Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Ottobre 2021

Isolamento, quarantena, tamponi. Ecco le nuove regole per Modena Zona Rossa

GIOVEDì 4 MARZO 2021 -Per i comuni della provincia di Modena è in vigore da oggi l’applicazione delle misure previste per le aree caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto. Alla luce delle nuove evidenze sulla maggiore trasmissibilità delle nuove varianti SARSCoV-2 sono previsti alcuni cambiamenti che riguardano isolamento, quarantena e tamponi, validi per ora fino al 21 marzo 2021. Tutte le informazioni sono riportate nella pagina dedicata del sito www.ausl.mo.it.

Le nuove norme in vigore da oggi

Contatti di caso positivo

È previsto il test (tampone) molecolare nella sorveglianza dei contatti stretti e a basso rischio e la chiusura della quarantena a 14 giorni, con test molecolare con risultato negativo. Quindi:

–        Per contatti non conviventi di caso: termine quarantena al 14° giorno in caso di esito di tampone negativo.

–        Per contatti conviventi di caso: il tampone di controllo sarà effettuato unitamente al caso convivente il 14° giorno. Se risulteranno delle positività l’operatore sanitario valuterà l’eventuale prolungamento della quarantena dei contatti risultati negativi in relazione alle condizioni di isolamento nel contesto familiare.

Caso positivo sintomatico

Per “caso positivo sintomatico” si intende la persona risultata positiva al tampone, cioè che ha contratto il virus, e che manifesta i sintomi della malattia Covid-19.

Le persone sintomatiche risultate positive al virus possono rientrare in comunità dopo un periodo di isolamento di almeno 14 giorni dalla comparsa dei sintomi, accompagnato da un tampone negativo eseguito dopo almeno 3 giorni senza sintomi (14 giorni, di cui almeno 3 giorni senza sintomi + test).

A differenza di prima però, l’isolamento del caso confermato non potrà essere interrotto dopo 21 giorni dalla comparsa dei sintomi (di cui gli ultimi 7 senza sintomi) ma dovrà proseguire fino all’effettuazione di un test molecolare con risultato negativo.

Caso positivo asintomatico

Per “caso positivo asintomatico” si intende la persona risultata positiva al tampone, cioè che ha contratto il virus, ma che non manifesta i sintomi della malattia Covid-19.
Le persone asintomatiche risultate positive al virus possono rientrare in comunità solo dopo un periodo di isolamento di almeno 14 giorni dalla comparsa della positività, al termine del quale venga eseguito un tampone che dia risultato negativo. Nel caso il tampone risultasse ancora positivo, anche in questo caso l’isolamento del caso confermato non potrà essere interrotto dopo 21 giorni ma dovrà proseguire fino all’effettuazione di un test molecolare con risultato negativo.

Isolamento e quarantena: cosa fare

Così come i casi positivi, anche i contatti in quarantena dovranno:

–        misurare la temperatura corporea 2 volte al giorno

–        riferire se compaiono sintomi (al proprio medico o alla sorveglianza)

–        rimanere a casa ed evitare contatti con altre persone

–        utilizzare una stanza non condivisa con altri e un bagno ad uso esclusivo o disinfettato adeguatamente su ogni superficie dopo ogni utilizzo;

–        adottare tutte le misure di precauzione (utilizzare sempre la mascherina, rispettare distanziamento fisico e igienizzare le mani).

Chi è sottoposto formalmente a procedura di isolamento o quarantena, notificata dal Dipartimento di Sanità Pubblica (DSP) della Azienda USL competente, può considerarsi legalmente libero solo se in possesso del documento di fine isolamento rilasciato dal DSP stesso. Non è sufficiente dunque essere a conoscenza di esito negativo del tampone.

Le raccomandazioni per le persone alle quali è stata disposto l’isolamento o la quarantena per rischio di Covid-19 sono disponibili alla pagina dedicata www.ausl.mo.it/coronavirus-quarantena

Risultato positivo del tampone: cosa fare immediatamente

Dal momento di notifica tramite SMS (e Fascicolo Sanitario Elettronico per chi lo ha attivato) la persona risultata positiva al virus deve considerarsi in isolamento, indipendentemente dalla chiamata del Dipartimento di Sanità Pubblica attenendosi alle raccomandazioni per la quarantena.

Sono da considerarsi in isolamento obbligatorio anche le seguenti persone per le quali valgono le raccomandazioni per la quarantena suddette:

  1. i contatti conviventi della persona risultata positiva (familiari o persone che condividono la stessa abitazione)
  2. i contatti stretti non conviventi che hanno avuto un contatto stretto con la persona positiva al Covid nelle 48 ore precedenti la comparsa dei sintomi o il tampone di quest’ultima

La persona positiva al Covid deve compilare la scheda online http://www.ausl.mo.it/contatticonviventi indicando i propri conviventi.

La corretta compilazione della scheda permetterà al Dipartimento di Sanità Pubblica di predisporre ed inviare la certificazione di inizio dell’isolamento anche per i contatti conviventi. Tale certificazione è necessaria per il medico di famiglia per eventuali certificazioni INPS.

Per contribuire al contrasto della diffusione del contagio la persona risultata positiva al Covid deve segnalare anche i contatti stretti non conviventi (cioè coloro che hanno avuto un contatto stretto con la persona positiva al Covid nelle 48 ore precedenti l’inizio dei sintomi o il referto positivo tampone di quest’ultima).

Per fare ciò è necessario: compilare la scheda con i propri dati, autorizzare il trattamento dati e proseguire premendo il tasto “INVIA DATI”. Solo nella videata successiva sarà possibile accedere alla scheda dedicata ai contatti stretti non conviventi.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Università. Gli studenti dell'Emilia-Romagna da settembre sono tornati alle lezioni in presenza
    Le università, con modalità diverse, hanno garantito il ritorno alle lezioni in aula, con green pass e prenotazioni.[...]
    Università di Modena plastic-free: al via da oggi la consegna di borracce a tutti
    Studenti e studentesse iscritte all’Ateneo emiliano potranno ritirare la borraccia serigrafata con il logo Unimore direttamente nella propria biblioteca di riferimento[...]
    A due scuole di Finale Emilia e San Felice il primo premio Ausl per sana alimentazione e sostenibilità ambientale
    La media sanfeliciana si è aggiudicata il primo premio per Mani in Pasta presentando il video "Ora tocca te", i piccoli finalesi delle Rodari premiati per il loro e-book interattivo[...]

    Curiosità

    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Michele De Martino e Riccardo Vitali, primo e secondo pizzaiolo a "La Smorfia" di Modena, si sono aggiudicati il primo e il secondo posto alla gara di pizza napoletana, senza glutine e contemporanea.[...]
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Si tratta di “Dante che parte per l’esilio”, opera del pittore bolognese Andrea Besteghi, commissionata da Luigi Pizzardi, primo sindaco della città liberata dall’amministrazione pontificia e poi austriaca per il VI Centenario dalla nascita del Poeta[...]
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Nei mesi scorsi in Regione è stato approvato un ordine del giorno, proposto dal Movimento 5 stelle, che impegna la Giunta Bonaccini sulla solarizzazione del Cer[...]
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Al campione di Tavullia arrivati in dono prodotti tipici dell'Emilia-Romagna[...]
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]