Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Ottobre 2021

Guidava lo scooter ubriaco, senza patente né assicurazione

MODENA- Senza patente alla guida di uno scooter di grossa cilindrata non assicurato, né revisionato.

Ad allertare gli operatori della polizia locale di Modena del transito in via Nonantolana di un veicolo privo di assicurazione è stato il Sistema di lettura targhe: la pattuglia, già impegnata a controllare un altro mezzo, ha subito intimato l’alt al conducente che però non si è fermato.

Non molto dopo lo scooter è stato rintracciato nei pressi del parco XXII Aprile, con il conducente- un 22enne italiano residente in città- riverso a terra in stato di ebrezza. Il giovane è stato sanzionato per le mancate assicurazione e revisione, per l’inottemperanza all’ordine di fermarsi e per la guida senza patente. Sequestrato invece lo scooter, gravato da altri fermi e sequestri da parte di altri Comandi della provincia di Modena.

Si tratta di uno dei veicoli controllati durante la campagna mirata di sicurezza stradale volta a verificare i mezzi a targa straniera, condotta nei giorni scorsi dalla polizia locale di Modena.

Durante i 23 posti di controllo realizzati dalle pattuglie del Pronto intervento sulle principali arterie cittadine, dal 20 al 25 settembre, sono stati controllati 134 veicoli ed elevate 50 sanzioni: tra le quali appunto una per guida senza patente, ma anche due per omessa assicurazione, 11 per omessa revisione e una per guida per patente scaduta.

In quest’ultimo caso l’automobilista, un 48enne di nazionalità russa intercettato tra via Guarini e viale della Pace, era alla guida di una berlina Chevrolet con patente russa scaduta e non aveva altri documenti di identificazione. Accompagnato al Comando per l’identificazione, è risultato non regolare sul territorio italiano e già gravato da medesima denuncia. Oltre ad essere sanzionato per guida con patente scaduta, è stato denunciato per inosservanza alle norme sugli stranieri che gli costerà un provvedimento di espulsione.

Ad aggiudicarsi un verbale per omessa assicurazione è stato infine un veicolo Suv Fiat utilizzato da una concessionaria.

I controlli miravano infatti a contrastare una condotta, la mancata copertura assicurativa dei mezzi, particolarmente grave, perché in caso di incidenti stradali appare evidente l’esigenza di tutelare il rispetto delle norme sulla responsabilità civile verso terzi.

Per chi circola con un veicolo privo di copertura assicurativa il verbale ammonta a 866 euro, a cui si aggiunge la sanzione accessoria, eseguita immediatamente, del sequestro amministrativo del veicolo. Il libretto potrà essere restituito al proprietario solo dopo il pagamento del verbale e la stipula di una copertura Rca di almeno sei mesi.

Ad essere fermati nella settimana in cui la polizia locale ha intensificato gli interventi sono stati veicoli stranieri per lo più con targa tedesca, bulgara e lituana. Se i veicoli provenienti dal Nord Europa solitamente sono di turisti o auto aziendali, quelli dell’Est Europa sono invece per lo più condotti da soggetti residenti con auto di proprietà o intestata ad aziende.

Gli accertamenti hanno potuto servirsi anche delle informazioni provenienti dal sistema di lettura targhe “Targa system”, a cui gli operatori sono collegati in tempo reale.

I controlli sui veicoli con targa estera sono finalizzati a verificare il rispetto della normativa aggiornata nel 2018, quando è stato introdotto- per chi abbia stabilito la propria residenza in Italia da oltre 60 giorni- l’obbligo di registrare alla Motorizzazione civile i mezzi immatricolati all’estero (a meno che non siano in leasing, locazione o comodato).

Gli esiti della campagna confermano che i veicoli stranieri circolanti sul territorio sono calati in modo evidente, probabile effetto della nuova normativa.

In caso di inosservanza la sanzione prevista a carico del conducente va da 711 a 2.842 euro.

Per il veicolo scatta il sequestro amministrativo che si trasforma in confisca se, entro sei mesi, non viene reimmatricolato in Italia o portato oltre confine con apposito foglio di via.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Coronavirus, i comuni di Cavezzo e Novi tornano Covid free
    Due buone notizie arrivano dal consueto aggiornamento quotidiano sulla situazione legata alla pandemia nel territorio modenese[...]
    Università. Gli studenti dell'Emilia-Romagna da settembre sono tornati alle lezioni in presenza
    Le università, con modalità diverse, hanno garantito il ritorno alle lezioni in aula, con green pass e prenotazioni.[...]
    Università di Modena plastic-free: al via da oggi la consegna di borracce a tutti
    Studenti e studentesse iscritte all’Ateneo emiliano potranno ritirare la borraccia serigrafata con il logo Unimore direttamente nella propria biblioteca di riferimento[...]

    Curiosità

    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Michele De Martino e Riccardo Vitali, primo e secondo pizzaiolo a "La Smorfia" di Modena, si sono aggiudicati il primo e il secondo posto alla gara di pizza napoletana, senza glutine e contemporanea.[...]
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Si tratta di “Dante che parte per l’esilio”, opera del pittore bolognese Andrea Besteghi, commissionata da Luigi Pizzardi, primo sindaco della città liberata dall’amministrazione pontificia e poi austriaca per il VI Centenario dalla nascita del Poeta[...]
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Nei mesi scorsi in Regione è stato approvato un ordine del giorno, proposto dal Movimento 5 stelle, che impegna la Giunta Bonaccini sulla solarizzazione del Cer[...]
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Al campione di Tavullia arrivati in dono prodotti tipici dell'Emilia-Romagna[...]
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]