Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Ottobre 2022

“Straordinari su straordinari”: il Sindacato di Polizia denuncia situazione insostenibile

Nota del Sindacato Italiano Unitario Lavoratori di Polizia sulla situazione attualmente in corso:

Lo scorso 14 ottobre, durante un normale controllo di routine ad un uomo sottoposto a detenzione domiciliare, l’equipaggio della Volante di Mirandola è stato aggredito, al punto che il capopattuglia ha riportato lesioni guaribili in 10 giorni e al povero autista è andata anche peggio, con una prognosi di 30 giorni!

L’uomo, sottoposto alla detenzione domiciliare per una vecchia condanna e successivamente agli arresti domiciliari, essendo evaso pochi giorni prima, non ha avuto nessuna remora, assieme alla sua compagna, nell’aggredire con violenza i nostri colleghi.

Ieri le due persone sono state entrambe condannate, dal Tribunale di Modena, ad un anno di reclusione per quei gravi fatti, pena adeguata e per la quale esprimiamo soddisfazione e che testimonia, di fatto, la correttezza dell’operato della Volante, fugando ogni dubbio, se mai ce ne fosse stato, sull’assurda violenza attuata dai due soggetti. 

Giova, a questo punto, non solo sottolineare che quel Commissariato rimarrà, probabilmente a lungo, senza i due malcapitati operatori di Polizia, ma anche porre l’attenzione sulle continue richieste che tutto il personale della Polizia di Stato, di Modena e provincia, riceve circa i problemi di sicurezza creati anche dal clima di insofferenza, di intemperanza e di ribellione che si vivono oramai quotidianamente. Infatti, oltre all’ordinario servizio, garantito tirando la coperta un po’ qua e un po’ là, arrivano continuamente richieste di servizi straordinari, di presìdi fissi o contrasto mirato, come se vi fosse personale in eccesso da utilizzare sul territorio, per soddisfare le innumerevoli esigenze di questo o quel “momento storico”.

Oggi siamo, purtroppo, in un “particolare momento storico”, quello della pandemia, al quale si accompagnano le numerose richieste di controlli anti-covid, utili per contrastare la diffusione del virus, dimenticando però che il fenomeno non colpisce solo i cittadini ma anche gli operatori della Polizia di Stato. Cosicché risulta già difficile soddisfare “l’ordinario”, figuriamoci “lo straordinario” e le ulteriori aggiunte. 

Eppure, molto prima della pandemia, già gridavamo: “SONO NECESSARI UOMINI E MEZZI!”.

Come se non bastasse, l’insofferenza di una sempre più larga parte di popolazione, nei confronti dei controlli di polizia, si sta rapidamente trasformando in completa intolleranza o addirittura in odio che sfociano nella “necessità” di ribellione da parte di alcuni. Ecco allora affacciarsi insistenti le bande di “baby gang”, con al seguito genitori furiosi che, invece di affrontare il problema riguardante i propri figli, si preoccupano di “accusare” di quei problemi la Polizia.  

Ne consegue un aumentano di insulti, di minacce, di resistenze e violenze a carico delle Forze dell’Ordine che, ricordiamolo, quando esercitano la loro funzione rappresentano lo Stato.

Come si può pretendere che le Forze di Polizia, numericamente sempre più insufficienti, sprovviste di strumenti normativi efficaci, sprovviste di validi mezzi di contenimento fisico come il “Taser” e sempre più esposte all’assoluta indifferenza di una larga parte della politica, possano aggiungere straordinario allo straordinario?

Modena e i Comuni della Provincia vivono questi problemi in maniera sempre più drammatica, ma nonostante i nostri continui appelli c’è chi preferisce rimanere sordo, rendendo le numerose richieste delle forze politiche locali “semplici slogan” o nulla di più.

Non sappiamo se questi slogan giovino davvero a qualcuno, ma di sicuro ci rende consapevoli che la situazione sta diventando davvero insostenibile!

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPremiati a Nonantola i migliori produttori di Aceto Balsamico tradizionale
    • WatchOttobre rosa, le iniziative a San Felice sul Panaro e a Concordia sulla Secchia
    • WatchSan Felice rende onore all'Ammiraglio Bergamini

    La buona notizia

    Alluvione Marche, dalla Bassa la solidarietà della Polizia Locale Area Nord
    "Abbiamo restituito una briciola della solidarietà ricevuta durante il terremoto del 2012"[...]
    Tra Nonantola e Sant'Agata allo studio la Ciclabile delle Partecipanze
    Obiettivo, creare un interessante itinerario di rilievo naturalistico e turistico attraverso i territori delle Partecipanze agrarie dei due Comuni[...]
    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti