Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
25 Settembre 2021

Forza Italia, 13 modenesi nella squadra del senatore Enrico Aimi

MODENA- Saranno tredici i modenesi che coadiuveranno il neo coordinatore regionale di Forza Italia, il senatore Enrico Aimi.

Hanno raccolto il mio appello e quello della capogruppo al Senato Annamaria Bernini, confermando la loro disponibilità a mettersi al servizio del partito diversi amici di Modena che hanno dimostrato, nella loro vita e nella loro professione, tante qualità importanti– scrive in un comunicato stampa il senatore Aimi- Ho voluto una squadra di altissimo profilo perché siamo chiamati, in questo momento storico difficile con la pandemia e la crisi economica in atto, a dare risposte eccezionali”.

Forza Italia è entrata al Governo per dare agli italiani una via di uscita e proprio i nostri ministri si stanno contraddistinguendo per la forte concretezza– prosegue Enrico Aimi-  All’avvocato Piergiulio Giacobazzi è stata affidata la responsabilità politica della Segreteria del coordinamento e al collega Enrico Fontana il Dipartimento Giustizia e Affari Costituzionali”

Per le tematiche economiche ho indicato un brillante giovane che ha raggiunto traguardi nazionali di primo piano in ambito finanziario, Enrico Malverti, mentre l’accademico Giuseppe Pellacani ha ricevuto il compito di guidare il Dipartimento per il lavoro e occuparsi delle problematiche dei liberi professionisti“.

“Sempre sul versante della ripresa economica e di come aggredire la crisi ho scelto di affidare due importanti dipartimenti all’avvocato Giovanni Botti per quanto riguarda le attività produttive e tutela delle imprese e all’avvocato Pier Luigi Guidastri il Dipartimento Affari Esteri Made in Italy.
Per quanto concerne l’ambito, a me molto caro, della cultura ho ricevuto con grande piacere la disponibilità

La squadra modenese vede premiati due giovani talentuosi: Edoardo Baccarini sarà il responsabile della formazione e Davide Capezzera collaborerà con il Dipartimento famiglia politiche sociali. del professore Massimo Carpegna.

Non poteva che essere di Modena il collaboratore del Dipartimento famiglia garante dei minori e la scelta è finita su uno dei principali legali che si è reso protagonista di grandi battaglie per la verità e la giustizia nei processi e nelle vicende giudiziarie a tutela di bambini e adolescenti: l’avvocatessa Cristina Tassi. Altri due collaboratori modenesi coadiuveranno rispettivamente il Dipartimento lavori pubblici e sicurezza stradale e quello della proprietà immobiliare: l’avvocatessa e l’avvocato Fabio Benini per il Dipartimento proprietà immobiliare. Chiude la formazione degli incaricati nel coordinamento regionale il consigliere provinciale Antonio Platis a cui è stata affidata la delega agli Enti Locali”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]