Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
22 Maggio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

San Felice, Balboni e Guicciardi (Pd): “Su Casa della Salute un’unica certezza, si riparte da zero!”

SAN FELICE- Il capogruppo della lista civica Insieme per San Felice Andrea Balboni e il segretario PD di San Felice sul Panaro Nicolò Guicciardi hanno commentato la decisione dell’amministrazione Goldoni di accantonare il progetto precedente, orientandosi su un’altra scelta. Ecco la nota:
"Dopo il Consiglio comunale di martedì 14 dicembre possiamo dire ufficialmente che anche il progetto di realizzazione della nuova Casa della Salute (oggi Casa della Comunità) presso le vecchie scuole elementari “Muratori” è definitivamente stato accantonato dall’Amministrazione Goldoni, per lasciare spazio ad una nuova ipotesi di costruzione ex novo presso l’area verde compresa tra via Ascari e via Girofrati. Ne conseguono perciò molti dubbi e ben poche certezze, che ci portano a non condividere questa scelta, non certo per partito preso naturalmente, ma per tre ordini di motivi ben precisi. Il primo riguarda l’iter progettuale. Ci sono voluti infatti ben due anni e mezzo affinché l’Amministrazione decidesse solamente di archiviare definitivamente un progetto già in fase avanzata, optando per una scelta alternativa, con il risultato che oggi si riparte da zero. Nessun progetto, nessun protocollo d'intesa, ma solo uno studio di fattibilità di cui è stato mostrato esclusivamente un rendering volumetrico di quello che dovrebbe essere l’edificio. Il secondo è di carattere logistico ed economico. La scelta dall’Amministrazione Goldoni ricade su un’area attualmente non urbanizzata e che risulta essere priva di parcheggio oltre che nel bel mezzo di un agglomerato abitativo. I fondi del PNRR a cui si attingerà finanzieranno esclusivamente la struttura, ma i costi degli oneri di urbanizzazione e di quasi certa revisione della viabilità cittadina saranno tutti a carico del Comune di San Felice. Costi che sarebbero stati decisamente inferiori se si fosse optato per insediare la Casa della Salute (Casa della Comunità) presso le vecchie scuole elementari. Oltre a ciò sarebbe stata una scelta in ottica di tutela ambientale che avrebbe evitato ulteriore consumo di suolo, in quanto si sarebbe intervenuti su un edificio già esistente. Il terzo e ultimo riguarda il nostro centro storico. Il progetto del 2017 rientrava in un disegno ben preciso di rivitalizzazione del nostro centro, assieme al recupero di Villa Ferri e dell’ex Caserma dei Vigili del Fuoco, il quale avrebbe portato nuova occupazione e un notevole flusso di persone a ridosso dello stesso, rendendolo frequentato. Spostando il tutto all’esterno avremo diverse “scatole vuote” a ridosso di Via Mazzini, oltre che un flusso di persone decisamente inferiore. Che idee alternative verranno messe in campo dall’attuale giunta per rilanciare un centro in cui i commercianti stanno faticosamente stringendo i denti dopo il periodo di crisi che abbiamo vissuto?".
  Infine, ci si permetta di constatare l’ennesima decisione calata dall’alto, senza il coinvolgimento della nostra comunità o degli attori interessati, quali medici di base, associazioni di volontariato e personale infermieristico, convocati solamente lunedì sera a giochi praticamente fatti. Perchè non coinvolgerli prima, visto che abbiamo appurato che Ausl aveva indicato sin dal 18 marzo scorso - su proposta della Giunta - l’area di via Girofrati?   Come abbiamo detto in consiglio comunale ieri sera, su un tema di così vitale importanza come la sanità e la salute delle persone non mancherà la nostra collaborazione seppur con idee diverse e perplessità. Ad oggi però lasciateci dire che, nostro malgrado, ci siamo allontanati dall’importante traguardo della Casa della salute (oggi Casa della Comunità) a San Felice sul Panaro e così facendo si rischiano di perdere importanti finanziamenti per San Felice.
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 1
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    La storia
    Destinazione New York per i Rulli Frulli: da Finale Emilia portano le frittelle della Bassa all'Onu
    L'occasione è la conferenza annuale degli Stati che hanno siglato la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità
    Fatto in casa
    Parchi dei quartieri in festa a San Felice: ecco il programma di "Estate nei parchi"
    Si comincia sabato 25 maggio a Dogaro. Poi il 31 Villa Gardè, il 6 giugno a Rivara, il 15 a Confine, il 20 al parco Puviani, il 27 al parco Conad, il 2 luglio a San Biagio, l’11 al parco Ciro Menotti, il 13 luglio al parco Estense, il 25 luglio a Pavignane
    Salute
    Riconoscimento per l’Endoscopia Ausl: studio sul trattamento delle ulcere sanguinanti pubblicato sulla principale rivista di settore
    L’équipe diretta dal dottor Mauro Manno è stata infatti protagonista al recente congresso della Società Europea di Endoscopia Digestiva (ESGE) che si è tenuto a Berlino

    Curiosità

    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Per i più piccoli
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Continuano le attività a Bordeaux per la piccola delegazione della Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli.
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    Ultime notizie
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    In occasione della riapertura al culto del Duomo di Finale Emilia che avverrà domenica 26 maggio, Poste Italiane attiverà un Ufficio Postale Temporaneo
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Curiosità
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Lo storico evento, rarissimo alle nostre latitudini, sarà probabilmente visibile anche nella serata di oggi, sabato 11 maggio
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    La storia
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    Una grande occasione per conoscere la storia straordinaria della principessa modenese, non così nota, unica donna italiana che diventò regina d'Inghilterra.
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    L'incontro
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    A Zocca nasce il “Festival occa paese della musica” concorso canoro in collaborazione con Vasco Rossi
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Ultime notizie
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Al 19° “Palio della Ghirlandina” dedicato alla produzione familiare di aceto tradizionale di Modena di qualità
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    L'incontro
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    La diretta è in televisione

    chiudi