Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
21 Ottobre 2021

Mirandola, a San Giacomo Roncole riapre nella nuova sede la scuola dell’infanzia “Montessori”

SAN GIACOMO RONCOLE – Oltre alla generale riapertura delle scuole, fino alla prima media, chiuse da diverse settimane per le limitazioni dovute alla diffusione del Coronavirus, a Mirandola e, in particolare, nella frazione di San Giacomo Roncole, c’è un motivo di felicità in più. Infatti, come ricorda l’assessora alla Cultura e all’Innovazione Marina Marchi attraverso un post sulla propria pagina Facebook, nella giornata di mercoledì 7 aprile sono state consegnate a maestre e bambini le chiavi della nuova scuola dell’infanzia “Montessori”. Di seguito, il post dell’assessora:
“Oggi, 7 aprile, siamo a San Giacomo Roncole, alla scuola dell’infanzia Montessori per un doppio festeggiamento: da una parte, dare il via, ancora una volta, alla scuola in presenza, dopo la chiusura di un mese, a causa della pandemia, dall’altra, consegnare le chiavi della nuova scuola Montessori ai bambini e alle maestre di San Giacomo. Per noi è una grande soddisfazione, finalmente, veder realizzato un progetto su cui si è lavorato tanto, ampliandolo, modificandolo anche in base alle nuove esigenze Covid. Ringraziamo le maestre e le famiglie che si sono adattate ad una temporanea sistemazione, ringraziamo il signor Ganzerli di Saul per la disponibilità dimostrata e l’accoglienza. A vedere la scuola oggi, direi che il sacrificio è stato ripagato.
La ripartenza nella nuova sede per la scuola dell’infanzia Montessori coincide anche con il lancio della campagna di consultazione sulle linee pedagogiche per il sistema integrato 0-6 del Ministro all’istruzione Patrizio Bianchi, avvenuta il 31 marzo. Il ministro l’ha definita una sfida educativa e sociale. In effetti l’attuale attenzione per l’infanzia si fonda sulla sempre più precisa consapevolezza dei diritti del bambino così come sono presenti nella nostra coscienza, riconosciuti dalla Costituzione nel quadro dei diritti della persona e più volte riaffermati nei documenti degli organismi internazionali, e si connette alle rapide trasformazioni sociali e culturali in atto nel nostro tempo.
Incisiva nella crescita del bambino è la figura dell’educatore, ma per sviluppare un progetto educativo, l’ambiente è considerato “terzo educatore” e gioca un ruolo decisivo nel determinare la qualità degli apprendimenti. Le aule, i laboratori, i corridoi, la forma materiale dell’edificio, il contesto in cui è collocato, i colori delle pareti, la qualità dell’illuminazione, gli arredi, i materiali didattici: tutto questo crea l’ambiente dove il bambino vive, apprende, fa esperienze, entra in relazione con gli altri.
Un ambiente ricco di stimoli, come è quello che riconsegniamo oggi a San Giacomo, offre al bambino occasioni molteplici per acquisire nuove conoscenze, esercitare abilità, esprimere la propria creatività, compiere scoperte, sperimentare, ovvero migliorare le proprie competenze. Grazie all’assessora Letizia Budri e all’ufficio lavori pubblici del comune di Mirandola per l’ottimo lavoro. San Giacomo adesso ha una scuola non solo sicura, ma anche accogliente e all’avanguardia. Vorrei ricordare che da oggi 7 aprile ripartono tutti i servizi di supporto alle scuole, trasporti, mensa, pre e post scuola, a San Giacomo ma anche in tutto il Comune di Mirandola, all’infanzia ma anche alla primaria, fino alla prima Media, come prescritto dalle nuove disposizioni nazionali.
Anche il sindaco di Mirandola, Alberto Greco, ha commentato attraverso una nota stampa la notizia della riapertura della scuola dell’infanzia “Montessori” nella nuova sede:
“La consegna alla comunità della scuola dell’infanzia di San Giacomo Roncole “M. Montessori” è doppiamente significativa. Per il giorno, oggi 7 aprile, che segna, dopo oltre un mese, la riapertura delle strutture scolastiche dai nidi, alla prima media e quindi una nuova ripartenza per bimbi e ragazzi. Ma anche per l’edificio in sé, completamente rinnovato, che oggi ci restituisce un ambiente ricco di nuovi stimoli, in grado di offrire molteplici occasioni per acquisire conoscenze, sperimentare, esercitare abilità, e sviluppare competenze. Un ambiente che non poteva essere tale senza il prezioso contributo delle educatrici e della direzione scolastica. Un sentito ringraziamento a loro, ma anche alle famiglie e al signor Saul Ganzerli, che ha messo a disposizione la struttura che in questi mesi ha ospitato la sede temporanea delle due sezioni e si è sempre dimostrato attento e disponibile verso Scuola e Amministrazione.”
Di seguito, alcune immagini della nuova scuola Montessori e della visita del sindaco di Mirandola, Alberto Greco:
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, “Tutto Finto Tutto Vero” ecco la nuova stagione dell'Auditorium Montalcini
    Un invito rivolto a tutti gli spettatori per condividere nuovamente un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza.[...]
    Psicologo e psichiatra, martedì un Open Day virtuale e gratuito aperto a tutti nell'ambito di Màt
    Un evento a cura Dipartimento Salute Mentale di Modena con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti.[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]