Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Settembre 2021

Ospedale di Mirandola, il sindaco Greco: “I servizi continuano a contrarsi”

MIRANDOLA – “In merito alla domanda di incontro sulla deroga del punto nascite dell’Ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola, non sono pervenute risposte. Stessa sorte per le segnalazioni, relative alla carenza di offerta per le visite specialistiche. Nel vuoto è caduta anche la richiesta del rientro delle degenze di cardiologia… Mentre adesso apprendiamo che la guardia cardiologica notturna verrà soppressa. Non possiamo non mostrare quello che è il nostro pieno disappunto a riguardo, considerato che quanto è avvenuto fino ad ora, oltre ad essere disatteso, continua ad andare verso un concreto depauperamento della struttura ospedaliera.”

Queste le parole del sindaco Alberto Greco, diffuse attraverso un comunicato stampa dal Comune di Mirandola, a seguito delle continue segnalazioni che arrivano sull’ospedale. Il primo cittadino fa notare che alla richiesta di incontro dello scorso marzo avente ad oggetto la deroga sul punto nascita di Mirandola non è giunta alcuna risposta da parte della Regione, mentre solo AUSL Modena aveva dato sin da subito disponibilità. Alle due lettere dei giorni scorsi aventi ad oggetto la grave carenza di offerta per visite specialistiche, alle quali erano stati allegati documenti comprovanti i tentativi di prenotazioni, non è stata data ancora risposta. In più sedi ed in varie forme è stato richiesto il rientro delle degenze di Cardiologia trasferite durante l’emergenza Covid a Carpi. Mentre ora si apprende da notizie informali che da luglio verrà soppressa la guardia cardiologica notturna.

“Temiamo che si dirà che il supporto è fornito da un cardiologo a distanza forse da Carpi, forse da Modena, o chissà da dove. Una figura fondamentale nella gestione di determinate urgenze dunque sarà soppressa e conseguentemente non sarà più garantita l’operatività che tale figura garantiva, ma si dirà che sarà garantita “a distanza” perché le figure in presenza devono stare dovunque tranne a Mirandola”, fa notare il sindaco Greco, riprendendo il contenuto di una lettera già inviata ad Ausl, al presidente del CTSS e alla Regione Emilia- Romagna.

“Mentre tutta l’attenzione è sulle vaccinazioni così come nove anni fa l’attenzione era tutta sull’emergenza sisma – riprende il sindaco – si continuano a contrarre i servizi presso l’ospedale di mirandolese. Appare evidente che, contro tutto quanto è stato detto e chiesto dalla comunità, AUSL continua nel disegno che illustrò nella CTSS del 13/12/2019: trasformare la Cardiologia di Mirandola in Cardiologia Riabilitativa. Attraverso un lungo percorso di “smontaggio” dell’esistente piano piano si arriverà a quell’obiettivo che la comunità del distretto sanitario di Mirandola non vuole. Dal canto nostro chiediamo siano respinte le dimissioni del primario di Cardiologia sino al rientro del reparto presso il Santa Maria Bianca ed al raggiungimento della piena funzionalità della degenza e di tutti servizi. Successivamente potrà anche svolgersi un concorso per l’individuazione di un nuovo titolare della struttura complessa, ma ora la continuità è indispensabile e va garantita. Per questo è opportuno anche dare corso al rientro urgente di tutte le funzioni di cardiologia, compresi anche i letti monitorati, affinché non siano ancora una volta i cittadini del distretto di Mirandola e della bassa modenese ad essere penalizzati rispetto agli altri”, conclude il sindaco Greco.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Centro anziani, riprende l'attività in presenza a Camposanto
    Commenta la sindaca: "Sappiamo tutti quanto questi eventi siano utili per aggregare, a miglioramento della vita ed a smantellamento della solitudine, amplificata anche dalla pandemia"[...]
    Bomporto, la biblioteca Tolkien "si rifà il look"
    Nuove proposte artistiche e iniziative culturali, scelte attraverso una procedura a evidenza pubblica, da Enti del Terzo Settore, cooperative e ditte specializzate.[...]

    Curiosità

    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]