Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Settembre 2021

Poste Italiane punta al digitale: 451 Postamat e i canali digitali al servizio dei cittadini

Con 451 ATM Postamat a disposizione dei cittadini dell’Emilia-Romagna, le App BancoPosta, Ufficio Postale e Postepay e il sito www.poste.it, Poste Italiane offre una vasta gamma di canali digitali sempre più innovativi per garantire ai cittadini tutti i propri servizi anche online.

Gli ATM Postamat presenti capillarmente nelle nove province emiliano-romagnole (105 nel Bolognese di cui 12 nell’Imolese; 52 nel Ferrarese; 24 nel Forlivese e 23 nel Cesenate; 63 nel Modenese; 41 nel Parmense; 31 nel Piacentino; 36 nel Ravennate; 43 nel Reggiano e 33 nel Riminese), infatti, si legge nel comunicato stampa diffuso da Poste Italiane, consentono operazioni di prelievo di denaro contante, pagamento di bollettini di conto corrente premarcati, ricariche telefoniche e delle carte Postepay, oltre che operazioni informative quali l’estratto conto, il saldo e la lista movimenti. Gli sportelli automatici (oltre 7.000 su tutto il territorio nazionale) possono essere utilizzati dai correntisti BancoPosta e dai possessori dei libretti postali tramite la carta Postamat, oltre che dai titolari di carte Postepay e delle carte di credito appartenenti ai maggiori circuiti internazionali.

L’app “BancoPosta” consente invece di gestire il conto in mobilità. È possibile controllare il saldo e la lista movimenti del conto Bancoposta e della carta Postepay, pagare bollettini, disporre trasferimenti di denaro attraverso bonifici e postagiro oppure Moneygram, effettuare ricariche telefoniche e Postepay e fruire di altri servizi innovativi come il pagamento NFC. Il tutto garantito dal sistema di sicurezza PosteID.

L’app “Ufficio Postale” permette inoltre di individuare gli uffici postali più vicini grazie alla mappa interattiva, verificarne gli orari di apertura, la disponibilità del wi-fi gratuito e la presenza dell’ATM Postamat, pagare bollettini, inviare posta raccomandata, lettere e telegrammi, monitorare lo stato di una spedizione tracciata. È possibile inoltre prenotare il proprio turno allo sportello e ottenere un ticket digitale da mostrare al lettore una volta arrivati in sede. Si può anche prenotare il proprio accesso agli sportelli tramite whatsapp al numero 3715003715.

Da casa si possono spedire pacchi con Delivery Web in modalità “paperless”: basta collegarsi al sito https://postedeliveryweb.poste.it o scaricare l’app “Ufficio Postale” e acquistare online una o più spedizioni. Scegliendo il ritiro “paperless” a domicilio senza costi aggiuntivi, la lettera di vettura sarà stampata e consegnata direttamente dal corriere incaricato del ritiro gratuito all’indirizzo indicato. Poste Delivery Web permette anche di monitorare lo stato della spedizione, dalla partenza all’arrivo, con aggiornamenti gratuiti sullo stato dell’invio con e-mail o sms.

Con Poste Delivery Web possono essere spediti pacchi fino a 30 kilogrammi di peso e 220 centimetri come somma delle tre dimensioni, con una consegna prevista in Italia da 1 a 3 giorni lavorativi successivi a quello di spedizione con il servizio veloce ed entro 4 giorni lavorativi con la spedizione standard. Poste Italiane, dunque, con i suoi oltre 35 milioni di clienti, si conferma fondamentale nell’inclusione e nella transizione digitale del Paese, grazie ai servizi innovativi e alle nuove modalità di accesso che consentono ai cittadini di avvicinarsi sempre di più alle nuove tecnologie e di coglierne i vantaggi.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Dopo 12 anni di studi trovata la causa più frequente di infezione da Streptococco B sui bambini appena nati
    Lo studio dell'Università di Modena ha coinvolto 30 centri ed una popolazione di oltre 400.000 neonati. [...]
    Imbrattano i muri e poi se ne vergognano: a Ravarino i ragazzi rimettono a posto i loro danni
    La rabbia dei cittadini per questi atti di vandalismo si era diffusa rimbalzando sui social[...]
    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]

    Curiosità

    Nonantola, ecco i vincitori della rassegna degli Aceti Balsamici Tradizionali di Modena
    Nonantola, ecco i vincitori della rassegna degli Aceti Balsamici Tradizionali di Modena
    Sono stati premiati all’interno di “Sóghi, Saba e Savór”[...]
    A Finale Emilia un monumento per ricordare Libero Borsari
    A Finale Emilia un monumento per ricordare Libero Borsari
    Il pilota motociclistico finalese è scomparso nel 1952[...]
    Cercare una baby sitter online: lo studio della piattaforma Sitly
    Cercare una baby sitter online: lo studio della piattaforma Sitly
    Sitty, gruppo internazionale che opera in Italia attraverso la piattaforma www.sitly.it , ha voluto delineare il profilo del genitore tipo che ogni giorno seleziona le babysitter online.[...]
    Tra clima e immaginazione: il meteorologo Luca Lombroso tra analisi e nuove visioni
    Tra clima e immaginazione: il meteorologo Luca Lombroso tra analisi e nuove visioni
    Lunedì 27 settembre, alle ore 10, incontro live streaming con il metereologo[...]
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]