Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
06 Dicembre 2021

Due settimane al Rally Città di Modena: presentazione al Museo Ferrari

È stato presentato giovedì 14 ottobre, nella prestigiosa cornice del Museo Ferrari a Maranello, il 41° Rally Città di Modena, gara valevole come Finale Nazionale Aci Sport Rally Cup Italia 2021. A fare gli onori di casa il presidente dell’Automobile Club e di Aci Sport, Vincenzo Credi, assieme al vicepresidente della Commissione Sportiva AC Modena, Riccardo Bedoni, al responsabile dei Musei Ferrari, Michele Pignatti Morano, e ai sindaci dei comuni interessati assieme ai partner dell’evento.

“È un momento di grande gioia e soddisfazione poter essere qui a parlare di sport, in attesa di assistere a un grande evento nazionale nella Terra dei Motori” sottolinea Vincenzo Credi. “La mia squadra, assieme alla Federazione, ha lavorato sodo in questi mesi per offrire la migliore accoglienza ai piloti, team, giornalisti, addetti ai lavori che verranno tra qualche giorno nella provincia modenese. Un impegno importante per rendere onore a una corsa dalla lunga tradizione che proprio l’anno prossimo festeggerà i suoi 50 anni dalla prima edizione. Questo vuole essere anche una promessa non troppo velata e un appuntamento per ritrovarci anche in futuro per continuare a onorare l’impegno.  Tra poco però ci metteremo da parte e lasceremo parlare le gesta sportive dei migliori piloti che si sono distinti durante una lunga stagione di gare. In bocca al lupo ai futuri campioni: divertitevi”.

Organizzazione

La gara, sotto l’egida della Federazione, è organizzata dall’Automobile Club Modena con il supporto logistico della Scuderia Automobilistica San Michele di Bedonia (Pr). Doveroso ricordare anche tutti i validi collaboratori che hanno lavorato assiduamente sul territorio a stretto contatto con le istituzioni locali e i tutti i comuni attraversati che hanno dimostrato sensibilità e passione, quali: Castelvetro, Formigine, Maranello, Marano sul Panaro, Modena, Polinago, Prignano sulla Secchia e Serramazzoni.

Partecipanti

La competizione si svolgerà nel week end del 29-31 ottobre con partenza e arrivo proprio da Maranello, dove sono attesi i migliori equipaggi e team che si sono distinti durante la stagione sportiva. Dalla fine di febbraio con il Rally dei Laghi a Varese, fino al 10 di ottobre con la conclusione dei “gironi” al Rally Due Valli di Verona, si sono regolarmente dispute 44 gare suddivise in 9 zone geografiche della Penisola. In totale hanno preso il via ben 4031 equipaggi e tra questi oltre 180 saranno presenti a giocarsi la vittoria assoluta e quella delle varie classi.

Le iscrizioni chiuderanno il 20 ottobre, ma già la settimana prima le richieste hanno superato abbondantemente il limite stabilito dal regolamento di circa 200 equipaggi. Ci saranno innanzitutto i vincitori di tutte le nove zone regionali, nell’ordine: Chentre, Spataro, Bottoni, Bravi, Dalmazzini, Gasperetti, Tribuzio e con molta probabilità anche Lombardo e Diomedi dalle isole.Attenzione poi ad altri validissimi avversari che si sono distinti nella “fase a gironi” come Caffoni, Pinzano, Pederzani, Profeta, Vellani giusto per ricordarne qualcuno tra le tante R5 al via, dove spicca anche una delle tante presenze in rosa come Sara Micheletti. E questi sono solo alcuni dei piloti con le vetture da assoluto ma altrettanto entusiasmante sarà la lotta per le classi e tra i giovanissimi Under 25.

Assieme ai vincitori di zona che si sfideranno in “campo neutro”, si giocheranno la vittoria anche i migliori interpreti di sette trofei che hanno scelto questo rally per decretare i migliori: Michelin, N5, Peugeot, Pirelli, R-Trophy, Suzuki e Toyota.

Il programma in sintesi

 Venerdì 29 ottobre, giornata di ricognizioni e verifiche tecnico-sportive a Maranello. Nella mattinata di sabato 30 si accenderanno i motori per lo shakedown a Levizzano Rangone, 2,9 km per testare le vetture prima del via. Poi, la partenza ufficiale, alle ore 16:01, dal parco assistenza di Ubersetto, un rapido passaggio sul palco posizionato in piazza Libertà a Maranello e via per la prima prova speciale di Barighelli. Si arriverà così ai primi risultati per poi accedere al riordino notturno con le vetture ben allineate con onore davanti al Museo Ferrari. Domenica 31, dopo aver dormito un’ora in più per il ritorno all’ora solare, il via della giornata decisiva del rally. Tre prove speciali da ripetere due volte, nell’ordine: Ospitaletto (11,98 km), ancora Barighelli (10,57 km)San Pellegrinetto (10,44 km). In totale sono 328 km di gara di cui 76,5 km cronometrati (23,31%). 

Il quartier generale durante i giorni della manifestazione sarà presso il Comune di Maranello, mentre il parco assistenza che accoglierà i mezzi di assistenza e i motorhome dei team di tutti gli equipaggi è previsto a Ubersetto. Due i riordini, quello notturno di sabato sera a Maranello antistante al Museo Ferrari, mentre a metà della giornata di domenica sosteranno a Serramazzoni.

Copertura TV e Web

 Con una situazione sanitaria ancora in evoluzione, il protocollo della Federazione limita l’affluenza del pubblico in molte zone “protette”, a partire dal parco assistenza, ai riordini e nei punti chiave del percorso. Gli appassionati non si devono però scoraggiare perché Aci Modena assieme a Aci Sport hanno messo a punto una copertura Web, Social, TV nazionale e locale. Ore e ore di diretta dal palco partenza e arrivo, sulle prove speciali e al riordino per vivere in tempo reale le sfide con il cronometro e la spettacolarità della specialità.

Foto copertina: Andrea Mazzi

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Per i piccoli pazienti di oncoematologia arrivano i Blood Brothers Avis
    L'associazione modenese per il dono del sangue ha portato in regalo 56 pupazzi ai piccoli pazienti della Struttura di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico[...]
    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]