Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
29 Settembre 2022

Ravarino sfida la Scala di Milano, omaggio a Raina Kabaivanska

“Una Vita da Diva” è il titolo dell’evento organizzato nel Teatro Comunale di
Ravarino e che andrà in onda alle 18.00 del 7 dicembre sul canale 118 del digitale
terrestre e sarà visibile anche in streaming su www.lepida.tv
Protagonista sarà il grande soprano Raina Kabaivanska che, intervistata dal
vicesindaco di Ravarino, Moreno Gesti, racconterà episodi e svelerà
aneddoti della sua carriera, non tutti conosciuti al grande pubblico: dal treno con
le panchine di legno che nel 1958 la portò da Sofia a Milano, fino al suo incontro
con Maria Callas ai grandi successi nei più prestigiosi teatri italiani e del mondo.
Quattrocento volte Tosca e quattrocento volte madama Butterfly: 55 anni di una
carriera sfolgorante come poche, forse come nessuna, in un racconto profondo e
toccante, vivo di emozioni e ricordi personali.

Molti associano il 7 dicembre alla Prima della Scala di Milano, ma non tutti sanno
che questa data sarebbe stata la serata di apertura anche di un altro evento
musicale, meno conosciuto ma non di minore qualità: la rassegna “Ti Invitiamo
all’Opera”, che da otto anni si tiene nel Teatro Comunale di Ravarino e che
vede ogni anno salire sul palco i migliori allievi della Master Class di Raina
Kabaivanska: lei stessa è sempre stata presente alla rassegna e, nel 2017, il
Consiglio Comunale di Ravarino le ha conferito la cittadinanza onoraria per
l’impegno profuso nella divulgazione della lirica e della cultura musicale in Italia e
nel Mondo.

Anche per questo, Raina Kabaivanska, che nel 2019 fu ospite d’onore alla Prima
della Scala, quest’anno, sarà invece al Teatro Comunale di Ravarino per
raccontare il percorso della sua lunga e brillante carriera di soprano.
Il commento della sindaca, Maurizia Rebecchi:

Con la rassegna “Ti invitiamo all’Opera”, nata nel 2012, ci siamo posti l’obiettivo di
avvicinare ad un pubblico ampio questo genere musicale che contraddistingue
l’Italia nel mondo e di cui Raina Kabaivanska è stata ed è senza dubbio una delle
interpreti più prestigiose. La rassegna, che si sostiene in gran parte grazie al
supporto di sponsorizzazioni private, prevede anche il coinvolgimento dei ragazzi
della nostra Scuola Primaria, con la partecipazione a concerti e laboratori che
fanno loro conoscere la cultura musicale nelle sue espressioni più alte. Sul palco di
Ravarino salgono i migliori allievi della Master Class di Raina Kabaivanska e il
conferimento, nel 2017, della cittadinanza onoraria – la prima, nel Comune di
Ravarino – è stato il coronamento naturale della grande sintonia che in questi anni
si è creata tra la vasta platea della rassegna ravarinese e il carisma musicale di
Raina Kabaivanska.

Nel corso della serata, saranno trasmessi i brani di alcune delle più belle
interpretazioni di Raina Kabaivanska e saranno mostrate, in anteprima, alcune foto
parte di una collezione che vedrà la pubblicazione solo il 15 dicembre, data del
compleanno del soprano.
Il commento di Moreno Gesti, vicesindaco di Ravarino e conduttore della
serata:

“È un grande onore poter intervistare Raina Kabaivanska: non è solo una
delle più grandi interpreti nella storia della lirica, ma è anche una persona di grande
empatia e profonda umanità, che trasmette emozioni con ogni suo gesto e parola.
Il commento di Elena Simonini, dell’Ufficio Cultura del Comune di Ravarino e
curatrice dell’Evento: la pandemia ci obbliga a chiudere i teatri ma non a chiudere
la Cultura, che può trovare altri canali per esprimersi e raggiungere un pubblico
forse anche più ampio di quello abituale. Da qui è nata lidea di trasformare il Teatro
di Ravarino in uno studio di ripresa e il palco in un set televiso per proporre eventi
culturali di grande qualità, a partire da questa intervista alla grande Raina
Kabaivanska”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIncendio a Dogaro. Nella frazione di San Felice è andata a fuoco una roulotte
    • WatchIts Biomedicale Mirandola, la cerimonia di consegna dei diplomi
    • WatchUn cimitero medievale, in ottime condizioni, scoperto a Mirandola

    La buona notizia

    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]
    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti