Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Settembre 2021

Pomodoro, Conserve Italia garantisce continuità allo stabilimento O.P.O.E. di XII Morelli

È stato formalizzato, a seguito di una procedura di assegnazione bandita nelle settimane scorse da Cento Food Srl, l’affitto da parte di Conserve Italia del complesso aziendale O.P.O.E. (Organizzazione Produttori Ortofrutticoli Europa) di Dodici Morelli di Cento (FE), specializzato nella lavorazione del pomodoro con la produzione di polpe, passate, semi-concentrati e sughi pronti.

L’affitto da parte del Gruppo cooperativo avrà la durata di due anni e, in attesa della definizione delle procedure concorsuali, consentirà lo svolgimento delle campagne 2021 e 2022 del pomodoro nello stabilimento O.P.O.E., salvaguardando così sia gli agricoltori del territorio che conferiscono il prodotto, sia l’occupazione dei circa 120 addetti tra fissi e stagionali impegnati nel sito.

Dopo la firma del contratto di affitto, si è tenuto oggi un incontro istituzionale all’interno dello stabilimento con la partecipazione del sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, e del sindaco di Cento, Fabrizio Toselli.

“Siamo intervenuti, non senza difficoltà, per assicurare continuità produttiva agli agricoltori che avevano già programmato i conferimenti del pomodoro e per garantire stabilità occupazionale – ha dichiarato Maurizio Gardini, presidente di Conserve Italia. La campagna del pomodoro è ormai alle porte ma siamo pronti a mettere rapidamente in campo tutte le professionalità e le competenze della nostra Azienda per salvare questa stagione produttiva a beneficio degli agricoltori, dei lavoratori e di tutto il territorio centese che non può permettersi di perdere questo sito produttivo”.

“Davanti alle difficoltà e alle richieste di aiuto giunte da più parti, abbiamo ritenuto di intervenire a tutela della filiera agricola locale, che in questo territorio produce pomodoro emiliano di ottima qualità, molto apprezzato dai consumatori – ha aggiunto Pier Paolo Rosetti, direttore generale di Conserve Italia -. In questa fase così delicata, il nostro apporto è finalizzato ad assicurare la continuità produttiva dello stabilimento di Dodici Morelli dando prospettive agli agricoltori grazie alla nostra struttura commerciale capace di collocare con il marchio Cirio il pomodoro made in Italy sui mercati di oltre 80 Paesi, oltre ad assicurare la presenza sul mercato interno con i marchi Cirio, Valfrutta e Jolly Colombani”.

“Nell’areale ferrarese e modenese su cui insiste lo stabilimento O.P.O.E. – continua Rosetti – sono già presenti molti altri soci produttori della filiera cooperativa di Conserve Italia; con questo intervento, consolidiamo la nostra base sociale specializzata nella produzione di pomodoro emiliano. Siamo pronti per gestire al meglio, seppure in una situazione di emergenza e con tempi molto ristretti, la fase di transizione e l’avvio della imminente campagna del pomodoro, in virtù anche di un positivo clima di collaborazione con le Istituzioni, le Organizzazioni sindacali e le Organizzazioni agricole”.

Il sindaco Toselli e tutta l’amministrazione comunale esprimono “grande soddisfazione per l’arrivo a Cento di un’azienda prestigiosa, leader nel settore alimentario, come Conserve Italia”. In particolare, il Sindaco Fabrizio Toselli “manifesta orgoglio per un investimento che mira ad aumentare l’indotto delle aziende agricole ma soprattutto a salvaguardare l’occupazione all’interno del Comune di Cento. Proprio su quest’ultimo punto, l’amministrazione ha lottato fin dal primo giorno per la tutela dei lavoratori e dei loro diritti, mostrando sensibilità, reattività ed ascolto”.

“Questa nuova collaborazione rappresenta proprio in quest’ottica – continua il sindaco –  una grande opportunità di crescita per il territorio centese ed un segnale positivo per tutti i cittadini, grazie alla creazione di nuovi posti di lavoro e la grande attrattività che un’azienda come Conserve Italia può portare. Dopo i mesi bui della pandemia e il grande lavoro che ci aspetterà nei prossimi mesi di necessaria ripartenza economica, questa notizia esprime un segnale forte di fiducia e speranza verso il futuro”.

“Sono felice di essere stato presente oggi in azienda, proprio mentre una importante operazione è stata realizzata – dice il sindaco di Ferrara Alan Fabbri -: l’affitto dello stabilimento Opoe da parte di Conserve Italia consentirà infatti agli agricoltori di poter conferire il pomodoro, garantirà la tutela dei posti di lavoro in azienda, sia fissi che stagionali, la continuità produttiva, il futuro di un marchio storico e la salvaguardia del prodotto locale. Prodotto locale che è stato alla base di importanti progetti di filiera, penso ad esempio alla passata La Bondeno, con pomodoro a chilometro zero con tutta la qualità che il nostro territorio sa esprimere. L’agricoltura è un elemento essenziale della nostra economia ed è parte della nostra storia. Come sindaco di Ferrara ho mantenuto la diretta competenza in questa materia, che mi sta particolarmente a cuore in tutti i suoi aspetti, a partire dalla tutela del lavoro, dell’economia locale e dei prodotti del territorio”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Dopo 12 anni di studi trovata la causa più frequente di infezione da Streptococco B sui bambini appena nati
    Lo studio dell'Università di Modena ha coinvolto 30 centri ed una popolazione di oltre 400.000 neonati. [...]
    Imbrattano i muri e poi se ne vergognano: a Ravarino i ragazzi rimettono a posto i loro danni
    La rabbia dei cittadini per questi atti di vandalismo si era diffusa rimbalzando sui social[...]
    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]

    Curiosità

    Nonantola, ecco i vincitori della rassegna degli Aceti Balsamici Tradizionali di Modena
    Nonantola, ecco i vincitori della rassegna degli Aceti Balsamici Tradizionali di Modena
    Sono stati premiati all’interno di “Sóghi, Saba e Savór”[...]
    A Finale Emilia un monumento per ricordare Libero Borsari
    A Finale Emilia un monumento per ricordare Libero Borsari
    Il pilota motociclistico finalese è scomparso nel 1952[...]
    Cercare una baby sitter online: lo studio della piattaforma Sitly
    Cercare una baby sitter online: lo studio della piattaforma Sitly
    Sitty, gruppo internazionale che opera in Italia attraverso la piattaforma www.sitly.it , ha voluto delineare il profilo del genitore tipo che ogni giorno seleziona le babysitter online.[...]
    Tra clima e immaginazione: il meteorologo Luca Lombroso tra analisi e nuove visioni
    Tra clima e immaginazione: il meteorologo Luca Lombroso tra analisi e nuove visioni
    Lunedì 27 settembre, alle ore 10, incontro live streaming con il metereologo[...]
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]