Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
01 Dicembre 2021

A un mese dal diploma in Its biomedicale viene assunta in azienda. La storia di Alessia

ITS BIOMEDICALE – Il percorso post-diploma che fa trovare il lavoro. Ce lo racconta Francesca Monari, esperta di risorse umane di Mirandola

L’80% dei diplomati trova lavoro a breve. Ad Alessia Spitaleri è andata proprio così! Ha firmato da pochissimo il suo primo contratto dopo neanche un mese dal diploma. E poiché questo è periodo di orientamento per gli studenti mi sono fatta raccontare com’è andata, nella speranza che queste righe siano di ispirazione a qualcun altro.

Alessia ha 20 anni, abita a Nonantola e le sue passioni sono la musica e pattinaggio artistico che fino a poco tempo fa praticava e di cui ora è allenatrice.

“Che Istituto superiore hai frequentato? Indirizzo? Anno di diploma?”  Da sempre ho avuto interesse per le materie scientifiche, infatti ho frequentato l’istituto F. Selmi di Modena, indirizzo Biologico. Mi sono diplomata nel 2018, con ottimi risultati.

“Al momento della scelta qualche professore ti ha consigliata e/o orientata verso questo percorso?” ITS Biomedicale ci era stato sponsorizzato molto a scuola, ma ad illuminarmi è stata la professoressa di anatomia che riteneva fosse un’ottima occasione per la mia curiosità e propensione alle materie scientifiche.

“E’ vero che ITS è consigliato in particolare a chi ha una propensione per uno studio più pratico e operativo?”  Si, permette di sperimentarsi a pieno conciliando il sapere con il saper fare. Il percorso che ho scelto è quello base, cioè quello che forma per diventare tecnico superiore per l’ innovazione, sviluppo e produzione di dispositivi medici. Questo corso si compone di un totale di 2000 ore distribuite in due anni. Circa il 40% di queste sono ore di stage in cui si ha la possibilità di imparare il mestiere e farsi conoscere dalle aziende del territorio. Il resto sono ore di aula che si possono svolgere come lezioni vere e proprie o con progetti che possono includere, ad esempio, lavori di gruppo.

“Ritieni che gli stage siano la chiave di svolta?” Certamente, io credo assolutamente che gli stage professionalizzanti siano il punto chiave del corso, infatti è proprio in sede di stage che effettivamente si verificano le conoscenze e le competenze apprese. Ma soprattutto è lì che si impara la maggior parte delle cose, non solo per quanto riguarda l’aspetto tecnico del settore ma anche dal punto di vista della crescita personale. In entrambi gli anni si svolgono gli stage in azienda: quello del primo anno dura meno rispetto a quello del secondo anno, ma entrambi sono opportunità valide per potersi sperimentare in diversi ambiti.

“Ed è così che hai incontrato la ditta che ti ha assunto, giusto?” Lo stage del secondo anno l’ho svolto nell’azienda in cui lavoro adesso.  Prima della pandemia avevo iniziato uno stage presso un’altra azienda, poi gli stage sono stati bloccati ma quando siamo potuti rientrare, l’azienda in cui avevo iniziato non aveva più la possibilità di accogliermi. Per fortuna è arrivata la proposta da parte di questa azienda. Ho svolto lo stage quindi presso l’ufficio qualità, in cui lavoro tuttora, e fin da subito sono stata accolta in un ambiente professionale e al contempo sereno. Durante il percorso mi sono state insegnate molte cose, che tutt’ora mi sono molto utili nel contesto lavorativo. Dopo aver superato gli esami con un ottimo risultato (100/100) e dopo la cerimonia dei diplomi sono stata poi contattata con la fatidica proposta!

“Cosa vuole dire per te lavorare?” Per me lavorare significa realizzazione personale, e sono convinta del fatto che il lavoro non debba essere solo un mezzo per guadagnare, dato che molte delle ore della giornata si passano lì. Ovviamente non posso negare che a questa età sono molto soddisfatta di avere già una mia indipendenza economica.

Fortuna? La fortuna non esiste, esiste il talento che incontra l’opportunità e credo che ad Alessia sia successo esattamente questo! A lei e a chiunque è in cerca di occupazione in questo periodo va un enorme in bocca al lupo!

LA SCHEDA

I corsi ITS Biomedicale, si svolgono a Mirandola, hanno durata biennale e sono rivolti ai diplomati della scuola secondaria superiore
L’accesso ai corsi è consentito al superamento di una prova di selezione scritta e del colloquio motivazionale.

L’approccio formativo, attraverso un’azione mirata sia in aula che in azienda accompagna i ragazzi anche nel momento del loro ingresso nel mondo del lavoro.
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchTir in fiamme in autostrada
    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla

    La buona notizia

    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]
    Coop sociali, nel modenese tiene il fatturato e aumenta l’occupazione
    Lo certifica una ricerca realizzata per Confcooperative Modena dall’ufficio studi di Unioncamere Emilia-Romagna[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]