Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Maggio 2022

Aggredisce due ragazze e tenta di uccidere due uomini a colpi di accetta

Giovedi mattina, verso le 3.00, i Carabinieri della Compagnia di Carpi hanno tratto in arresto un 63enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, con la pesante accusa di tentato omicidio nei confronti di due fratelli 25enni del luogo.

Il fatto è avvenuto nel centro cittadino di Carpi.

Secondo la ricostruzione effettuata dai militari tempestivamente intervenuti, il 63enne, mentre stava viaggiando sulla sua auto, ha avvicinato due giovani ragazze che stavano rincasando e, dopo essere sceso dall’auto, per motivi tuttora in fase di chiarimento, ha iniziato a percuoterle attirando l’attenzione di due fratelli 25enni i quali, a bordo della loro autovettura, stavano transitando da quelle parti.

I due fratelli sono dunque scesi dalla loro utilitaria per difendere le due donne, riuscendo a farle salire sulla loro macchina, allontanandosi. L’uomo tuttavia ha iniziato ad inseguirli, raggiungendoli ad un semaforo poco distante, tamponandoli violentemente. I quattro, nonostante ciò, hanno continuato a scappare ed hanno raggiunto il piccolo piazzale antistante la sede della Polizia Locale, nel tentativo di chiedere aiuto; l’uomo però li ha nuovamente raggiunti, ha parcheggiando l’autovettura di fianco alla loro e, dopo aver afferrato un’accetta che custodiva nell’abitacolo, è sceso dall’auto e si è scaraventato su di loro, nel tentativo di colpirli.

I due hanno reagito, riuscendo a disarmarlo, mentre le due ragazze, attonite, assistevano alla scena.

Il 63enne, per nulla scoraggiato, è salito nuovamente sulla sua autovettura e dopo aver indietreggiato di qualche metro, ha innestato la prima e a fortissima velocità ha cercato di investire i due, i quali sono riusciti ad evitare l’impatto. Il signore riproverà almeno altre due volte a travolgerli, mentre riuscirà a scaraventarsi sulla sua autovettura.

Solo a questo punto, probabilmente accortosi che uno dei ragazzi aveva allertato i Carabinieri, l’uomo è scappato via. I militari sono giunti poco dopo, trovando solamente i due ragazzi sul posto e l’accetta abbandonata dal fuggitivo, veniva rintracciato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Carpi, ove è tuttora ricoverato per le lesioni da egli stesso riportate nelle concitate fasi dell’aggressione.

Sul fatto indaga la Procura della Repubblica di Modena, alla quale sono stati prodotti tutti gli accertamenti effettuati per ricostruire i fatti.

Contributo fondamentale per la ricostruzione della dinamica e per l’identificazione delle parti è stato fornito dalle immagini del sistema di videosorveglianza cittadino, immediatamente acquisito dai Carabinieri di Carpi, tuttora al vaglio della Procura della Repubblica. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio, minacce gravi e danneggiamento.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” De culpabili amore dell’esordiente mirandolese Filippo Reggiani
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Due parole sull'economia italiana
L’aumento dei prezzi dei beni energetici e di quelli alimentari stanno gravando molto su imprese e famiglie.leggi tutto
Consigli di salute
Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio
Sono uno dei problemi odontoiatrici più diffusi tra persone di ogni età. E non è solo una questione esteticaleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Le perfezioni di Vincenzo Latronico
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Per i diversamente abili dai 15 anni in su, ecco le iniziative estive di Anffass Mirandola
    Previsti sport, balli, canti e giochi: la sede principale delle attività sarà a Cavezzo. Sono previste uscite sul territorio e giornate in piscina.[...]
    Donne straniere a scuola di italiano a Medolla grazie alla Zerla
    Dal novembre 2021 a maggio 2022 ben 40 donne straniere hanno frequentato i quattro corsi proposti e gestiti dalla cooperativa sociale[...]
    A Cavezzo al posto dell'ex magazzino comunale nuovi spazi per lo sport
    Ci sarà la palestra della Boxe Cavezzo e qui la Polisportiva ha aperto la nuova sede.[...]

    Curiosità

    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    Si ripercorre la storia di Mirandola, attraverso i suoi luoghi più simbolici e conosciuti[...]
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    Il presidente della Repubblica è stato accolto con calore nel decimo anniversario del terremoto a Medolla e a Finale Emilia. Commosso l'ex presidente Errani. [...]
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    Un simbolo di rinascita che accompagna il ricco programma di iniziative per celebrare il Decennale: a Finale Emilia e in tutta la Bassa.[...]
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Una bella storia di imprenditoria giovanile quella della ventottenne modenese che poche ore dopo aver accantonato la lettera di ammissione alla Facoltà di Medicina, si è ritrovata Allieva della Scuola Internazionale di Cucina Italiana a Colorno[...]
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Il Tropical di Rovereto è stata negli anni '70 una delle balere più atpiche della Bassa dove al posto del liscio, si ballava la disco music.[...]
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Gli agenti della polizia locale di Mirandola sono ancora sul posto per i rilievi.[...]
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I lavori di restauro delle ceramiche sulla facciata della scuola di viale Tassoni, realizzate dallo scultore friulano Luciano Ceschia, dureranno per un mese[...]
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    È quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Ministero della Sanità e da quello dell’Innovazione tecnologica [...]
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Lo Stupido Hotel show è una vacanza-show in stile 'Grande fratello': dove non paghi l'albergo ma rinunci alla privacy.[...]
    • malaguti