Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Quel pereto monumentale di Cavezzo e la storia dei Tondelli, Cavalieri della Paesaggezza

di Carlo Mantovani, per l’organizzazione di tutela ambientale La Paesaggezza
CAVALIERI DELLA PAESAGGEZZA: MAURIZIO, CUSTODE DEL TESORO DEI TONDELLI
CAVEZZO –  Mi avevano detto che non ne era rimasto neppure uno: che nella Bassa modenese, la mia amatissima Bassa, di vecchi filari di peri, testimoni di una campagna ormai scomparsa, non ce erano più. Ma qualcosa, dentro di me, mi diceva di non credere questi profeti di sventura e così ho continuato a cercare, fino a quando il miracolo non si è compiuto, grazie ad una provvidenziale “soffiata” di Agenore Tondelli, titolare dell’Azienda agricola Ponticelli: il quale, mentre pagavo il conto nel suo spaccio ortofrutticolo carpigiano, mi ha rivelato che i dinosauri dell’agroalimentare, nella Bassa, non si erano estinti del tutto.
Un Pereto monumentale di oltre settant’anni di età, infatti, ancora sopravviveva nell’azienda di famiglia, situata in territorio cavezzese e ora affidata alle sapienti, amorose cure del fratello, Maurizio Tondelli. Colto da un improvviso attacco di “perite acuta”, il giorno dopo ero in via Pioppa 18, dove Maurizio mi attendeva per accompagnarmi allo storico frutteto. Ma fin dai primi passi – felicemente immerso tra decine di mastodontici filari di Kaiser indorati dalla luce vespertina – ho capito che quello in cui mi trovavo era molto più di un frutteto: un luogo straordinario, un agrosantuario di monumentale bellezza, prezioso ricettacolo di patriarchi da frutto. Un gioiello di inestimabile valore.
“Ormai queste vecchie piante – mi ha confidato Maurizio – producono più legno che frutti: ma sono un pezzo del mio cuore e invece di tagliarle, come la logica produttiva avrebbe imposto, mi sono limitato a leggere e potature”. Mentre scattavo foto a ripetizione, irretito dal fascino antico e paradisiaco di questo piccolo reliquiario basso padano, Maurizio, fiutato il mio autentico interesse, mi guarda e mi fa: “La vuoi vedere una davvero grossa?”.
Dopo qualche istante ci trovavavamo sotto quella che ho immediatamente ribattezzato la “regina del Perarium”: una pianta di pero enorme, con branche lunghe e poderose, la più grande che abbia mai visto all’interno di un filare. E ovviamente, da inventore del turismo dendrogastronomico, tra grandi alberi e grandissimi piatti, ho avuto una visione: ho immaginato un tavolo elegantemente apparecchiato per due tra gli spettacolari corridoi verdi dei filari e un cuoco che completa la seduzione ambientale con piatti squisiti, tutti a base di pere, serviti ai fortunati clienti.
Forse questi filari, che Maurizio Tondelli, da vero Cavaliere della Paesaggezza, custodisce con amorevoli cure, non sono il massimo della produttività: ma certamente sarà il luogo dove io, appena sarà possibile, proporrò di celebrare la rinascita di un frutto, la pera dell’Emilia Romagna IGP, dalle grandissime potenzialità enogastronomiche, con un menu dove le pere Kaiser dell’antico frutteto cavezzese sono assolute protagoniste.
Signore e signori, benvenuti nel tesoro dei Tondelli.
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Novi, riapre l'alimentari di Sandra e Fabrizio
    L'inaugurazione si è svolta domenica 20 giugno, alle 17, alle presenza di sindaco e vicesindaco.[...]
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    L’iniziativa è del consigliere di Nonantola Francesco Cosimo Antonucci[...]
    Internet casa, nel 2021 prezzi ancora più giù: promozioni sotto i 24 euro mensili
    I dati del nuovo Osservatorio di SOStariffe.it sui costi medi delle offerte Internet casa [...]

    Curiosità

    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    L’iniziativa è del consigliere di Nonantola Francesco Cosimo Antonucci[...]
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    La studiosa mirandolese è Assistant Professor presso l’University College di Londra, dove dirige presso il Great Ormond Street Children’s Hospital[...]
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    L'idea nasce nell'ambito dell'iniziativa 'Un sasso per un sorriso'[...]
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    Gli alberi sono stati comprati con il ricavato della vendita dei sassi del vecchio ponte di Bomporto[...]