Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
26 Febbraio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Veicoli a guida autonoma e mobilità sostenibile: meeting nazionale coordinato da Unimore

Le Università, i Centri di Ricerca e le grandi aziende nazionali che partecipano allo Spoke 6, Connected and Autonomous Vehicles (CAVs), si riuniscono mercoledì 25 gennaio, con il coordinamento dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, per identificare una strategia comune per passare dalla ricerca all’impresa in un’ottica di filiera e di collaborazione estesa in ambito Autonomous Driving. Una giornata dedicata al confronto ed al networking tra gli affiliati dello Spoke, le autorità locali e gli altri attori del contesto produttivo e di ricerca, tra cui gli altri Spoke con cui sono previste sinergie per il raggiungimento degli obiettivi di progetto (Spoke 1 - Air Mobility; Spoke 3 - Maritime vehicles; Spoke 4 - Railway), che vedrà la partecipazione del presidente del Centro Nazionale di Mobilità Sostenibile, prof. Ferruccio Resta, del rettore dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, prof. Carlo Adolfo Porro, e del sindaco di Modena, Gian Carlo Muzzarelli. L’evento, previsto dalle 10 alle 17, avrà inizio nella sede dello Spoke 6, nell’area MASA (Modena Automotive Smart Area) all’interno del nuovo Datacenter di Modena (Via Rubens Triva), per poi spostarsi all’Autodromo di Marzaglia (Strada Pomposiana, Modena), al fine di condividere con tutti i partner e le autorità locali le potenzialità del MASA e dell’Autodromo come Living Lab ed elementi cardine di un innovativo polo tecnologico per lo sviluppo di veicoli a guida autonoma e relative tecnologie abilitanti. La prima riunione in presenza tra tutti i partner del consorzio consentirà di gettare le basi di una cooperazione efficace, proficua e trasparente tra le autorità locali e regionali e il settore privato per creare strutture di prova avanzate, e creare un ecosistema innovativo di eccellenza in grado di favorire l’innovazione attraverso l’utilizzo sistemico dei risultati della ricerca da parte dell’intero sistema produttivo.
“Il tema dei veicoli a guida autonoma, sul quale il nostro Ateneo sta investendo molto in termini di Ricerca e innovazione - afferma Carlo Adolfo Porro, Magnifico Rettore Unimore - è di grande rilevanza. Siamo, quindi, molto lieti di avere nella nostra Città una rappresentanza così numerosa di partner coinvolti nello Spoke Connected and Autonomous Vehicles del Centro Nazionale di Mobilità Sostenibile che, assieme ai coordinatori degli altri Spoke incentrati sulla mobilità aerea, ferroviaria e marittima, apporteranno un enorme contributo al dibattito scientifico su questi argomenti e contribuiranno a rafforzare quell’ecosistema di innovazione che da anni contraddistingue il nostro territorio". “MOST nasce sulla spinta del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per dar vita al più grande player del settore della mobilità e contribuire al rinnovamento competitivo del Paese. – commenta Ferruccio Resta, Presidente di MOST, Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile – Il tema della mobilità autonoma e connessa è una grande sfida non solo sul fronte della ricerca e dell’innovazione, ma anche dell’impatto economico e sociale. Lo Spoke 6, di cui l’Università di Modena e Reggio Emilia è a capo, rappresenta uno dei nodi più importanti della rete attivata dal Centro Nazionale. È quindi fondamentale che incontri come quello di oggi non si limitino a delle occasioni di confronto sul piano tecnico, ma diventino opportunità di dialogo con il territorio e con le esigenze di innovazione di tutti gli attori coinvolti". “L’iniziativa – commenta il sindaco Gian Carlo Muzzarelli – si colloca nel percorso che vede il territorio modenese in prima linea per la realizzazione dei veicoli del futuro, in una sinergia che lega istituzioni come Comune e Unimore e il mondo imprenditoriale e associativo. Insieme verso mezzo autonomi, connessi, per lo spostamento e il trasporto anche con modalità innovative delle persone e delle merci: viaggeranno in un contesto fatto di sostenibilità e sicurezza fisica e cibernetica, ma anche di un’economia fatta di lavoro di qualità, capace di portare ricchezza e di rispettare i valori, l’etica e i diritti condivisi dalla comunità”. Quindi il progetto del Most che coinvolge anche il Modena automotive smart area (Masa), aggiunge il sindaco, si integra e dà nuove prospettive alla Motor valley, un’area che da ormai un secolo “rappresenta un laboratorio di innovazione a cielo aperto nel settore dei motori e del motorsport, grazie anche all’azione di ambasciatori del Made in Italy come Enzo Ferrari, e con la sapienza delle menti e delle mani delle donne e degli uomini che hanno reso possibile un sogno e che lo rendono concreto ancora oggi”. E' un grande onore avere ospiti a Modena le maggiori aziende italiane coinvolte attivamente sulla ricerca di soluzioni innovative per la mobilità autonoma e connessa - afferma Marko Bertogna, Professore Ordinario di Informatica presso il Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche di Unimore -. Abbiamo grandi progetti per sfruttare al meglio i fondi messi a disposizione dal PNRR per queste sfide tecnologiche, al fine di dotare anche l'Italia di infrastrutture degne per il testing e la validazione di veicoli autonomi, per domini di terra, acqua e aria. Le nostre Università si sono confermate ai massimi livelli nei challenge di guida autonoma organizzati negli ultimi anni a livello internazionale. Contiamo di ottenere simili risultati lungo questi 3 anni di progetto insieme ai partner qualificati che ci accompagneranno in questo percorso".
MOST, Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile - Nei prossimi decenni la sfida principale per la mobilità del futuro sarà ridurre drasticamente le emissioni raggiungendo il più alto livello di sostenibilità possibile a livello globale. Ci sarà, quindi, un rafforzamento della catena di sviluppo nella ricerca e nell’economia, con un potenziamento di meccanismi di trasferimento tecnologico per consentire una solida ed efficace transizione verde, il raggiungimento della neutralità di carbonio entro il 2050 e una trasformazione digitale per un servizio di mobilità efficiente e inclusivo. Attraverso specifici programmi e attività di ricerca e innovazione, MOST, che fa parte di uno dei centri nazionali previsti dal PNRR nell’ambito della Missione 4, Componente 2 “Dalla Ricerca all’Impresa”, investimento 1.4, finanziato dall’Unione europea–NextGenerationEU, punta a promuovere una “mobilità sostenibile” innovativa con nuove soluzioni leggere, nuovi sistemi di propulsione, carburanti a idrogeno ed elettrici, a rendere più sicuro il sistema di mobilità con prodotti e processi digitali per favorire la gestione intelligente, il monitoraggio e la manutenzione predittiva, riducendo gli incidenti mortali. Tra gli obiettivi c’è anche aumentare la resilienza e l’efficienza dei sistemi di mobilità, con soluzioni e servizi per il trasporto pubblico e privato, creare una mobilità personalizzata e accessibile che permetta una nuova inclusione sociale e rafforzare la filiera, la competitività nazionale e la visibilità internazionale. Partecipano allo Spoke 6 del Centro Nazionale di Mobilità Sostenibile - MOST: ·       Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (Coordinamento) ·       Politecnico di Milano ·       Alma Mater Studiorum Università di Bologna ·       Consiglio Nazionale delle Ricerche ·       Politecnico di Torino ·       Università di Salerno ·       Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria ·       Accenture S.p.A. ·       Angel Holding S.r.l. ·       Autostrade per l’Italia S.p.A. ·       Ferrari S.p.A. ·       Fincantieri S.p.A. ·       Iveco Group N.V. ·       Leonardo S.p.A. ·       Pirelli S.p.A. ·       Poste Italiane S.p.A. ·       Stellantis - C.R.F. S.C.p.A ·       UnipolSai Assicurazioni S.p.A. 
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Bonus export digitale plus 2024, ecco come fare per richiederlo
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli da non perdere!
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari
Glocal
Una serata a Modena in ricordo di Giulio Santagata
Glocal - Venerdì 16 febbraio alle ore 17, a Modena, presso l’Auditorium Marco Biagi. Romano Prodi, Pierluigi Bersani, Gian Carlo Muzzarelli e Luca Bottura raccontano ZULI, “il compagno” Giulio Santagata.
Glocal
Innovazione e competitività delle imprese emiliano-romagnole
Glocal - Il sistema economico dell’Emilia-Romagna si posiziona al 21mo posto, su 121, per capacità di innovazione e grado di competitività delle imprese.
Glocal
La cucina italiana ancora la migliore al mondo
Glocal - La classifica dei Paesi con la “migliore cucina al mondo” vede al primo posto l'Italia con la valutazione media di 4.65 punti su 5.
Superbonus, il decreto “salva spese” – bonus barriere architettoniche
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Glocal
Pandoro indigesto per Chiara Ferragni: ma il vero danno è economico o d'immagine?
Glocal - Il nostro esperto di economia Andrea Lodi ricostruisce a quanto ammonta il danno economico per le società di Chiara Ferragni dopo la comminazione della multa da parte dell’Antitrust
Glocal
Silver economy: l'economia dell'assistenza agli anziani
Glocal - In Italia il 25,3% della popolazione è rappresentata da persone anziane. Praticamente un quarto. I Grandi anziani, quelli nella fascia d’età tra 85 e 99 anni, sono quasi il 4%.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    Vestiti, usciamo
    Inaugurato nuovo tratto di pista ciclabile a San Felice
    Collega via Canalino a via Lollia. Il costo dell’intervento ammonta complessivamente a 150 mila euro.
    La novità
    Dopo la malattia, il matrimonio: il campione di nuoto Lorenzo Benatti sposa la sua Elena Gemo
    Il nuotatore carpigiano è convolato a nozze con la compagna, collega con cui divide i campionati
    Anziani
    Anziani e disabili: aumenti bloccati nella Cra della Bassa almeno fino a luglio
    L’Unione Comuni Modenesi Area Nord, nei giorni scorsi, con una delibera di Giunta ha provveduto, a partire da questo mese, a coprire con fondi propri gli aumenti delle tariffe dei servizi residenziali per anziani e disabili

    Curiosità

    Teatri di San Felice, il restauro non c'è ma almeno possiamo vedere i rendering
    L'iniziativa
    Teatri di San Felice, il restauro non c'è ma almeno possiamo vedere i rendering
    Mentre i paesi vicini come Medolla o Concordia, terremotati come noi, hanno riaperto i loro teatri, il nostro è ancora casa di polvere e piccioni.
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    I risultati
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    Con il carro “Con la testa piena” ha proposto il tema del carnevale come grande contenitore di idee, fantasia e poesia, omaggiando Jacques Tati, Giulio Cesare Croce, Bertoldo
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    L'iniziativa
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    La trasmissione con protagonisti questi abitanti della Bassa modenese è andata in onda sabato sera
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    L'iniziativa
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    Si trova proprio a fianco al laboratorio dell’omonima sartoria circolare
    Aziende e territorio
    A Sanremo i vestiti di Mahmood sono made in Concordia, firmati Rick Owens
    Il made in Italy, del resto, non è solo un marchio, ma un patrimonio di conoscenze e saper fare che si trova solo da qualche parte, non è diffuso e globalizzato.
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    L'iniziativa
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    Durante il Terzo Tempo del post match di Irlanda-Italia Under 20. Ascari, classe 2004, ha lasciato a bocca aperta compagni e avversari con una performance canora
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Animali
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Oipa: "Chiedere l'obbligo anche per gatti e furetti".
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Curiosità
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Il logo dell'organizzazione- applicato su alcuni alimenti in vendita al supermercato- è stato protagonista in questi giorni di numerosi commenti e teorie complottiste sui social media.
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    La storia
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    Dalla pizzeria gourmet Totò e Peppino di via Favorita i ventenni Antonio Cerbone e Gennaro Maiello sbarcano in Riviera
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    L'iniziativa
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    Con l'hashtag #ladifferenzalafacciamoinsieme, Csi Modena ha promosso l'iniziativa.

    chiudi