aviva, Pam Panorama, Cirfood, Area di servizio Secchia Ovest, Beckett, Bosch, Motovario, PM Oil & Steel, Rossi Motoriduttori, Gruppo Fini, Proclain Hydraulics e l’intero settore metalmeccanico dell’Area Nord) e sono più di 100 gli ordini del giorno delle rappresentanze sindacali e delle maestranze arrivati da ogni parte della Provincia che riaffermano, con sempre più fermezza, quanto tutto questo sia del tutto inaccettabile.

Il tempo dei proclami e delle vuote dichiarazioni è finito. Esigiamo risposte concrete, non solo a livello nazionale, ma anche dalle istituzioni locali e dal mondo delle imprese. A questa grande mobilitazione, nata in poche ore e che coinvolge trasversalmente cittadini, pensionati, lavoratori di tutti i settori e tutti i territori provinciali, bisogna dare continuità: ancora una volta i lavoratori e le lavoratrici dimostrano di essere la parte sana della società, di muoversi secondo principi di grande solidarietà. Ancora una volta si dimostra quanto l’unità del mondo del lavoro sia l’unico strumento per dare forza e voce a chi forza e voce non ha”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchNuovo Pronto Soccorso di Mirandola, intervista al dottor Stefano Toscani
    • WatchFinale Emilia, saluto del consiglio comunale al luogotenente Cappello
    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese

    La buona notizia

    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]