Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Una ciclabile collegherà Appalto di Soliera con Modena Ganaceto

Un tratto ciclabile di circa 500 metri collegherà le frazioni di Ganaceto e Appalto di Soliera. Il nuovo tracciato prolungherà la pista già presente sul lato est di strada Nazionale per Carpi, che termina all’incrocio con stradello Masetti nel centro abitato di Ganaceto, fino all’intersezione con strada Morello, al confine con il Comune di Soliera.

Il Consiglio comunale di Modena, nella seduta di giovedì 1 luglio, ha infatti approvato all’unanimità la delibera che licenzia il Procedimento unico per l’approvazione del progetto definitivo del tratto ciclabile tra Ganaceto e Appalto di Soliera, che ha anche effetto di variante al Piano operativo comunale (Poc) del Comune di Modena. Ora si potrà quindi procedere con l’affidamento dei lavori per la realizzazione dell’opera.

L’intervento, che vedrà realizzato un tratto ciclabile largo 3 e lungo 480 metri in sede separata da strada Nazionale per Carpi attraverso un fossato, ha un costo di 220 mila euro cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito del Por Fesr Emilia-Romagna 2014-2020.

“Il progetto – ha affermato l’assessora alla Mobilità sostenibile Alessandra Filippi, è di prioritario interesse pubblico in quanto completerà il collegamento ciclabile tra le due frazioni e rientra tra le politiche di mobilità sostenibile che andremo presto ad approvare con il Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums). La proposta progettuale – ha proseguito – non è prevista negli strumenti urbanistici comunali vigenti ed è quindi necessaria una variante al Poc per l’apposizione dei vincoli espropriativi e la dichiarazione di pubblica utilità dell’opera. Il tratto ciclabile in progetto insiste, infatti, su un’area di proprietà privata di un imprenditore agricolo, con il quale sono già stati presi accordi bonari per effettuare l’esproprio”.

L’assessora ha inoltre precisato che, nel corso della Conferenza dei servizi, sul progetto non sono state presentate osservazioni e sono stati raccolti tutti i pareri: “Le prescrizioni della Provincia, che ha chiesto di affiancare al tratto ciclabile un guard rail, e della Soprintendenza, che ha invitato a mantenere le alberature esistenti e a metterne a dimora altre, verranno accolte. Per l’asfalto, inoltre, si prediligeranno materiali in grado di ridurre al minimo l’impatto sul paesaggio della zona”.

Sul tema è intervenuto, per il Pd, Diego Lenzini, che ha sottolineato: “Questi interventi sono piccoli ma ricuciono tratti di ciclabile interrotti e quindi sono davvero importanti. Il nuovo tracciato consentirà di connettere le due frazioni e sono convinto che servirà a incentivare ulteriormente l’utilizzo della bici non solo per le passeggiate domenicali”.

Paola Aime dei Verdi ha precisato che “la presenza di ciclabili è la base per indurre comportamenti diversi e un tipo di mobilità differente. È quindi importante creare una rete senza interruzioni e nella quale si possa circolare in sicurezza anche uscendo, come in questo caso, dai confini della città”.

Per Giovanni Bertoldi di Lega Modena “il progetto sembra ottimo in quanto permette di collegare il tratto modenese al resto della viabilità ciclabile della zona, dando modo di utilizzare molto di più quel tracciato anche come itinerario cicloturistico. È un bene che vengano conservati gli alberi già presenti e che ne siano piantati ulteriori: renderanno ancora più piacevole percorrere la ciclabile”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]