Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Dicembre 2022

A 25 anni dalla morte, Mirandola ricorda Mons. Francesco Gavioli con una mostra bibliografica

MIRANDOLA – Lunedì 28 novembre, alle ore 18, Mirandola ricorda mons. Francesco Gavioli a 25 anni dalla morte, attraverso una mostra bibliografica alla Sala “Edmondo Trionfini”. Saranno presenti alla presentazione della mostra l’on. Stefano Vaccari (già sindaco di Nonantola), don Fabio Barbieri (parroco di Mirandola), Marina Marchi (assessora alla Cultura del Comune di Mirandola) e Alberto Calciolari (sindaco di Medolla e presidente Ucman). La mostra sarà visibile fino a lunedì 05 dicembre 2022 in occasione degli eventi organizzati nella sala Edmondo Trionfini di Mirandola o su richiesta INFO: prenotazionesalatrionfini@gmail.com – cell. 3534368402. La mostra è a cura del Comitato Sala Trionfini, Ass. Amici della Consulta APS.

L’Associazione Amici della Consulta e il Comitato Sala Trionfini ricordano Mons. Francesco Gavioli a 25 anni dalla morte

Nato a Mortizzuolo il 6 agosto 1909, mons. Francesco Gavioli studiò prima al Ginnasio Statale di Mirandola, poi nei Seminari di Carpi e Torino. Venne ordinato sacerdote il 17 settembre 1937 a Torino. Colpito da grave malattia, fu costretto a rientrare nella Diocesi di Modena. Inviato prima a Faeto, nel 1942 venne nominato parroco a Serramazzoni. Il 13 giugno 1944 per rappresaglia un reparto tedesco circondò il paese e rastrellò tutti gli uomini che furono condotti a Fossoli. Alcuni di questi furono liberati per il coraggioso intervento di don Francesco. Nel 1950 divenne arciprete a Guglia. Nel 1958 fu trasferito nella parrocchia di Villafranca di Medolla, dove restò fino al 1° maggio 1983, quando l’Arcivescovo mons. Bruno Foresti, lo nomina Canonico Teologico dell’Augusta abbazia nonantolana.

Per le sue doti di storico e studioso nello stesso anno gli venne affidato l’incarico di riordinare la Biblioteca e l’Archivio Abbaziale. Unì fin dall’inizio del suo ministero la cura pastorale delle anime a lui affidate con la passione della ricerca storica. Moltissimi sono gli articoli e i volumi di storia locale pubblicati da don Francesco. La prima ricerca storica, edita nel 1941, è Memorie storiche intorno alla parrocchia di Faeto seguita, l’anno successivo, da Memorie storiche-civili-religiose intorno alla Villa e Parrocchia di Villafranca Modenese. L’ultima, uscita nel 1996, è un’opera in due volumi che riguarda Medolla e il suo territorio. Il suo interesse di storico era anche indirizzato agli aspetti minori della vita quotidiana come ad esempio il suo articolo “Il ranaro: mestiere per vivere nella bassa mirandolese”, pubblicato nel 1973.

Oltre all’intensa attività di storico ha raccolto e censito una enorme quantità di documenti, libri, cartoline ed opuscoli storici. Molto di questo materiale è stato donato agli inizi degli anni ’80, da don Gavioli, alla Biblioteca Comunale “Eugenio Garin” di Mirandola dove è custodita l’importante “Raccolta Gavioliana” costituita da 13.760 libri, circa 4.000 opuscoli, 900 buste di materiale strettamente archivistico, altre 100 di materiale vario e da 120.000 cartoline illustrate. Nel 1982 costituì il Gruppo Studi Bassa Modenese, con sede a San Felice sul Panaro e nel 1987 fondò a Nonantola il Centro Studi Storici Nonantolani.

Rimase sempre molto legato a questi sodalizi culturali, promuovendo e seguendone le molteplici iniziative fino agli ultimi giorni della sua vita. Si è prodigato con impegno e competenza al riordino ed alla sistemazione dell’Archivio Abbaziale di Nonantola, promuovendo in collaborazione con la Soprintendenza Archivistica dell’Emilia-Romagna il restauro di centinaia di pergamene e codici amministrativi. L’importanza dell’opera di don Francesco, in particolare la sua azione tesa alla salvaguardia, alla tutela ed alla divulgazione del patrimonio storico-artistico di Nonantola è evidenziata anche dalla ricca bibliografia. Il suo entusiasmo e la sua competenza hanno contagiato e coinvolto molte persone: studiosi universitari di risonanza nazionale e semplici appassionati. Il 14 dicembre 1996 il Comune di Mirandola gli ha conferito la cittadinanza onoraria.

Si è spento a Nonantola il 28 agosto 1997.

A 25 anni dalla morte verrà ricordato nel numero 82 della rivista “Quaderni della Bassa”, edito dal Gruppo Studi Bassa Modenese, che sarà presentato nella Sala Trionfini nel prossimo autunno. Nell’occasione verrà allestita una Mostra con le pubblicazioni di don Gavioli.

LEGGI ANCHE:

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

APPUNTI DI GUSTO | Tutto quello che c’è da sapere della torta delle rose
Francesca Monari ci invita a degustare questo dolce dal fascino antico, soffice a lentissima lievitazione e lavorazione tipico della città di Mantova.leggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Consigli di salute
Come proteggere la tua bocca durante le feste? Ecco i consigli del dentista!
I dolci che costellano il periodo natalizio possono facilitare l’insorgere di carie: cioccolata, torroni e panettoni, ma anche bevande gassate e calici di spumante possono aggredire lo smalto dei dentileggi tutto
Glocal
Il partito dei disillusi e i governi dei migliori
Durante i sette trimestri del governo Draghi l’Italia è stata l’unica economia del G7 che ha visto aumentare il PIL trimestre su trimestre.leggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del cachi
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Prevenire la carie nei molari dei bambini? Si può
Attraverso la sigillatura dei solchi, una procedura assolutamente non invasiva ma in grado di limitare il rischio carie.leggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dell’africanetto
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIncidente stradale sulla Canaletto, un ferito a Bastiglia
    • WatchI Vigili del Fuoco di Modena festeggiano Santa Barbara
    • WatchNuovi alberi a Finale Emilia, nella sede dei Rulli Frulli

    La buona notizia

    "Natale a casa di Lucio": i presepi dell'artista Marcello Aversa in mostra nella casa di Lucio Dalla
    In una delle sue più celebri canzoni, “L’anno che verrà”, Lucio Dalla immaginava il futuro desiderato come quello in cui “sarà tre volte Natale” ed era questo, infatti, il periodo dell’anno che preferiva[...]
    Per Angelica Ferri della Villa La Personala di Mirandola il premio Internazionale “Profilo Donna”
    Già prima del terremoto, concessa per matrimoni ed eventi molto esclusivi quale, tra gli altri, il matrimonio tra Maddalena Corvaglia ed il batterista di Vasco Rossi, Stef Burns, oggi Villa La Personala si afferma sempre più come location d’eccellenza[...]

    Curiosità

    A Mirandola parte il questionario sul gradimento dei servizi del Comune
    A Mirandola parte il questionario sul gradimento dei servizi del Comune
    Si vuole così vagliare on line quanto vengano o no apprezzati l'organizzazione del lavoro e il rapporto con l'utenza.[...]
    Meraki: ecco cosa vuol dire la parola d'ordine del Governo Meloni
    Meraki: ecco cosa vuol dire la parola d'ordine del Governo Meloni
    Meloni spiega: "E' un approccio che in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo, dalla progressiva uscita dalla pandemia fino alla complessa congiuntura economica e internazionale, può e deve offrire alla nostra nazione anche delle occasioni".[...]
    Navigazione sui fiumi, dalla Regione oltre 61 milioni per rilanciare il sistema idroviario padano
    Navigazione sui fiumi, dalla Regione oltre 61 milioni per rilanciare il sistema idroviario padano
    A 20 anni di distanza dagli ultimi finanziamenti statali riprende il progetto delle ‘autostrade d’acqua’: opere sostenibili che rientrano a pieno titolo nella transizione ecologica[...]
    Il Morandi di Finale Emilia migliore scuola della provincia per il Linguistico
    Il Morandi di Finale Emilia migliore scuola della provincia per il Linguistico
    L'altra eccellenza è il Pico di Mirandola, un po' sbiadito ma sempre sul podio dei migliori licei modenesi per chi prosegue gli studi.[...]
    Esercitazione anti incendio nella Galleria dell'Alta velocità di Bologna- LE FOTO
    Esercitazione anti incendio nella Galleria dell'Alta velocità di Bologna- LE FOTO
    Lo scenario ipotizzato è stato quello di un principio di incendio su un mezzo utilizzato per la manutenzione dell’infrastruttura, in quel momento in corso di trasferimento con tre tecnici a bordo e la conseguente fermata di emergenza nella stazione sotterranea di Bologna Centrale.[...]
    Aironi guardabuoi, con il riscaldamento globale non partono per l'Africa e restano qui: salvati in 4 a Modena
    Aironi guardabuoi, con il riscaldamento globale non partono per l'Africa e restano qui: salvati in 4 a Modena
    Destabilizzati dal meteo ritardano la partenza per poi trovarsi, col calare delle temperature, con difficoltà respiratorie. Quattro esemplari in difficoltà sono stati salvati in questi giorni dal Pettirosso. [...]
    Sequestrata una falsa Ferrari: era una Toyota trasformata artigianalmente
    Sequestrata una falsa Ferrari: era una Toyota trasformata artigianalmente
    L'auto era stata trasformata nella carrozzeria e negli accessori esterni per renderla del tutto somigliante a una Ferrari F430[...]
    Mondiali, foto con la bocca tappata per i giocatori tedeschi: "Diritti umani non negoziabili"
    Mondiali, foto con la bocca tappata per i giocatori tedeschi: "Diritti umani non negoziabili"
    Protesta dei giocatori della Germania contro la decisione della Fifa di vietare la fascia arcobaleno con la scritta 'One love'[...]
    Colpa degli altri e autopromozione, i risultati della ricerca sugli stili di guida degli automobilisti
    Colpa degli altri e autopromozione, i risultati della ricerca sugli stili di guida degli automobilisti
    Seconda edizione della ricerca sugli stili di guida, commissionata da Anas e condotta da CSA Research - Centro Statistica Aziendale[...]
    Mondiali Qatar 2022, Argentina eletta la Nazionale del cuore degli italiani
    Mondiali Qatar 2022, Argentina eletta la Nazionale del cuore degli italiani
    Superscommesse e Supernews hanno lanciato un sondaggio che ha permesso a migliaia di appassionati di votare per la propria Nazionale del cuore in questo Mondiale 2022.[...]
    • malaguti