Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
25 Luglio 2021- Aggiornato alle 21:07

Scuola, la provincia modenese al primo posto per numero di studenti

MODENA- Crescono gli iscritti al primo anno degli istituti superiori modenesi, soprattutto ai tecnici. Stando alle previsioni, il boom proseguirà anche il prossimo anno scolastico.

Per garantire gli spazi la Provincia sta investendo risorse significative, ma nonostante questo sforzo- in alcuni istituti modenesi dove la crescita risultata maggiore- i dirigenti scolastici devono ricollocare una parte residuale dei nuovi iscritti in altri istituti che propongono analoghi percorsi formativi.

La provincia di Modena risulta al primo posto in regione per numero di studenti. Sono 2.832 i ragazzi che hanno scelto un istituto tecnico per il prossimo anno scolastico, superando per la prima volta anche Bologna; si conferma, quindi, l’interesse degli studenti modenesi per la formazione tecnica e professionale, in misura maggiore rispetto al dato nazionale e regionale;. Gli studenti iscritti al primo anno delle superiori, nel modenese, salgono così a 7.236: in aumento rispetto allo scorso anno scolastico.

Gli studenti superiori nel modenese sono in costante crescita: quest’anno sono oltre 34.600 suddivisi in 1.490 classi con un aumento in dieci anni di quasi 6mila studenti e 330 classi: in pratica sei istituti in più di medie dimensioni. E per il prossimo anno scolastico, dalle stime sulla popolazione scolastica, è previsto un ulteriore incremento.

Per far fronte a questo fenomeno – condiviso a livello regionale ma particolarmente rilevante a Modena-  e garantire gli spazi necessari, la Provincia in questi ultimi anni ha investito oltre 15 milioni di euro solo in ampliamenti, con interventi al Venturi, Tassoni, Fermi, Cattaneo e Barozzi di Modena, Meucci di Carpi, Spallanzani di Castelfranco Emilia. In precedenza erano stati ampliati i poli scolastici a Sassuolo e Carpi e nelle prossime settimane saranno inaugurati i nuovi edifici del Selmi di Modena e del polo Levi Paradisi di Vignola.

Quest’anno, infine, è previsto l’avvio dell’ampliamento del Fanti-Da Vinci a Carpi; inoltre, per adeguare gran parte dei 30 istituti superiori modenesi alle regole anti Covid-19- garantendo anche nuovi spazi- la Provincia ha investito finora quasi due milioni di euro.

Oltre agli ampliamenti, la Provincia- in accordo ogni anni con i dirigenti scolastici- individua un piano che gli istituti in difficoltà possono utilizzare. E’ quello che è successo quest’anno a Modena per il Selmi che ha usufruito e usufruisce ancora oggi di alcune aule del Liceo Scientifico Statale “Wiligelmo”.

Nonostante questi sforzi, anche quest’anno negli istituti in cui si sono verificati aumenti di iscritti più consistenti, i dirigenti scolastici non hanno potuto accogliere tutte le domande alla prima scelta per carenza di spazi. Gli studenti che non possono essere iscritti sono individuati sulla base di regolamenti e parametri- tra i quali il percorso scolastico- decisi autonomamente dai singoli istituti.

Stabiliti gli elenchi sono gli stessi dirigenti scolastici, in accordo con l’ufficio scolastico provinciale (ma soprattutto con gli studenti stessi e le famiglie) a indirizzare e ricollocare i ragazzi in altri istituti dove è presente un percorso didattico uguale o analogo, sempre in base al percorso formativo.

Il numero degli studenti da ricollocare, come indicano le stime eseguite dalla Provincia e dai dirigenti scolastici, risulta residuale rispetto agli oltre sette mila iscritti in prima, tenendo anche conto che, in alcuni casi, gli studenti in eccesso sono tecnicamente inevitabili (come al liceo sportivo Tassoni di Modena dove il ministero ha previsto soltanto una prima, a fronte di un numero record di aspiranti che consentirebbe di avviarne tre).

In questo caso una parte dei ragazzi potrà iscriversi al liceo scientifico tradizionale, oppure sarà ricollocato in istituti analoghi (sempre in accordo con studenti e famiglie) come è avvenuto al liceo musicale Sigonio, dove è stata prevista una sola prima, nonostante gli iscritti fossero maggiori.

Tra gli altri istituti che hanno necessitato del ricollocamento, figura il Selmi di Modena, nonostante l’inaugurazione, nelle prossime settimane, del nuovo polo Leonardo da Vinci con 18 aule in più.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Andrea Pivetti, 42 anni: "Prima ero abituato a gratificazioni, risultati, all’approvazione della gente, ad uno stipendio… mentre mi sono subito reso conto che manca una cultura che sponsorizzi e gratifichi questo ruolo"[...]
    Da Finale Emilia la storia di sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    A Scortichino, il 4 settembre, Cavallini ha ideato il primo Memorial giovanile intitolato a Paolo Rossi[...]
    Concordia, parco delle Rimembranze: installati due nuovi giochi inclusivi
    Installati due nuovi giochi inclusivi: un’altalena a nido e una giostra Carosello sulla quale possono salire tutti i bimbi, anche con la sedia a rotelle, per girare e divertirsi in compagnia.[...]

    Curiosità

    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Iniziativa della Cia Agricoltori italiani d’intesa con il Sindacato balneari, che prevede l’arrivo dal mare delle eccellenze agroalimentari trasportate da un moscone – pattìno. [...]
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Andrea Pivetti, 42 anni: "Prima ero abituato a gratificazioni, risultati, all’approvazione della gente, ad uno stipendio… mentre mi sono subito reso conto che manca una cultura che sponsorizzi e gratifichi questo ruolo"[...]
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Multe collettive per punire l'inciviltà a devolvere il ricavato per premiare i cittadini che propongono idee e soluzioni: questo il suggerimento di una cittadina di Medolla[...]
    Da Finale Emilia la storia di  sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    Da Finale Emilia la storia di sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    A Scortichino, il 4 settembre, Cavallini ha ideato il primo Memorial giovanile intitolato a Paolo Rossi[...]
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    La ragazza si era tuffata in acqua intorno alle 17 in compagnia di alcune amiche quando è stata trascinata al largo dalle forti correnti.[...]
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Un'niziativa del Comune in collaborazione con le associazioni[...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Gli investimenti per la ripartenza del territorio modenese sono stati al centro della giornata, mercoledì 14 luglio.[...]
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Il servizio di Arpae è stato rinnovato ed esteso a tutta la Regione. Previsioni quotidiane con relativi consigli di comportamento.[...]