Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
24 Settembre 2021

Tangenziale di Mirandola, a febbraio esce il bando d’appalto

MIRANDOLA – Entro febbraio 2021 partirà la gara di Anas per l’aggiudicazione dei lavori del primo stralcio del prolungamento della tangenziale di Mirandola, un’opera che prevede un quadro economico complessivo superiore ai dieci milioni di euro. Il tracciato sarà lungo un chilometro e 500 metri, dall’intersezione tra la strada provinciale 8 per Concordia, dove termine attualmente la tangenziale  e la strada comunale via Bosco Monastico; l’obiettivo dell’Anas è partire con i lavori entro il 2021 e terminare l’opera entro il 2022; per completare la variante sarà necessario realizzare l’ultimo stralcio, dalla rotatoria di via Bosco Monastico alla nuova rotatoria sulla statale 12, lungo oltre due chilometri e 500 metri.

E’ quanto annunciato dai vertici Anas nel corso di un incontro in video conferenza, lunedì 28 dicembre, tra Provincia, Comune di Modena, Regione al quale hanno partecipato Massimo Simonini, amministratore delegato e direttore generale di Anas, Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena, Gian Carlo Muzzarelli, sindaco di Modena, l’assessore regionale alla Mobilità Andrea Corsini e tecnici di Anas.

Il confronto si è concentrato sulla situazione della statale 12 Canaletto e sulla statale 9 via Emilia, arterie gestire da Anas che, come ha sottolineato Tomei «rappresentano assi strategici per la competitività del territorio, ormai inadeguate a sostenere il carico di traffico attuale. Le due statali attraversano  i distretti produttivi fondamentali per la nostra provincia, dal biomedicale, all’automotive, dall’agroalimentare al ceramico, mentre la via Emilia collega il  con il sistema di Bologna. Serve un impegno maggiore da parte di Anas per adeguare questi strade alle esigenze attuali», concetti ripresi da Gian Carlo Muzzarelli, sindaco di Modena, nel ricordare le «diverse opere connesse con queste strade, attese da tempo, tra cui le tangenziali di Montale, S.Prospero e Sorbara, opere indispensabili per garantire collegamenti più snelli più sicurezza e una migliore qualità dei cittadini» (vedi comunicato n.497).

Su questi temi l’assessore regionale alla Mobilità Andrea Corsini ha proposto l’avvio di un tavolo operativo anche in vista del nuovo contratto di programma del 2021 con Anas che, ha ribadito, rappresenta lo strumento fondamentale per «prevedere le nuove opere da finanziare e realizzare nel territorio modenese»].

Tra i temi discussi anche il prossimo passaggio per legge della competenza dalla Provincia all’Anas del tratto della Modena-Sassuolo, sul quale c’è «il nostro accordo», ha ribadito Tomei, «per garantire una gestione unitaria su un tratto che abbiamo sempre gestito bene, investendo risorse importanti».

Durante il confronto si è parlato anche del problema delle manutenzioni; su questo tema Matteo Castiglioni, responsabile Anas Emilia Romagna, ha rassicurato sull’aumento delle risorse destinate a questi interventi e ha confermato l’impegno per mantenere un confronto costante con gli enti locali, a partire da un nuovo incontro che si svolgerà a gennaio.

Piano sulla ss 12 e ss 9, le proposte: tangenziali di S.Prospero e montale e adeguamenti

 

Tra gli interventi sollecitati dalla Provincia nel corso del summit con i vertici di Anas di lunedì 28 dicembre, lungo la statale 12 Canaletto e la statale 9 via Emilia spiccano, oltre al completamento della tangenziale di Mirandola, le tangenziali di Montale, Sorbara e S.Prospero e in Appennino quella di Pavullo a cui si aggiungono le rotatorie all’incrocio con la provinciale 1 a Sorbara e con la provinciale 3 a Pavullo; l’intervento per risolvere il restringimento in attraversamento di Lama Mocogno, fino al completamento del collegamento con la tangenziale di Pievepelago; sulla statale 9 via Emilia, inoltre, occorre intervenire per migliorare l’asse da Modena a Castelfranco Emilia e Rubiera.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]