Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Ottobre 2021

All’Ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola apre l’ambulatorio di cardiologia pediatrica

MIRANDOLA- Importanti novità in vista per la Cardiologia dell’Ospedale di Mirandola diretta dal dottor Carlo Ratti.

Da ottobre è previsto infatti un sostanziale ampliamento dell’offerta che riguarda tanto l’ambito ospedaliero quanto quello territoriale, con l’avvio di servizi a vantaggio di tutti i cittadini del Distretto di Mirandola e oltre, a conferma della centralità del Santa Maria Bianca nella rete sanitaria provinciale.

Tra le novità spicca l’apertura all’Ospedale di Mirandola dell’ambulatorio di cardiologia pediatrica: l’attività, che prende il via dall’esperienza del dottor Ratti in materia, grazie al master in Cardiologia pediatrica conseguito all’Università di Bologna, sarà condotta da due medici e un infermiere. Sarà un punto di riferimento per tutti i pediatri della provincia: i piccoli pazienti potranno infatti essere inviati all’ambulatorio dai pediatri di libera scelta, oltre che – per consulenze interne – dai servizi ospedalieri (Pronto Soccorso e Pediatria), per escludere cardiopatie congenite o approfondire eventuali soffi cardiaci attraverso l’esecuzione di ecocardiografie pediatriche.

Sempre a ottobre, al Santa Maria Bianca verranno attivati altri due servizi mirati: l’ambulatorio dello scompenso cardiaco e il Day Hospital Cardiologico.

Il primo garantirà una risposta multidisciplinare e integrata a una delle maggiori patologie nell’età adulta per incidenza e conseguenze cliniche.

Lo scompenso cardiaco è la più importante causa di ospedalizzazione per i pazienti over 65 anni e colpisce il 10-15% della popolazione generale. L’attività dell’ambulatorio, che opererà in stretta collaborazione con i medici di medicina generale, mira a ridurre le ospedalizzazioni, fornendo un percorso assistenziale adatto alle necessità del paziente.

Il Day Hospital Cardiologico sarà invece dedicato al trattamento della fibrillazione atriale, con la messa a disposizione di due posti letto per l’assistenza diurna post-intervento.

L’ampliamento dell’offerta cardiologica passa anche dal rafforzamento dei servizi territoriali, con la riapertura degli ambulatori alla Casa della Salute di Finale Emilia e ai Poliambulatori di San Felice sul Panaro, superando così la sospensione causata dall’emergenza Covid.

I cittadini del territorio potranno usufruire dunque di nuove disponibilità, di prossimità, per le visite cardiologiche e l’esecuzione di elettrocardiogrammi.

Due sedute al mese che andranno a incrementare l’attività di specialistica ambulatoriale prestata dalla Cardiologia mirandolese: oltre 420 prestazioni al mese tra visite ed ecocardiogrammi, oltre alle numerose consulenze interne all’Ospedale.

Il dottor Ratti, inoltre, sarà a disposizione dei medici di Medicina generale per la consulenza specialistica telefonica, diretta nell’ambito del progetto Specialista on call, rafforzando così il gruppo di professionisti delle aziende sanitarie modenesi a disposizione dei medici di famiglia per migliorare la presa in carico dei pazienti sul territorio.

Grazie agli importanti investimenti sostenuti dall’Azienda USL – spiega il dottor Ratti – che hanno riguardato l’organico con l’arrivo di tre figure mediche e gli spazi, con il rinnovo degli ambulatori nel piano interrato dell’Ospedale, la Cardiologia di Mirandola è in grado di offrire nuove attività ambulatoriali a vantaggio di tutto il territorio. Di particolare rilievo l’avvio dell’ambulatorio di cardiologia pediatrica: fortunatamente la patologia cardiaca in età pediatrica è rarama poter contare su un ambulatorio specializzato è di fondamentale importanza per una presa in carico tempestiva e globale”.

“Ringrazio il dottor Ratti e tutta l’équipe medica e infermieristica – sottolinea Giuseppe Licitra, della direzione sanitaria dell’Ospedale di Mirandola – per il grande impegno messo in campo nella riorganizzazione delle attività e nel trasferimento degli ambulatori nei nuovi spazi.

La Cardiologia del Santa Maria Bianca vive, in questa fase, un nuovo slancio: assicurerà infatti un maggior numero di ambulatori e di prestazioni, ponendo un’attenzione particolare alla diagnostica pediatrica e al controllo dello scompenso cardiaco. La riapertura degli ambulatori sul territorio distrettuale (Finale Emilia e San Felice) testimonia l’impegno dell’Azienda e dei professionisti ad assicurare una risposta più vicina all’utenza. L’assunzione di nuovo personale medico consente di guardare al futuro con fiducia e, sono certo, favorirà una prospettiva di crescita del Servizio, anche per quanto riguarda i posti letto di degenza ordinaria temporaneamente collocati a Carpi nell’ambito dell’organizzazione per l’emergenza Covid”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Coronavirus, i comuni di Cavezzo e Novi tornano Covid free
    Due buone notizie arrivano dal consueto aggiornamento quotidiano sulla situazione legata alla pandemia nel territorio modenese[...]
    Università. Gli studenti dell'Emilia-Romagna da settembre sono tornati alle lezioni in presenza
    Le università, con modalità diverse, hanno garantito il ritorno alle lezioni in aula, con green pass e prenotazioni.[...]
    Università di Modena plastic-free: al via da oggi la consegna di borracce a tutti
    Studenti e studentesse iscritte all’Ateneo emiliano potranno ritirare la borraccia serigrafata con il logo Unimore direttamente nella propria biblioteca di riferimento[...]

    Curiosità

    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Michele De Martino e Riccardo Vitali, primo e secondo pizzaiolo a "La Smorfia" di Modena, si sono aggiudicati il primo e il secondo posto alla gara di pizza napoletana, senza glutine e contemporanea.[...]
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Si tratta di “Dante che parte per l’esilio”, opera del pittore bolognese Andrea Besteghi, commissionata da Luigi Pizzardi, primo sindaco della città liberata dall’amministrazione pontificia e poi austriaca per il VI Centenario dalla nascita del Poeta[...]
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Nei mesi scorsi in Regione è stato approvato un ordine del giorno, proposto dal Movimento 5 stelle, che impegna la Giunta Bonaccini sulla solarizzazione del Cer[...]
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Al campione di Tavullia arrivati in dono prodotti tipici dell'Emilia-Romagna[...]
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]