Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Novembre 2021

La nutrizione in Oncologia, un convegno organizzato dall’AOU di Modena

La Struttura Complessa di Oncologia del Policlinico, diretta dal prof. Massimo Dominici, e la Struttura Semplice di Dipartimentale di Malattie del Metabolismo e Nutrizione Clinica del Policlinico, di cui è responsabile la dott.ssa Renata Menozzi organizzano, per venerdì 26 novembre il convegno dal titolo “Nutrizione in Oncologia” che si svolge dalle 8,30 alle 18,00 al presso la Sala Eventi Tecnopolo del Campus di Ingegneria Enzo Ferrari (Via Vivarelli 2 Modena). Scopo dell’incontro è affrontare le problematiche nutrizionali legate alle patologie oncologiche.

“La malnutrizione calorico-proteica (MCP) è un riscontro molto frequente già al momento della diagnosi nei pazienti affetti da patologia neoplastica – spiega il prof. Massimo Dominici – Frequenza e gravità della perdita di peso variano a seconda della sede della neoplasia. Il 70% circa dei pazienti con neoplasia del tratto gastrointestinale superiore (esofago e stomaco) ed il 60% di quelli con neoplasia polmonare e del fegato presentano perdita di peso già al momento della diagnosi. Inoltre, perdita di peso si verifica nel 70-80% delle neoplasie pancreatiche, nel 57% dei tumori del distretto testa-collo, nel 34% delle neoplasie del colon-retto e nel 31% dei casi di linfoma non-Hodgkin”. La malnutrizione in oncologia dipende in prima istanza dalla malattia ed in seguito anche dai trattamenti a cui i pazienti vengono sottoposti: infatti la compromissione dello stato nutrizionale non può che accentuarsi durante le terapie oncologiche per via dei vari effetti collaterali indotti.

“In letteratura è stato ampiamente dimostrato che l’insorgenza della MCP contestuale alla diagnosi oncologica – aggiunge la dottoressa Renata Menozzi – si configura come un fattore prognostico negativo poiché è in grado di incrementare l’insorgenza di complicanze e di ridurre significativamente la tolleranza al trattamento oncologico programmato, la sopravvivenza e la qualità di vita. Tra i pazienti neoplastici che perdono peso corporeo, il 20-30% muore per le conseguenze dirette ed indirette della malnutrizione. È pertanto opportuno prendere in considerazione nell’iter terapeutico di questi pazienti anche un supporto nutrizionale più proattivo e/o intensivo”.

Il convegno si occuperà delle Linee Guida Nazionali ed Internazionali in tema di gestione nutrizionale dei pazienti oncologici che raccomandano di sviluppare percorsi clinico-assistenziali tesi a garantire la prevenzione tempestiva ed il trattamento appropriato della Malnutrizione Calorico-Proteica (MCP) secondaria alla malattia neoplastica. Analoga raccomandazione viene dalla American Society for Parenteral and Enteral Nutrition (ASPEN) che suggerisce l’opportunità di ricorrere al supporto nutrizionale artificiale precoce (enterale e/o parenterale) nei pazienti oncologici malnutriti. Tra i numerosi interventi, da segnalare la Lectio Magistralis del prof. Guido Kroemer dell’Université de Paris, Hôpital Européen George Pompidou – AP-HP, Gustave Roussy Cancer Campu.

Occasione del congresso è anche quella di inaugurare e presentare un nuovo percorso assistenziale della AOU di Modena, il “Nutritional Oncology Board”, che prevede per i pazienti oncologici un supporto nutrizionale integrato ai trattamenti specifici per la malattia sin dal momento della diagnosi. Questa presa in carico nutrizionale precoce del paziente oncologico ha lo scopo di ridurre la malnutrizione calorico-proteica oncologica, migliorando la qualità di vita dei pazienti, la tolleranza ai trattamenti e, per quanto possibile, limitare le complicanze delle cure.

Il percorso nutrizionale si realizza in contemporanea a quello oncologico/ ematologico o radioterapico grazie alla grande collaborazione fra Oncologi, Ematologi Nutrizionisti, Radioterapisti, Radiologi e Farmacisti. Il Nutritional Oncology Board vuole o formalizzare questa sinergia di lavoro ed essere una conferma del modello organizzativo multidisciplinare, in cui i professionisti dell’Azienda credono fermamente e che ritengono il più indicato ad un ambito clinico quale quello dell’oncologia medica. Poter gestire le diverse problematiche espresse dai pazienti oncologici in uno stesso contesto ed in tempo reale permette una maggior fitness ai trattamenti e migliori outcomes clinici. Fra gli obiettivi del Board anche quello di collaborare con le altre realtà della rete territoriale e con le associazioni dei pazienti nonché promuovere la ricerca clinica in ambito di Nutrizione Clinica.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    In Emilia-Romagna il 90% dei cittadini oggi è vaccinato contro il Covid
    Per le prime dosi, mentre va avanti la campagna per il terzo richiamo. Lo rende noto il presidente della Regione Stefano Bonaccini[...]
    Tanti bambini per la festa dell'albero a San Prospero
    Durante lo spettacolo ai bimbi viene chiesto di abbracciare un albero. Ma che emozioni percepiscono da questo gesto? C'è chi dice che abbracciare un albero è come abbracciare la mamma o chi sostiene addirittura che durante l'abbraccio l'albero gli abbia detto: "Sei tu il più bello".[...]

    Curiosità

    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    L'appuntamento è per domenica 14 novembre, al parco "Daolio", oppure su appuntamento in studio[...]
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Proprio come nella celebre leggenda, San Martino è giunto a cavallo per incontrare i bambini della scuola[...]
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Fanno stampare il proprio nome sulla maglietta per farsi riconoscere[...]
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    In occasione delle Bull Run in moltissime città vogliamo sensibilizzare l'opinione pubblica per la prevenzione e la ricerca scientifica raccogliendo fondi da destinare a questa organizzazione.[...]