Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
01 Luglio 2022

Elezioni Novi, intervista a Enrico Diacci

Domenica 12 giugno si vota a Novi di Modena per per scegliere il nuovo sindaco e i consiglieri comunali. Sono due i candidati che corrono per la poltrona di sindaco: si tratta del primo cittadino uscente, Enrico Diacci, sostenuto dalla lista civica NOI, e di Marco Ferrari, che corre con la lista “Essere Comunità”, sostenuta da Europa Verde, Sinistra Italiana, Articolo Uno, Partito Democratico e Italia Viva.

A entrambi abbiamo posto 8 domande, le stesse, per capire cosa farebbero una volta eletti.

Qui le risposte di Enrico Diacci

Viabilità : la sua proposta di punta

Nella logica della “Città in 15 minuti” serve un approccio sistemico: Novi connessa con l’A22 tramite la variante sud di Rolo (via Bosco); la Cispadana come strada a scorrimento veloce che connette i comuni da Ferrara a Reggiolo; la metropolitana di superficie Mantova/Modena; la provinciale Novi/Carpi/Modena consolidata e una maggior funzionalità della via Remesina per gli agricoltori. Dobbiamo recuperare i ritardi storici della nostra provincia!

Lavoro : le sue proposte riguardo alla gestione e allo sviluppo delle aree industriali della città

Il collegamento diretto dell’area industriale con l’A22 renderà più attrattiva quell’area per nuovi investimenti. Occorrerà procedere nel progetto di copertura totale del territorio con la banda ultra larga fino all’obiettivo di 1 Gigabit per tutti; incentivare nuovi insediamenti riducendo l’IMU insieme alla riduzione già applicata degli oneri di costruzione; proseguire nel potenziamento dello Sportello Unico per le attività produttive e intervenire con una politica dell’Unione delle Terre d’Argine che valorizzi le aree industriali presenti con un orientamento preciso del nuovo Piano urbanistico generale.

Piazza 1° Maggio: quali progetti per valorizzarla dopo la ricostruzione del 2012?

La piazza merita anzitutto di essere completata: solo allora si potrà vedere la sua bellezza e la sua funzionalità a tempi e modalità diverse di utilizzo (cinque piazze in un unico spazio). Il progetto prevede il completamento con un edificio importante, la sede storica del Comune, e con la Torre dell’Orologio rivalutata e inserita nel nuovo contesto urbanistico e architettonico, nel rispetto del progetto già approvato dalla Soprintendenza e confermato da tutte le forze politiche presenti in Consiglio comunale.

Quali sono le sue proposte sul tema sicurezza?

Continuiamo a sostenere i cittadini con un apposito fondo dell’Unione per le installazioni dei dispositivi di sicurezza nelle abitazioni, anche grazie al buon funzionamento del Controllo di Vicinato, modello di coinvolgimento dei cittadini promosso a suo tempo dalla nostra lista civica. Rafforzeremo l’azione e il sostegno della legalità economica, il contrasto all’abusivismo, alla contraffazione e al lavoro nero.

Come valorizzare la presenza dei bambini e dei giovani a Novi di Modena?

Dal 2020 registriamo nuovamente un incremento della popolazione, abbiamo invertito la tendenza del calo dopo il sisma e questo significa che Novi è tornata a essere attrattiva, un paese con i servizi intorno, dove le famiglie possono contare su servizi sociali, sanitari, sportivi e culturali di qualità. Per questo una delle nostre priorità sarà la realizzazione della “Città del tempo libero”: un nuovo centro polivalente a Novi per lo sport, la formazione e il divertimento, in particolare per i giovani; al tempo stesso cogliere le occasioni che possono arrivare dai bandi pubblici per una complessiva riqualificazione dell’adiacente centro sportivo. Continuare a proporre eventi culturali, sportivi e ricreativi che uniscano i nostri 3 centri in un’unica comunità, a partire dalle proposte delle giovani generazioni.

Medicina del territorio: come avvicinare la sanità ai bisogni dei cittadini?

Le nostre Case della Salute di Novi e Rovereto, oltre ad avere già molti servizi specialistici al loro interno qualificandole tra le migliori della provincia di Modena, sono dotate di un modello di gestione condiviso tra medici di medicina generale, AUSL e Amministrazione Comunale, che ha permesso di affrontare con buoni risultati le difficoltà della pandemia e i problemi nazionali legati al pensionamento dei medici di base. Confermeremo questo modello (con un’attenzione alle innovazioni della telemedicina) anche per il futuro e adatteremo gli spazi al piano terra dell’attuale municipio temporaneo per accogliere la casa della salute di Novi, non appena sarà ricostruito e reso disponibile il Municipio storico.

Ambiente: quali sono le sue proposte?

Sviluppare con decisione le politiche regionali sulle Comunità Energetiche  Rinnovabili , gruppi di utenti pubblici e privati che si uniscono per la produzione , la condivisione lo scambio di energia a impatto zero. Proseguire nella gestione condivisa , assieme ai privati ed associazioni di volontariato, dei parchi pubblici e attivazione del Giardinaggio Urbano. Implementare l’attività di promozione del territorio attraverso gli itinerari ciclabili in collegamento con Eurovelo 7 ed il cammino internazionale della Via Romea Germanica  Imperiale. Promuovere la cultura della riduzione della quantità dei rifiuti prodotti e aumentare l’attività di recupero degli oggetti usati.

Il suo appello al voto ai cittadini di Novi di Modena

Molte sono le cose fatte in questi 5 anni e altre sono le cose da completare. È stata la nostra prima esperienza di governo del Comune, segnata dalla pandemia e anche da qualche errore, ma sempre con la disponibilità all’ascolto dei cittadini, pronti a cambiare idea …

Siamo a metà strada! Crediamo di esserci meritati la fiducia dei cittadini, ai quali chiediamo di poter completare i lavori iniziati e di realizzare i nostri 4 grandi progetti. Chi mi conosce sa che non lascio mai le cose a metà, e che alla vostra fiducia ho sempre risposto assumendomi le mie responsabilità.  Buon voto!

 

Di seguito, i candidati della lista civica Noi, a sostegno della candidatura a sindaco di Enrico Diacci

Noi Lista Civica

 

 

 

 

 

Candidati consiglieri:

Ermes Allegretti
Susanna Bacchelli
Antonella Bacchiega
Massimiliano Borsari
Elisa Casarini
Marzia Diacci
Davide Dotti
Mauro Fabbri
Alessandro Fracavallo
Davide Mantovani
Annalisa Paltrinieri
Alves Silvestri
Jenny Tenca
Claudio Tioli
Cosimo Tremigliozzi
Matteo Zanardi

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDa Novi al Sudafrica: le macchine agricole di Andreoli Engineering fanno il giro del mondo
    • WatchTante e belle motociclette domenica a Mirandola.
    • WatchA spasso nel bosco di San Felice sul Panaro

    La buona notizia

    Rimosse auto abbandonate a Bomporto e Nonantola
    Gli agenti di Polizia Locale Unione del Sorbara sabato hanno restituito decoro a due aree pubbliche[...]
    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]
    Scompare in Calabria, il liceo di Ancona inonda di cartoline il suo paese per rompere l'omertà
    I ragazzi e le ragazze anconetane avevano partecipato a un campo di Libera a Crotone e hanno conosciuto la mamma del giovane 19enne di cui non si hanno notizie da 9 anni: lupara bianca[...]

    Curiosità

    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    Su invito della sindaca il Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna ha effettuato una dimostrazione pratica che ha suscitato tanto entusiasmo e curiosità[...]
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Dottorandi ed aziende del biomedicale cercano il loro matching professionale[...]
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari[...]
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    Il tema del 2023 sarà "Il tempo di prenderci cura"[...]
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Dal 2 giugno saranno sparsi nei luoghi più frequentati del paese[...]
    • malaguti