Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Agosto 2021- Aggiornato alle 13:39

Contro le truffe agli anziani, al via corsi e ufficio mobile

Diffidare di chiunque chieda dati e credenziali personali e non comunicare i propri dati bancari. Sono le regole base per evitare di cadere vittime di malintenzionati che si aggirano in Internet. Ma per imparare a usare in sicurezza il web, sfruttandone le opportunità evitando trappole e insidie, occorre di certo qualche nozione in più.

Prende il via mercoledì 10 febbraio “Internet, social e App, come utilizzare al meglio e in sicurezza i servizi digitali”, un percorso info-formativo organizzato dall’Ufficio legalità e sicurezze del Comune con la collaborazione della Palestra Digitale Makeitmodena.

L’iniziativa si colloca nell’ambito del progetto “La prevenzione rende sicuri: azioni integrate per il contrasto di truffe e raggiri ai danni della popolazione anziana” che  ha ottenuto un finanziamento dal Fondo Unico Giustizia del Ministero dell’Interno di quasi 49 mila euro. Il progetto prevede diverse azioni per prevenire truffe e raggiri, coinvolgendo anche le Forze dell’ordine e sviluppando sinergie con operatori socio sanitari, associazioni, comitati anziani e sindacati pensionati.

“Internet, social e APP” prevede una versione base (il 10 e 12 febbraio; il 23 e 25 febbraio) e una avanzata (il 16 e il 18 febbraio; l’1 e il 3 marzo): all’atto dell’iscrizione il livello digitale dei  partecipanti viene infatti sondato attraverso un questionario.

Il programma degli incontri spazia dai principali browser web a come funzionano i motori di ricerca, dai servizi applicativi di Google a cookie, password, popup e navigazione in incognito fino alle insidie della posta elettronica (spam, phishing, allegati) a malware e antivirus.

La prima sessione è rivolta a cittadini e operatori che a vario titolo già collaborano con l’amministrazione comunale anche sul tema della prevenzione dei reati e che possono contribuire a promuovere buone prassi presso la popolazione anziana, la più esposta a questo tipo di reati. Ai primi incontri parteciperanno quindi operatori sociosanitari del Puass (Punto Unico di Accesso Socio Sanitario), degli sportelli Non da Soli, dei sindacati dei pensionati, delle associazioni dei consumatori e i referenti dei gruppi di Controllo di Vicinato.

È inoltre già prevista una seconda edizione, anche questa nella doppia versione base ed avanzata, per consentire una partecipazione più ampia e incontri dedicati agli over 65anni, che si pensa a realizzare anche in presenza, compatibilmente con le misure anti-Covid 19.

Contemporaneamente la Polizia locale di Modena ha disposto una serie di servizi con l’Ufficio mobile finalizzati a dare suggerimenti e consigli per la prevenzione delle truffe, rivolti soprattutto alla popolazione anziana che viene in tal modo raggiunta nelle frazioni e in altri luoghi della città.

L’Ufficio mobile intende quindi costituire un punto di informazione, immediatamente riconoscibile, per le segnalazioni e le richieste dei cittadini, oltre che per la diffusione di materiale informativo sulla prevenzione dei reati.

I primi servizi si sono svolti nei giorni scorsi nelle frazioni di Villanova, Portile e anche al villaggio Giardino.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchNuovo Pronto Soccorso di Mirandola, intervista al dottor Stefano Toscani
    • WatchFinale Emilia, saluto del consiglio comunale al luogotenente Cappello
    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese

    La buona notizia

    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    Il loro sistema immunitario lavora in modo particolare per permettere lo sviluppo del feto. In caso di infezione da coronavirus, le gestanti attivano una risposta specifica e nuova[...]
    Mirandola, il dottor Giorgio Pasetto: “Il panorama della lotta ai tumori è fortunatamente fecondo di idee”
    Il medico ha fondato Medendi, un percorso personalizzato che attraverso una serie di azioni mirate aiuta ad individuare l’opzione di cura migliore, collaborando con l’oncologo di fiducia del paziente nell’interesse dello stesso. [...]
    Restauro del Municipio di Mirandola, impressionante lavoro sulle colonne del loggiato
    Un cantiere importante, anche per le sofisticate tecniche edili e di restauro impiegate, spiega la vicesindaca Letizia Budri[...]

    Curiosità

    Ecco le rotonde della Bassa che finiscono nella classifica delle più brutte del modenese
    L'artista modenese Tommaso Mori si è dilettato a stilare la classifica delle "Quaranta rotonde più brutte della provincia"[...]
    Mirandola, ruba 400 Kg di tronchi d'albero da un'azienda
    Mirandola, ruba 400 Kg di tronchi d'albero da un'azienda
    L'uomo, approfittando di alcune ore di assenza degli operai, è riuscito ad impossessarsene agganciando il rimorchio sul quale erano stati posato, ad un piccolo trattore [...]
    Mamma e figlia campionesse di softball, per loro tatuaggio olimpico a Soliera
    Mamma e figlia campionesse di softball, per loro tatuaggio olimpico a Soliera
    Una bella storia quella di madre e figlia, unite nella stessa passione che le ha portate ad assaporare l'adrenalina e l'euforia di un'esperienza indimenticabile[...]
    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    Il loro sistema immunitario lavora in modo particolare per permettere lo sviluppo del feto. In caso di infezione da coronavirus, le gestanti attivano una risposta specifica e nuova[...]
    Restauro del Municipio di Mirandola, impressionante lavoro sulle colonne del loggiato
    Un cantiere importante, anche per le sofisticate tecniche edili e di restauro impiegate, spiega la vicesindaca Letizia Budri[...]
    Fuori il video della modenese Raffy feat. Ivan Granatino "Ratatà (Boom)"
    Fuori il video della modenese Raffy feat. Ivan Granatino "Ratatà (Boom)"
    Il brano, prodotto al Take Away Studios di Modena è un mix perfetto tra pop e reggaeton dalle sonorità latino-americane in grado di scaldare ulteriormente l'estate 2021[...]