Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
17 Aprile 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Il Carnevale storico di Persiceto prosegue con la sfilata dei carri e lo spettacolo degli spilli

PERSICETO- Il secondo appuntamento con la 150a edizione del Carnevale storico persicetano è domenica 11 febbraio a partire dalle ore 13.15 in piazza del Popolo: qui i 10 carri in competizione sfileranno ed eseguiranno di nuovo lo spettacolo dello “spillo”, trasformandosi sotto agli occhi degli spettatori. La giornata sarà allietata dalla partecipazione dell’orchestra di percussioni i “Marakatimba”.

L’ingresso al carnevale è gratuito ma è possibile assistere all’esecuzione degli spilli dall’apposita tribuna a pagamento (biglietti disponibili online su carnevalepersiceto.it). Sempre domenica 11 febbraio a partire dalle ore 13.10 in piazza delle Poste, si terrà anche la seconda domenica del Carnevale di San Matteo della Decima (frazione di Persiceto) con la sfilata e la premiazione dei carri di grandi dimensioni. Lunedì 12 febbraio alle ore 20 al cinema Multisala CineCi di Sant'Agata Bolognese si terrà poi la proiezione degli spilli del 150° Carnevale storico persicetano con ingresso a pagamento. I biglietti saranno acquistabili anche presso la biglietteria del cinema la sera stessa. Per informazioni contattare l’Associazione Carnevale Persiceto: tel. 3476868894.

In attesa della seconda giornata di sfilata dei carri e della replica dei famosi spilli, a Persiceto si terranno due interessanti appuntamenti collaterali.

Sabato 10 febbraio alle ore 17.30 al Teatro Comunale (corso Italia 72) si svolgerà la prima edizione del “Premio Internazionale della Satira e dell’Umorismo Bertoldo”, promosso dall’Associazione Carnevale Persiceto in collaborazione col Comune. L’evento, la cui direzione artistica è curata da Giorgio Franzaroli, nasce con l’intento di ospitare e premiare la carriera di artisti e intellettuali distinti nel campo della satira e dell’ironia, sia essa in forma di fumetto, cinema, giornalismo, teatro o letteratura. Intervengono per l’occasione Cinzia Bomoll, scrittrice e regista, Maurizio Garuti, scrittore, Saverio Mazzoni, attore. Nel corso dell’evento saranno consegnati i seguenti premi.

Premio letterario a Chiara Rapaccini, artista, vignettista, illustratrice e scrittrice, compagna di vita del grande regista Mario Monicelli, autrice del recente “Mio amato Belzebù, l’amara dolce vita con Monicelli e Compagnia”

Premio alla carriera a Pippo Santonastaso, attore di cinema e tv, grande protagonista con il compianto fratello Mario di un’epoca d’oro irripetibile della comicità italiana che ha visto artisti come Cochi e Renato, Ric e Gian e, appunto, Mario e Pippo Santonastaso

Premio graphic novel a Francesca Ghermandi, fumettista e illustratrice, autrice di successi internazionali come “Pasticca” e recentemente de “I misteri dell’oceano intergalattico”, pubblicato prima in Giappone e poi in Italia, vincitore a Lucca Comics e Romics 2023

Premio migliore illustrazione a Valentina Stecchi, educatrice, fumettista e vignettista per il quotidiano Alto Adige, autrice del recente libro a fumetti “Lidia”; vincitrice con la sua illustrazione della call “Il mondo di Bertoldo e Bertoldino”

Premio speciale illustrazione a Gianluca Molon, artista, menzione speciale per “Il mondo di Bertoldo e Bertoldino”.

Conduce Andrea Santonastaso, attore. A fine serata è previsto un momento di firmacopie con Chiara Rapaccini, Francesca Ghermandi, Valentina Stecchi. Ingresso gratuito.

Domenica 11 febbraio la giornata si aprirà invece alle ore 10 presso la Sala del Consiglio del Municipio con la presentazione del libro “Dal villano al sovrano. La maschera di Bertoldo al Carnevale storico persicetano” di Enrico Papa e Wolfango (Edizioni Minerva). Portano i loro saluti Re Bertoldo, la Regina Marcolfa e il Principe Bertoldino. Modera Sergio Vanelli, presentatore ufficiale del Carnevale Storico Persicetano. Intervengono Alessandro Bracciani, Assessore alla Comunicazione di San Giovanni in Persiceto, Andrea Angelini, Presidente dell’Associazione Carnevale Persiceto, Alighiera Peretti Poggi, curatrice del volume e figlia di Wolfango, Cesare Poppi, antropologo sociale, docente di Antropologia dell’Arte all’Università di Udine, autore della prefazione, Bruno Capaci, docente di Letteratura e Retorica all’Università di Bologna, responsabile scientifico del Centro Studi Piero Camporesi ed Enrico Papa, sociologo e ricercatore etnografico, autore del testo.

In questo saggio a carattere interdisciplinare la figura di Bertoldo, maschera della cultura popolare resa celebre dallo scrittore persicetano Giulio Cesare Croce, viene raffrontata con la maschera di Re Bertoldo, sovrano del Carnevale Storico Persicetano. Partendo da una prospettiva folklorica ed etnoantropologica – e spaziando fra storia della letteratura e della cultura, filologia, studi sulle tradizioni popolari e mitologia germanica – l’autore fornisce un’originale interpretazione sulla genesi dell’essenza bertoldesca, mettendo al contempo in luce le strutture simboliche latenti che operano nel Carnevale locale e la loro ancestrale continuità col magismo misterico del mondo agreste e i riti di fertilità a carattere apotropaico e propiziatorio. Per la prima volta in una pubblicazione sul Carnevale Storico Persicetano, i dati raccolti vengono messi in dialogo con la letteratura scientifica relativa agli studi sul Carnevale, ipotizzando come il sostrato di significati più antichi dei festeggiamenti carnevaleschi possa essere tutt’ora presente nell’inconscio collettivo, in particolar modo nel rituale performativo dello Spillo. Inoltre, le illustrazioni scaturite dalla prodigiosa mano di Wolfango accompagnano il lettore per tutto il volume, evocando costantemente la natura grottesca, selvatica e demoniaca che il volto di Bertoldo possiede.

In caso di maltempo la seconda domenica di sfilata dei carri con la replica degli spilli verrà posticipata a domenica 18 febbraio. Gli eventi dedicati al premio Bertoldo e alla presentazione del libro su Bertoldo sono invece confermati anche nel caso i corsi mascherati vengano rimandati alla domenica successiva per maltempo.

 
 
 
LEGGI ANCHE
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Gli italiani mangiano male
Glocal - In Italia, ogni dieci minuti, una persona muore per complicanze legate all'obesità.
L’arte in Strada | San Prospero e il murale dedicato a Fraintesa
Rubrica - Rubrica a cura di Francesca Monari
Piccole e medie imprese, come ottenere i contributi per internazionalizzazione, transizione energetica e installazione di sistemi di sicurezza
Da sapere - I bandi riguardano attività in regola con il Durc e con il pagamento del diritto annuale alla CCIAA
Glocal
Nel 2050 un pensionato per ogni lavoratore
Glocal - Finanze pubbliche e welfare non saranno più sostenibili con il calo delle nascite
Linee guida per i Social | Ecco come iniziare bene a comunicare un'attività
Rubrica - Francesca Monari ha chiesto a Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese, come impostare correttamente una pagina social
Bonus export digitale plus 2024, ecco come fare per richiederlo
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto

Sul Panaro on air

    • WatchRiapre il circola lato B in località Canaletto a Finale Emilia
    • WatchEcco le barriere anti inondazione per salvare Bomporto dalle alluvioni
    • WatchMarika Menozzi si candida sindaca a Concordia sul Secchia
  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    I dati
    Ricostruzione, prorogati al 31 dicembre 2025 i termini per l'esecuzione dei lavori finanziati
    Nuova ordinanza del Commissario e presidente della Regione. Modificate le scadenze di tutti i procedimenti in corso gestiti con la piattaforma informatica Mude
    Il caso
    Finale Emilia, ha riaperto a Canaletto il circolo musicale Lato B
    Dopo tempi di incertezze torna la musica nella ex scuola elementare
    Ultime notizie
    Da Medolla Eurosets dona ossigenatori per le operazioni ai bambini in Camerun
    L'azienda sostiene il progetto “Cuori ribelli” della Onlus “Una voce per Padre Pio”

    Curiosità

    Falegname abusivo scoperto perchè espone la differenziata nel giorno sbagliato
    La storia
    Falegname abusivo scoperto perchè espone la differenziata nel giorno sbagliato
    L'errore fatale costerà all'uomo, un pensionato, 104 euro di multa più accertamento della Agenzia delle entrate
    E' festa a Soliera per i 60 anni della squadra di calcio Limidi F.C.
    Il riconoscimento
    E' festa a Soliera per i 60 anni della squadra di calcio Limidi F.C.
    Nell’occasione il campo da calcio verrà intitolato al limidese Bruno Ghelfi
    Auser Cavezzo nel grande progetto educativo contro lo spreco del cibo del Centro di Educazione alla Sostenibilità Ucman
    I dati
    Auser Cavezzo nel grande progetto educativo contro lo spreco del cibo del Centro di Educazione alla Sostenibilità Ucman
    Nelle scuole primarie del territorio un progetto educativo per spiegare ai bambini il valore che ha il cibo e ridurne lo spreco.
    La mirandolese Letizia Borella è la "Bodypainting model of the year 2023"
    Ultime notizie
    La mirandolese Letizia Borella è la "Bodypainting model of the year 2023"
    Il prestigioso titolo corona una carriera che l'ha vista partecipare e vincere numerose competizioni italiane ed internazionali
    San Prospero città delle donne: si racconta la libertà femminile tra studio, perseveranza e coraggio
    Il riconoscimento
    San Prospero città delle donne: si racconta la libertà femminile tra studio, perseveranza e coraggio
    E' stato un bel pomeriggio -  sala stra piena, pubblico attento e tanti applausi - quello che la neonata associazione I talenti di Minerva ha organizzato a San Prospero presso la biblioteca.
    Quelli di Villaggio Fantozzi ci son cascati di nuovo: a ottobre San Felice diventa Cinevalley
    Ultime notizie
    Quelli di Villaggio Fantozzi ci son cascati di nuovo: a ottobre San Felice diventa Cinevalley
    Sette grandi film. Tre giorni. Un fiume di eventi. Roberto Gatti &Co rendono omaggio a sette capolavori del cinema italiano
    Nuovi spazi per il centro bambini a Carpi
    Per i più piccoli
    Nuovi spazi per il centro bambini a Carpi
    Inoltre si inaugurerà la sede del “Consiglio dei ragazzi”
    Trattamenti estetici, gli italiani spendono in media 320 euro all’anno
    Curiosità
    Trattamenti estetici, gli italiani spendono in media 320 euro all’anno
    Le cifre più alte sono riservate alla cura dei capelli e del viso.
    Da Mirandola a Trieste, Raffaele Bruschi nella spedizione che ha scoperto un nuovo ramo del fiume Timavo
    La storia
    Da Mirandola a Trieste, Raffaele Bruschi nella spedizione che ha scoperto un nuovo ramo del fiume Timavo
    Il mirandolese era con gli speleologi della Società adriatica che hanno fatto la sensazionale scoperta scientifica: "Siamo stati dove nessuno mai"
    A Mirandola uno scorcio di piazza Costituente ora porta il nome di Largo Elvino Castellazzi
    Il caso
    A Mirandola uno scorcio di piazza Costituente ora porta il nome di Largo Elvino Castellazzi
    E' tra gli ultimi atti della giunta di Alberto Greco, che a giugno lascerà la carica di sindaco di Mirandola. “Un modo concreto per ricordare una grande persona”

    chiudi