Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
24 Luglio 2021- Aggiornato alle 20:12

La campagna “Mettiamoci in gioco” presenta dati e tendenze del gioco d’azzardo nel 2020

MODENA- 125 euro guadagnati pro capite, neonati compresi: complessivamente 557 milioni. E’ quanto gli emiliano-romagnoli non hanno perso nel 2020 nei diversi giochi d’azzardo fisici, a seguito della chiusura per circa 170 giorni di Videolottery, Bingo e altri luoghi delle scommesse.

Una riduzione del 49,3% del gioco fisico (a livello nazionale il 47,1%), per la quale ovviamente è stata determinante, a causa della pandemia, la chiusura dei luoghi dell’azzardo per circa 170 giornate, pari al 47% del calendario annuo.

Il comunicato stampa dei coordinatori della campagna “Mettiamoci in gioco” in Emilia-Romagna

 Anche se i dati vanno considerati come provvisori (Fonte Filippo Torrigiani, Consulente commissione Antimafia, su dati forniti dall’Agenzia Dogane e Monopoli, in allegato riassunto dei dati regionali e nazionali disponibili) sono molti gli elementi di riflessione.

Uno di questi è quello delle vincite: al di là delle troppo strombazzate colossali vincite nel gratta e vinci, al Superenalotto e altri “giochi”, nel 2020 nella nostra Regione le vincite si sono contratte in modo assai significativo.

Nel 2019 era stato restituito in vincite il 77,4% dei 6.037.103.065 miliardi di euro giocati in Emilia- Romagna nel gioco fisico. Una percentuale, quella delle vincite, in forte arretramento calata nel 2020 al 73,6%.

Altra grande sorpresa, che smentisce molte previsioni, è che il gioco online non ha assorbito la vistosa riduzione del gioco fisico. In Emilia-Romagna non si registra il sorpasso del gioco online su quello fisico, consegnato dai dati nazionali.

Pur nell’assenza di dati definitivi, nel 2020 si è registrato un incremento presumibile attorno al 15-20%% (dato non ancora elaborato), non lontano dal trend degli ultimi anni, ma superiore al 12,5% di crescita a livello nazionale. In Emilia Romagna nel 2020 il gioco d’azzardo fisico ha quindi rappresentato il 59% del giocato complessivo, contro il 41% del giocato online. Complessivamente (fisico e online) nella nostra Regione sono stati investiti nel gioco d’azzardo nel 2020 5.189.727.008 euro. A livello nazionale il dato è sceso dai 110,5 a 80,135 miliardi, con un calo complessivo del 27,5%.

Le valutazioni di “Mettiamoci in gioco” 

“Mettiamoci in gioco” è una Campagna Nazionale avviata nel 2012, contro i rischi del gioco d’azzardo
(informazioni sulla campagna nella nota allegata). Per i coordinatori regionali della Campagna i dati dimostrano in modo lampante che la riduzione dell’offerta di gioco d’azzardo ha portato al contenimento di una pratica che, pur legale, è responsabile di tanti danni e disastri, personali e familiari.

Il mancato trasferimento sul gioco online, e peraltro anche sul gioco clandestino, dimostra l’inconsistenza della tesi secondo la quale la diffusione e la crescita delle Videolottery è un utile strumento contro l’incontrollabilità del gioco online e di quello clandestino. Il contenimento del gioco d’azzardo deve per noi essere, anche dopo la pandemia, un obbiettivo generale.

I coordinatori della Campagna pongono poi l’accento su di un fenomeno ancora poco valutato: quello dell’utilizzo del trading online come succedaneo del gioco d’azzardo. Un fenomeno in crescita durante il lockdown, che tocca fasce variegate della popolazione, ma in prevalenza uomini, con buona scolarità, nella fascia tra 20 e 50 anni. Comportamenti che sovente raggiungono il patologico, come dimostra la crescita delle persone che si rivolgono ai servizi di aiuto psicologico. “Giocare in borsa” in molti casi è una variante complessa al giocare ad una videolottery; ma gli effetti sui bilanci familiari e personali sono nettamente peggiori, con almeno il 75% dei trader che perde online somme, anche rilevanti.

Per i quattro coordinatori regionali della Campagna è necessario fornire ai sindaci maggiori strumenti per limitare la crescita dei luoghi dell’azzardo nel proprio Comune. Allo stesso tempo è necessario che le Amministrazioni locali che non lo hanno ancora pienamente fatto diano corso alla esemplare normativa della Regione Emilia-Romagna, in particolare rispetto al distanziamento dell’azzardo dai luoghi sensibili.

“Mettiamoci in gioco” è a fianco delle Amministrazioni locali che hanno introdotto o introdurranno significativi limiti orari nell’apertura dei luoghi del gioco d’azzardo. Infine la questione di quelle decine di Comuni della nostra regione dove l’entità di quanto giocato d’azzardo supera quanto viene impiegato per la spesa alimentare.

Per questi Comuni è necessario un intervento particolare, iniziative forti, ed è necessario introdurre il concetto di saturazione nel gioco d’azzardo.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Concordia, parco delle Rimembranze: installati due nuovi giochi inclusivi
    Installati due nuovi giochi inclusivi: un’altalena a nido e una giostra Carosello sulla quale possono salire tutti i bimbi, anche con la sedia a rotelle, per girare e divertirsi in compagnia.[...]
    Aumenti luce e gas luglio 2021: cresce il risparmio con il mercato libero fino all’81%
    In occasione degli aumenti comunicati da ARERA per le bollette luce e gas a Luglio 2021, Segugio.it, in collaborazione con SOStariffe.it, ha pubblicato uno studio sui costi e le occasioni di risparmio che il mercato libero dell'energia offre. [...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]

    Curiosità

    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    La ragazza si era tuffata in acqua intorno alle 17 in compagnia di alcune amiche quando è stata trascinata al largo dalle forti correnti.[...]
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Un'niziativa del Comune in collaborazione con le associazioni[...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Gli investimenti per la ripartenza del territorio modenese sono stati al centro della giornata, mercoledì 14 luglio.[...]
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Il servizio di Arpae è stato rinnovato ed esteso a tutta la Regione. Previsioni quotidiane con relativi consigli di comportamento.[...]
    Benzina, oltre 11 euro in più per un pieno rispetto a un anno fa
    Benzina, oltre 11 euro in più per un pieno rispetto a un anno fa
    Faib Confesercenti Modena: "Aumenti mai visti, un salasso per consumatori e operatori"[...]
    A Camposanto la selezione regionale di Miss Italia: Beatrice Alessi è la vincitrice
    A Camposanto la selezione regionale di Miss Italia: Beatrice Alessi è la vincitrice
    E' avvenuto nel corso della Fiera di Luglio che in questi giorni sta ravvivando il paese.[...]
    Concordia, cinque generazioni festeggiano Giuseppina Meschiari che oggi compie 96 anni
    Concordia, cinque generazioni festeggiano Giuseppina Meschiari che oggi compie 96 anni
    E' la più anziana della famiglia, mentre la più giovane è Giselle, nata 8 mesi fa. [...]
    Alle Tatoo racconta su Rai 1 il progetto di Museo del tatuaggio di Limidi di Soliera
    Alle Tatoo racconta su Rai 1 il progetto di Museo del tatuaggio di Limidi di Soliera
    E' stato ospite di' Dedicato' in diretta su Rai1, condotto da Serena Autieri (attrice, cantante e conduttrice) con Gigi Marzullo.[...]