Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Ottobre 2021

Ballottaggio, Pd Finale e Massa: “Infame attacco social da parte di Palazzi”

FINALE EMILIA- I circoli Pd di Finale Emilia e Massa Finalese definiscono infame e pieno di menzogne il post pubblicato su Facebook dal sindaco di Finale Emilia Sandro Palazzi in cui afferma che il Partito democratico sarebbe pro discarica. “Fin dal primo giorno di campagna elettorale è stato chiaro il ‘No’ all’ampliamento della discarica della coalizione che sostiene Poletti”.

Ecco la nota:

 Fino al voto di domenica scorsa, la competizione elettorale ha mantenuto una sua correttezza di fondo, pur con alcuni sbandamenti da parte di qualche soggetto ben noto. Oggi, evidentemente, la paura di perdere spinge la coalizione di centrodestra ad abbandonare il simil bon ton che ha accompagnato la corsa alla carica di sindaco fino al primo turno delle elezioni: il voto di ballottaggio di domenica 17 e lunedì 18 sicuramente li terrorizza e iniziano una campagna di diffamazione contro l’avversario che li spaventa.

L’ultimo attacco sui social media che arriva da Palazzi e dalla sua coalizione è infamante perché pieno di menzogne. Peccato per loro che sia anche facilmente smentibile in ogni punto e tale da far quasi sorridere. Non esiste un partito della discarica, questo è evidente a tutti. Fin dal primo giorno di campagna elettorale è stato chiaro il ‘No’ all’ampliamento della discarica della coalizione che sostiene Poletti. Spiegandone anche le motivazioni: la localizzazione non è idonea in quanto ad appena 2,7 chilometri dal centro di Finale, a 3,5 da Canaletto e 4,7 da Massa Finalese, a 2,5 dall’Oasi naturalistica delle Meleghine e a 2 dal Santuario degli Obici; la dimensione di 9 ettari di ulteriore discarica è irricevibile; permangono i rischi di zona esondabile e alluvionale a elevata criticità idraulica e a rischio sismico; l’accessibilità e la viabilità non sono compatibili con il transito di mezzi pesanti. Mezzi pesanti che andrebbero, inoltre, ad aumentare i livelli di inquinamento indotti dal trasporto su ruote. Ci tocca poi sottolineare come il ‘fermo ampliamento discarica’ che sbandierano sarebbe anche potuto diventare definitivo se non avessero sbagliato i tempi di presentazione del ricorso al Tar.

Anche per quanto riguarda il risanamento delle casse comunali e la riduzione del debito pubblico, qualcosa da dire c’è. Il sistema adottato per ottenere questi risultati si scontra con la necessità che un’Amministrazione ha di fornire servizi ai suoi abitanti e di assegnare risorse a chi si impegna per il bene della comunità. Se tagli questi servizi e queste risorse, i cittadini non troveranno più risposte alle loro necessità, le associazioni e il volontariato dovranno ridimensionare le loro attività fino a rinunciare a svolgerle. È esattamente quello che è avvenuto a Finale Emilia. Se poi ai tagli aggiungiamo la mancanza di investimenti, un Comune è destinato a perdere la sua vitalità, a spegnersi più o meno lentamente. E Finale Emilia si trova in queste condizioni: deve essere rianimato e Palazzi e i suoi hanno ampiamente dimostrato che non sono in grado di farlo, come non sono stati in grado, in cinque anni di governo di svolgere l’ordinario, abbandonando manutenzioni e decoro, per riscoprirne l’importanza solo in campagna elettorale, asfaltando e sfalciando a più non posso.

Infine la ricostruzione pubblica. È sotto gli occhi di tutti qual è lo stato di avanzamento e non richiede alcun commento, se non fare presente che in Regione ci sono 37 milioni di euro a fondo perduto che aspettano di essere impiegati, per non dire poi delle donazioni che sono ancora inutilizzate.

Domenica 17 e lunedì 18, i cittadini di Finale Emilia, Massa Finalese, Canaletto, Reno Finalese, Casumaro, Casoni e Selvabella hanno una grande opportunità: votare Poletti per mandare a casa l’Amministrazione Palazzi e far rivivere il Comune di Finale Emilia”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla
    • WatchDeleted video

    La buona notizia

    Università. Gli studenti dell'Emilia-Romagna da settembre sono tornati alle lezioni in presenza
    Le università, con modalità diverse, hanno garantito il ritorno alle lezioni in aula, con green pass e prenotazioni.[...]
    Università di Modena plastic-free: al via da oggi la consegna di borracce a tutti
    Studenti e studentesse iscritte all’Ateneo emiliano potranno ritirare la borraccia serigrafata con il logo Unimore direttamente nella propria biblioteca di riferimento[...]
    A due scuole di Finale Emilia e San Felice il primo premio Ausl per sana alimentazione e sostenibilità ambientale
    La media sanfeliciana si è aggiudicata il primo premio per Mani in Pasta presentando il video "Ora tocca te", i piccoli finalesi delle Rodari premiati per il loro e-book interattivo[...]

    Curiosità

    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Michele De Martino e Riccardo Vitali, primo e secondo pizzaiolo a "La Smorfia" di Modena, si sono aggiudicati il primo e il secondo posto alla gara di pizza napoletana, senza glutine e contemporanea.[...]
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Si tratta di “Dante che parte per l’esilio”, opera del pittore bolognese Andrea Besteghi, commissionata da Luigi Pizzardi, primo sindaco della città liberata dall’amministrazione pontificia e poi austriaca per il VI Centenario dalla nascita del Poeta[...]
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Nei mesi scorsi in Regione è stato approvato un ordine del giorno, proposto dal Movimento 5 stelle, che impegna la Giunta Bonaccini sulla solarizzazione del Cer[...]
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Al campione di Tavullia arrivati in dono prodotti tipici dell'Emilia-Romagna[...]
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]