Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Luglio 2021- Aggiornato alle 22:12

Mirandolexit, Noi per Camposanto: “Noi non ci stiamo!”

CAMPOSANTO – Il gruppo Noi per Camposanto ha diramato una nota attraverso la propria pagina ufficiale Facebook per commentare l’uscita dall’unione del Comune di Mirandola. La riportiamo in forma integrale:

Una scelta senza un’analisi tecnico-finanziaria seria e senza una reale condivisione con cittadini, parti sociali e realtà del territorio
Viene chiesto un consenso sulla fiducia???
Sulle presunte capacità politiche di un rappresentante della lega che fino ad oggi ha dimostrato scarso senso democratico e rispetto delle istituzioni???
Vogliamo parlare di rappresentanza?
In consiglio dell’Unione le parti politiche e territoriali sono tutte rappresentate e la presidenza è in capo a chi sventola il primato della maggioranza.
Vogliamo ridurre tutto ai soldi?
Ogni comune partecipa ai servizi conferiti con un contributo equo trasferito puntualmente, tutti i cittadini dell’unione quindi contribuiscono!
Basta con informazioni non coerenti!
Il nostro comune partecipa alla spesa storica del ragioniere per non parlare delle ingenti entrate della polizia locale che arrivano dal nostro territorio ed episodi di solidarietà come la messa a disposizione di alcuni dei 25 computer pronti per le scuola secondaria di Camposanto che sono stati dati durante l’emergenza covid per poter garantire il lavoro in smart working degli uffici dell’unione, l’Ucman ha stabilito una scontistica per i centri estivi addirittura superiore a quella che alcuni singoli comuni avevano proposto!
Camposanto sta proseguendo l’iter per il conferimento dell’ultimo dei servizi, quello ambientale, per il resto abbiamo tutto in unione e paghiamo la quota proporzionale per i dipendenti che lavorano per noi, conferimento che si sarebbe già concluso se non avessimo assistito nell’ultimo anno a sprecare tempo in decisioni per poltrone e ripicche da parte di chi ora dice che si poteva riorganizzare ma pur con il ruolo di presidente ha preferito stare alla sbarra!
All’interno dell’unione comunque i comuni mantengono la loro autonomia ma sicuramente un lavoro coordinato aiuta i cittadini a sentirsi trattati tutti uguali!
Sicurezza, giovani, lavoro, ambiente, promozione del territorio sono temi che stanno a cuore a tutti.
E allora cerchiamo di non mollare ma di riorganizzare !
Se cambiamento significa gettare tutto il lavoro fatto NOI NON CI STIAMO !

Non dimentichiamo che l’unione viene sostenuta dalla regione e ciò permette di avere fondi per specifici progetti, lavorare in unione permette di avere figure professionali che i singoli comuni farebbero fatica a sostenere, permette di condividere idee, di uniformare molti iter amministrativi per agevolare aziende e cittadini.
C’è molto da cui partire e di questo ne sono consapevoli anche diversi rappresentanti del centro destra che hanno manifestato la loro contrarietà su questo “salto nel buio “!
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Come ottenere il green pass in poche mosse. Ora si può scaricare dal Fascicolo Sanitario Elettronico.
    Il Green pass è un documento digitale e stampabile, che contiene un codice a barre bidimensionale (QR Code) e un sigillo elettronico qualificato.[...]
    L'agricoltura rialza la testa e chiude il 2020 con l'occupazione che cresce del 13%
    Modena è sul podio, dopo Parma e prima di Ravenna per vocazione all’export agroalimentare [...]
    Bomporto sempre più connessa, il wi fi gratuito si allarga
    Installati undici nuovi access point: si amplia la rete pubblica[...]

    Curiosità

    Finale Emilia, romantico siparietto social di Saletti con le figlie di Bonaccini
    Finale Emilia, romantico siparietto social di Saletti con le figlie di Bonaccini
    Il presidente del Consiglio Comunale del paese leghista ha postato un commento sulla bacheca del governatore dell'Emilia-Romagna[...]
    A Bastiglia inaugurato l'orto contro il bullismo
    A Bastiglia inaugurato l'orto contro il bullismo
    Un vero progetto di socialità e di coesione sociale che si pone come obiettivo quello di fare comunità.[...]
    In bici per tutta la regione per condividere il basket inclusivo: Alessandro Colombi è partito da Concordia
    In bici per tutta la regione per condividere il basket inclusivo: Alessandro Colombi è partito da Concordia
    Percorrerà oltre 1.200 km e affronterà 18.000 metri di dislivello. Le tappe saranno l’occasione per condividere il progetto con i sindaci e le realtà inclusive dei territori attraversati.[...]
    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Iniziativa della Cia Agricoltori italiani d’intesa con il Sindacato balneari, che prevede l’arrivo dal mare delle eccellenze agroalimentari trasportate da un moscone – pattìno. [...]
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Andrea Pivetti, 42 anni: "Prima ero abituato a gratificazioni, risultati, all’approvazione della gente, ad uno stipendio… mentre mi sono subito reso conto che manca una cultura che sponsorizzi e gratifichi questo ruolo"[...]
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Multe collettive per punire l'inciviltà a devolvere il ricavato per premiare i cittadini che propongono idee e soluzioni: questo il suggerimento di una cittadina di Medolla[...]
    Da Finale Emilia la storia di  sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    Da Finale Emilia la storia di sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    A Scortichino, il 4 settembre, Cavallini ha ideato il primo Memorial giovanile intitolato a Paolo Rossi[...]
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    La ragazza si era tuffata in acqua intorno alle 17 in compagnia di alcune amiche quando è stata trascinata al largo dalle forti correnti.[...]
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Un'niziativa del Comune in collaborazione con le associazioni[...]