Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Settembre 2021

Quel pereto monumentale di Cavezzo e la storia dei Tondelli, Cavalieri della Paesaggezza

di Carlo Mantovani, per l’organizzazione di tutela ambientale La Paesaggezza
CAVALIERI DELLA PAESAGGEZZA: MAURIZIO, CUSTODE DEL TESORO DEI TONDELLI
CAVEZZO –  Mi avevano detto che non ne era rimasto neppure uno: che nella Bassa modenese, la mia amatissima Bassa, di vecchi filari di peri, testimoni di una campagna ormai scomparsa, non ce erano più. Ma qualcosa, dentro di me, mi diceva di non credere questi profeti di sventura e così ho continuato a cercare, fino a quando il miracolo non si è compiuto, grazie ad una provvidenziale “soffiata” di Agenore Tondelli, titolare dell’Azienda agricola Ponticelli: il quale, mentre pagavo il conto nel suo spaccio ortofrutticolo carpigiano, mi ha rivelato che i dinosauri dell’agroalimentare, nella Bassa, non si erano estinti del tutto.
Un Pereto monumentale di oltre settant’anni di età, infatti, ancora sopravviveva nell’azienda di famiglia, situata in territorio cavezzese e ora affidata alle sapienti, amorose cure del fratello, Maurizio Tondelli. Colto da un improvviso attacco di “perite acuta”, il giorno dopo ero in via Pioppa 18, dove Maurizio mi attendeva per accompagnarmi allo storico frutteto. Ma fin dai primi passi – felicemente immerso tra decine di mastodontici filari di Kaiser indorati dalla luce vespertina – ho capito che quello in cui mi trovavo era molto più di un frutteto: un luogo straordinario, un agrosantuario di monumentale bellezza, prezioso ricettacolo di patriarchi da frutto. Un gioiello di inestimabile valore.
“Ormai queste vecchie piante – mi ha confidato Maurizio – producono più legno che frutti: ma sono un pezzo del mio cuore e invece di tagliarle, come la logica produttiva avrebbe imposto, mi sono limitato a leggere e potature”. Mentre scattavo foto a ripetizione, irretito dal fascino antico e paradisiaco di questo piccolo reliquiario basso padano, Maurizio, fiutato il mio autentico interesse, mi guarda e mi fa: “La vuoi vedere una davvero grossa?”.
Dopo qualche istante ci trovavavamo sotto quella che ho immediatamente ribattezzato la “regina del Perarium”: una pianta di pero enorme, con branche lunghe e poderose, la più grande che abbia mai visto all’interno di un filare. E ovviamente, da inventore del turismo dendrogastronomico, tra grandi alberi e grandissimi piatti, ho avuto una visione: ho immaginato un tavolo elegantemente apparecchiato per due tra gli spettacolari corridoi verdi dei filari e un cuoco che completa la seduzione ambientale con piatti squisiti, tutti a base di pere, serviti ai fortunati clienti.
Forse questi filari, che Maurizio Tondelli, da vero Cavaliere della Paesaggezza, custodisce con amorevoli cure, non sono il massimo della produttività: ma certamente sarà il luogo dove io, appena sarà possibile, proporrò di celebrare la rinascita di un frutto, la pera dell’Emilia Romagna IGP, dalle grandissime potenzialità enogastronomiche, con un menu dove le pere Kaiser dell’antico frutteto cavezzese sono assolute protagoniste.
Signore e signori, benvenuti nel tesoro dei Tondelli.
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]